Calistria
Simbolo Sacro di Calistria
Divinità Maggiore
Titoli Il Bramato Pungiglione
La Signora nella Stanza
Il Fuoco Inestinguibile
Dimora Dominio di Calistria, Elysium
Allineamento Caotico Neutrale
Sfere di Influenza Inganno, Lussuria, Vendetta
Adoratori Spie, Prostitute, Narcisisti, Edonisti, Incantatori, Illusionisti
Allineamento dei Chierici
Domini Concessi Caos, Charme, Conoscenza, Fortuna, Inganno
Sottodomini Concessi Azata, Furto, Lussuria, Maledizione, Memoria, Sotterfugio
Arma Preferita Frusta
Simbolo Tre pugnali
Animale Sacro Vespa
Colori Sacri Giallo, Nero


Calistria (pronounced kah-LISS-tree-ah) è la divinità della lussuria e della vendetta che prende molte forme e maschere. È tenuta particolarmente in alto riguardo dagli elfi, che spesso si identificano nei suoi comportamenti e nella natura mutevole. La passione per le Vespe ha fatto guadagnare a questa divinità il titolo di Bramato Pungiglione; queste creature vivono dopo aver ferito i loro nemici, un tratto che i seguaci di Calistria sperano di emulare quando perseguono i loro obiettivi.

Dogma

Calistria non è solo vendicativa, ma lo diventa quando subisce un torto da parte di qualcuno; si prende il tempo necessario per restituire questo sfavore, agendo per essere nella migliore posizione per elargire il suo compenso. I suoi appuntamenti segreti sono leggendari e ben documentati, anche se è difficile determinare con certezza quando queste storie sono storie e quando, invece, sono vere o nulla più del frutto della fantasia.

Storia

Durante l'Era della Creazione, Calistria era tra gli dei originali che combatterono La Bestia Impetuosa che tentò di distruggere Golarion, e infine furono in grado di contenerlo nello Scrigno Morto.

Aspetto

Calistria generalmente appare come una femmina elfica di una bellezza ultraterrena con orecchie e arti allungati, e con un sorriso suggestivo sul volto. Indossa abiti succinti di fluente seta gialla che fanno poco per nascondere la sua forma sinuosa e graziosa, è spesso raffigurata in compagnia di Vespe Giganti.

Relazioni

Calistria viene vista come una compagna desiderabile da numerosi altri dei, e le storie delle sue tresche possono essere trovate in numerosi testi sacri, inclusi i suoi. Una di queste storie afferma che Cayden Cailean fece la Prova della Pietrastella a causa di un tentativo fallito di ottenere l'attenzione della dea, che affermava che nessun portale poteva sopravvivere al suo fascino. Ha anche una faida in corso con Urgathoa, in quanto le due divinità ambiscono spesso agli stessi seguaci a causa della loro sfera di influenza simile: Calistria rappresenta la lussuria, mentre Urgathoa supporta gli eccessi fisici di ogni tipo.

Reame

Nonostante la sua natura neutrale, Calistria chiama casa i campi dell'Elysium. La volubile divinità cambia spesso la posizione e la dimensione del suo reame, non è strano per coloro che cercano i suoi confini non essere in grado di trovarlo, o per quelli che invece preferirebbero evitarlo di piombare impreparati nei suoi giardini di piaceri sensuali. In questo senso, il reame di Calistria corrisponde perfettamente alla dea stessa: bello, invitante, giocoso, e completamente inaffidabile. I visitatori potrebbero pian piano notare il ronzio soffuso delle vespe nelle profondità della foresta che altrimenti sarebbe silenziosa, e poi improvvisamente trovarsi a vagare in un labirinto di siepi di rosa o trovarsi davanti uno dei sontuosi palazzi barocchi del Bramato Pungiglione. Anche se l'Elysium si concentra sugli aspetti positivi e benevolenti della libertà e del caos, i seguaci di Calistria non hanno sempre questa idea, e i suoi palazzi di piacere potrebbero diventare molto pericolosi per gli incauti.

Provvidenza

Calistria tiene tutte le varietà di vespe in grande considerazione, e quelli che indispongono il Pungiglione Bramato potrebbero trovarsi affliti da sciami di insetti. Al contrario, chi soddisfa la dea della lussuria potrebbe avere successo nei passatempi carnali, la concentrazione di queste attenzioni inconsapevoli servono come un'espressione del suo favore.

Servitori

La razza di servitori divini di Calistria sono i Vendenopterix, creature alate e seducenti che puniscono coloro che si oppongono alla dea. Calistria è anche servita da un certo numero di razze che condividono la sua Filosofia e le sue competenze, inclusi Azata, Folletti e Vespe Giganti.

Servitori Unici

Threv
Questro stregone mutaforma simili ad una rana è ossessionato dalla vendetta, preferisce i doni del veleno o della magia a distanza per permettergli di compierer i suoi omicidi vendicativi.
Ala di Velluto
Questa snella donna che assomiglia ad un elfo, con le sue cenciose ali da insetto è una seduttrice e un fedele servitore del Pungilione Bramato, anche anche se la sua specie è sempre confusa per quella delle Succubi, non hanno la riprovevole malizia di quei demoni.
Menotherian
Sembra un'enorme vespa nera delle dimensioni di un orso, il Memotherian può anche prendere la forma di un elfo dalla bellezza stordente. È la personificazione degli aspetti degli aspetti lussuriosi, vendicativi e ingannevoli di Calistria ed è il suo Araldo nonché il suo più fedele servitore.

Chiesa di Calistria

Adoratori e Clero

Un seguace di Calistria con un Compagno Vespa.

I fedeli di Calistria possono essere trovati in tutto Golarion, ma i suoi dogmi di lussuria e vendetta si sono radicati tenacemente in Absalom, nel Galt, a Kyonin, nel Nex, nei Regni Fluviali, nei Ceppi, nel Taldor, a Varisia e tra i Keleshiti, i Taldani, i Tian, i Varisiani, gli elfi, e tra i mezzelfi in tutta la Regione del Mare Interno. I seguaci della Signora nella Stanza adempiono a vari ruoli dovunque vengano incontrati, qualsiasi cosa dalla spia alla prostituta e oltre, ma comunque sempre a supporto della natura mutevole della loro divinità. Questi individui si occupano di raggiri e crimini, di incontri carnali e di raccogliere conoscenze anche se esse sono segrete o pericolose, e allo scopo di questi affari i fedeli possono essere portati a vagabondare nel mondo per cercare di ottenerli.

Fedeli Elfici

Gli elfi trattano Calistria con particolare riguardo, anche se è popolare tra gli umani e altre razze più esotiche, come mezzelfi e Tiefling. I fedeli del Pungiglione Bramato includono un grande numero di prostitute, cacciatori di emozioni e spie. I suoi chierici di solito si vestono con abiti scarni in sfumature di giallo, spesso accentuato da una base di henné usato sulla pelle.

Templi e Santuari

Una sacerdotessa umana di Calistria.

Nelle terre degli umani, i templi di Calistria ospitano numerose Prostitute Sacre e fungono da centri per indiscrezioni e informazioni, assicurandosi la sua continua crescita di popolarità. Nelle terre elfiche, gli edifici dedicati al Pungiglione Bramato sembrano spesso più delle gilde dei ladri, e generalmente forniscono più un servizio per coloro che cercano informazioni o una ricompensa piuttosto che per coloro che cercano dei piaceri carnali.

Testi Sacri

Il Libro della Gioia
Questo libro dettaglia le varie passioni ritenute sacre dalla divinità conosciuta come Il Fuoco Inestinguibile.
Sangue per Vino
Una collezione di poemi sacri, questi versi vengono delle volte citati dagli assassini fedeli a Calistria prima di compiere il loro dovere da mietitori.

Festività

Anche se non ci sono specifiche festività in onore di Calistria, il mese invernale di Calistril è chiamato così in suo onore.

Organizzazione

Ordine della Vendetta
Un ordine segreto che opera nel Galt dalla città stato di Gralton.
Regine Vespe
Un gruppo composto esclusivamente da ladri elfi e mezzelfi che venerano l'aspetto dell'inganno e della vendetta di Calistria.

Animali Preferiti

Gli dei vengono spesso associati a certi animali, o perché possiedono una qualità che il dio privilegia, o perchè la fede del dio percepisce un legame speciale con essi. Gli animali preferiti di Calistria includono vespe e animali velenosi.


Fonte: http://www.pathfinderwiki.com/wiki/Calistria