Deskari
Deskari.png
Divinità
Titoli Signore delle Locuste, Cavaliere dell'Apocalisse
Allineamento Caotico Malvagio
Competenze
Adoratori Demoni e abitanti della Piaga del Mondo, crociati caduti,
Allineamento Chierici
Domini Concessi Caos, Distruzione, Guerra, Male
Arma Preferita Falce

Deskari 2.jpg

Deskari (pronunciato des-KAR-ee) è il signore delle Infestazioni e delle Locuste, si dice che sia il generatore di tutte le Locuste e Cavaliere dell'Apocalisse.

Aspetto

Deskari ha l'aspetto di un orribile bestia, umano dalla vita in sù e al di sotto ha le sembianze di una locusta. Ali semi-solide - composte da sciami di locuste - spuntando dalla sua schiena e porta sempre con sé la sua terribile falce "Spaccatura".

Simbolo Sacrilego

Il simbolo di Deskari è un paio di ali di locuste incrociate e grondanti di sangue.

Storia

Si dice che Deskari sia il figlio di Pazuzu; nacque quando Pazuzu compì il suo primo respiro nel Piano Materiale. Storicamente, il suo culto era attivo nella nazione barbara del Sarkoris, finché i suoi seguaci non furono esiliati sul Lago delle Nebbie e dei Veli da Aroden, in una delle sue miracolose gesta nel 4433 CA. Con la morte di Aroden e l'avvento dell'Era dei Presagi Perduti Deskari ebbe l'opportunità di riaffermare la propria influenza sulla popolazione delle regioni vicino alla Piaga del Mondo. Infatti, numerose segnalazioni provenienti da essa confermano che Deskari vi stia passando molto tempo.

Relazioni

Baphomet

Deskari è alleato col suo compagno Baphomet, anch'egli signore dei demoni, e, insieme, i loro seguaci hanno collaborato efficacemente nella Piaga del Mondo a Golarion.

Izyagna

Deskari mantiene una rivalità con la nascente signora dei demoni Izyagna, uniti probabilmente dal comune dominio su una parte del mondo degli insetti. Dato che Izyagna serve Lamashtu, questa rivalità non è mai stata resa esplicita a causa della riluttanza di Deskari di provocare l'ira della Madre dei Mostri.

Pazuzu

L'accoppiamento di Pazuzu con un gigante demone abissale dalle fattezze di un insetto ha avuto come risultato la "cova" di Diskari; Pazuzu è quindi considerato il padre di Deskari e, sotto la sua protezione, egli è riuscito a salire al potere negli Abissi ottenendo la nomina di Signore dei Demoni. Deskari ammira Pazuzu e i due mantengono un buon rapporto reciproco. Nonostante il loro livello sia pressoché uguale, in termini di potenza, Deskari continua ad avere un atteggiamento di sottomissione nei confronti del padre. Il nome della madre di Deskari ci è sconosciuto, ma sappiamo di certo che sia morta, dato che, con i suoi resti, Deskari ha creato la sua falce, Spaccatura.

Adoratori e clero

Il culto di Deksari è molto potente nelle terre che un tempo formavano il regno del Sarkoris. Questa regione è ora la terra arida e desolata della Piaga del Mondo e come tale non ospita più molti adoratori mortali di Deskari. Invece il suo culto sembra essersi diffuso in altri paesi del nord toccando le terre del Mendev, di Numeria e di Brevoy

Testo religioso

Il testo di Deskari è Mille Voci nella mia Carne


Fonte: http://pathfinderwiki.com/wiki/Deskari