Asmodeus
Simbolo Profano di Asmodeus
Divinità Maggiore
Titoli Principe delle tenebre
Allineamento Legale Malvagio
Competenze Contratti, orgoglio, schiavitù e tirannia
Adoratori Schiavisti, burocrati, tiranni
Allineamento Chierici
Domini Concessi Fuoco, Inganno, Legge, Magia, Male
Arma Preferita Mazza

Asmodeus

Asmodeus (pronounciato azz-MOH-dee-us) è l'arcidiavolo più potente tra i nove che risiedono negli Inferi, e l'unico che i dominatori degli Inferi chiamino divinità. E' noto per aver redatto il contratto della creazione, entro il quale i suoi seguaci credono siano nascosti i mezzi del loro patrono per un'eventuale raggiungimento della supremazia.

Storia

Oltre che per aver redatto il contratto della creazione, poi accettato da tutti gli dèi e dove si vocifera sia nascosto un segreto tale da condurlo un giorno ad avere un potere al di sopra delle altre divinità, Asmodeus ebbe un ruolo chiave nella sconfitta e nell'imprigionamento di Rovagug, e la Bestia Violenta fu sigillata nelle profondità della Fossa di Gormuz. L'unica chiave di questa prigione è conservata dallo stesso Principe delle Tenebre.

Relazioni

Asmodeus è costantemente in contrasto con i restanti otto arcidiavolil che dominano l'Inferno, e ciascuno di essi cerca di rubare il suo potere e la sua posizione. Delle divinità malvage il Principe delle Tenebre è il più fidato e rispettato dalle altre divinità sue pari, e comunque esse sanno benissimo che il suo aiuto non deve essere richiesto o accettato con leggerezza.

Aspetto ed Emissari

Asmodeus viene generalmente dipinto come un grande uomo con la pelle rossa, con zoccoli caprini e corna, avvolto dalle fiamme. viene generalmente rappresentato mentre impugna un contratto o una mazza fiammeggiante. Anche se molti ritengono che questa è la sua vera forma, alcuni parlano di una forma più diabolica con ferite sempre sanguinanti. Asmodeus è anche in grado di prendere la forma di qualsiasi creatura, abilità che sfrutta per trarre vantaggio durante i suoi negoziati assieme a intimidazioni, lusinghe o pietà. Viene rappresentato anche col suo simbolo sacro, un pentagramma rosso.

Servitori

Il Principe delle Tenebre ha molti servitori che ascendondono o cadono in accordo ai suoi capricci.

Baphon

Questo diavole funge attualmente da araldo di Asmodeus, ed appare come un giovane maschio umano dai capelli biondi.

Chiesa di Asmodeus

La fede in Asmodeus è molto radicata nell'infernale Cheliax e in molti dei suoi stati vassalli inclusi Isger e Nidal. Asmodeus predica una disciplina rigorosa e pretende l'incrollabile devozione dei suoi adoratori. Il più forte deve dominare il più debole. Il Principe delle Tenebre si aspetta delle lusinghe dai suoi fedeli, apprezzandole per quello che sono, ed adora le offerte e i contrati che favoriscano una parte sull'altra.

Adoratori e Clero

I chierici di Asmodeus vestono di solito abiti neri con decorazioni rosse, e spesso indossare maschere o caschi cornuti. I seguaci del Principe delle Tenebre includono spesso nobili e burocrati, in particolare quelli che partecipano al commercio di schiavi e in quelle nazioni dove il suo culto è apertamente accettato. Nei paesi che non sono sotto il giogo del Cheliax, i sacerdoti sono tenuti a rispettare le leggi locali e a sacrificare solo vittime volontarie.

Templi e Santuari

Templi pubblici dedicati ad Asmodeus possono essere trovati nel Cheliax, spesso di fianco o all'interno di edifici governativi, mentre case segrete dedicategli sono sparse su tutto Golarion. Molti dei suoi tempi erano originariamente dedicati ad altri dei, ma furono abbandonati o comprati dai suoi fedeli e profanati per servire i suoi scopi.

Testi Profani

La Disciplina di Asmodeus

La dottrina di Asmodeus e le pratiche dei suoi fedeli possono essere trovate all'interno di questo documento. Esso è accompagnato da varie aggiunte e documenti supplementari.


Fonte: http://www.pathfinderwiki.com/wiki/Asmodeus