Abadar
Simbolo Sacro di Abadar
Divinità Maggiore
Titoli Signore della Prima Volta
Giudice degli Dei
Il Pugno-Dorato
Allineamento Legale Neutrale
Competenze Città, legge, mercanti e ricchezza
Adoratori Giudici, mercanti, legislatori, aristocratici
Allineamento Chierici
Domini Concessi Legge, Nobiltà, Protezione, Terra, Viaggio
Arma Preferita Balestra Leggera

Abadar

Abadar (pronounciato AH-bah-dar) è conosciuto come il dio paziente. Mantenendo una forte linea di condotta neutrale, si adopera per espandere ulteriormente la civiltà e l'ordine nel mondo e tra i popoli di Golarion.

Storia

Abadar ha servito a lungo come guardiano e protettore della Prima Cripta, un deposito che si dice essere stato creato dalle mani degli dei, contenente la versione perfetta di tutto cio che è stato creato o visto da popoli civilizzati. Egli è anche impegnato nel guidare la razze semiumane al raggiungimento dell'istituzione di una lora società civile. Si crede anche che sia stato nel gruppo di antiche divinità che si allearono nel periodo precedente alla comparsa dei mortali per sconfiggere ed imprigionare il violento dio Rovagug.

Relazioni

Abadar si sforza di mantenere rapporti piacevoli con le altre divinità, riconoscendone l'influenza, ed è favorevole ad un ulteriore progresso della vita civile. In particolare, coltiva forti alleanze con Iomedae, Irori, Shelyn, Asmodeus ed Erastil anche se le differenze di opinione, causano spesso conflitti tra Abadar ed Il Vecchio Occhiomorto. Anche se Gozreh si oppone spesso alle azioni di Abadar, il Giudice degli Dei riconosce solo Rovagug e Lamashtu come veri nemici. Abadar è talvolta considerato una figura paterna e autoritaria, specialmente da coloro che sono originari di Taldor

Aspetto ed Emissari

Abadar viene spesso descritto come un attraente umano con i capelli scuri che indossa un pettorale d'oro, un mantello e bei vestiti, ed è spesso raffigurato in possesso di numerose chiavi. Ulteriori dettagli variano tra le razze che lo adorano,come il fatto che il Maestro della Prima Chiave sia originario di Taldor.

Servitori

Abadar e i sui fedeli tengono in grande considerazione le creature che simboleggiano la legge e la perfezione. In particolare sono favorevoli ad Aquile, Ippogrifi, e Grifoni.

Cobblehoof

Questo ippogrifo celestiale altamente intelligente di solito appare completamente bardato, pronto a supportare un cavaliere in battaglia.

Il fantasma di Malthus

Si ritiene che costui sia stato un sacerdote di Abadar, questo spirito è noto che appaia come segno di imminente peste o sofferenza.

Il Legislatore

Appare come una grande statua d'oro e acciaio, questo costrutto usa il Martello di Abadar in battaglia, e arriva al fine di contrastare la diffusione del caos. In alternativa, il Legislatore può assumere la forma di un'aquila a due teste.

Chiesa di Abadar

I templi di Adabar sono progettati per funzionare in modo indipendente gli uni degli altri, di solito al servizio di comunità o di una singola regione. I singoli cleri di solito sono allineati con il governo locale, ma è vietata la lotta fra essi e spesso rappresentano una fazione neutrale durante i conflitti. I suoi fedeli sono comuni nelle nazioni di Absalom, Andoran, Brevoy, Cheliax, Katapesh, Molthune, Nex, Sargava, Taldor, e Varisia.

Adoratori e Clero

Abadar è adorato soprattutto da giudici, commercianti, avvocati e aristocratici, anche se molti altri venerano il culto del Maestro della prima cripta, nella speranza di raggiungere ricchezza e felicità.

Il clero di Abadar è principalmente composto da Chierici, anche se alcuni Paladini vengono occasionalmente chiamati al suo servizio. Inoltre i suoi giustizieri si dedicano alla diffusione degli ideali di civiltà e di ordine. Gli agenti mortali di Abadar hanno il compito di sviluppare la civiltà nelle loro comunità, e spesso fungono da giudici, avvocati e cancellieri. Chierici e Paladini di Abadar possono preparare Parola del Ritiro per tornare al santuario o al tempio designato della loro città.

Templi e Santuari

I templi dedicati ad Abadar di solito sono grandi edifici, completamente arredati e progettati per molteplici funzioni, oltre ad essere centri di culto, e spesso servono la comunità circostanti con servizi bancari e di altro genere. Tali siti sono spesso costruiti vicino a tribunali, e guidati da un banchiere o un arcibanchiere.

Testi Sacri

Con i cleri di Abadar che spesso servono le comunità come impiegati, è facile trovare una vasta documentazione entro le volte dei templi.

L'Ordine dei Numeri

Normalmente recante elaborate decorazioni, scritture e rilegature, questo libro è il testo principale della Chiesa di Abadar.

Il Manuale della Costruzione di Città

Spesso ben conservati in un posto d'onore, questi testi contengono utili consigli sulla creazione e gestione di una comunità.

Giorni Sacri

Contemporaneamente alla diffusione degli ideali di Abadar, i Templi celebrano alcune festività legate agli obbietivi del Maestro della Prima Cripta.

Porta del Mercato

Uno dei due giorni sacri più importanti per la maggior parte dei fedeli di Abadar, la Porta del Mercato, che varia di anno in anno, segna l'arrivo della prima spedizione di frutta e prodotti dai siti di raccolta. Il giorno specifico di questa festa è determinato dal lancio di incantesimi di Divinazione ed è sempre annunciato con un mese di anticipo. I sacerdoti danno la loro benedizione alla zona del mercato ed il resto della giornata è dedicato ala feste a agli affari.

Festa delle Tasse

Dopo che le imposte sono state riscosse, il clero di Abadar celebra una festa aperta alla comunità e al suo governante.


Fonte: http://www.pathfinderwiki.com/wiki/Abadar