8) Regole Aggiuntive

Esplorazione

Poche regole sono d’importanza vitale per gli avventurieri come quelle riguardanti la visibilità, la luce e come rompere gli oggetti. Esse vengono spiegate qui di seguito.

Visibilità e Luce

Nani e Mezzorchi hanno la Scurovisione, ma tutte le altre Razze presentate hanno bisogno di luce per vedere. Vedi la Tabella: Fonti di Luce e Illuminazione per il raggio dell’area che una sorgente di luce illumina e per quanto tempo dura. La voce aumentata indica un’area esterna al raggio di luce in cui il livello di luminosità viene incrementato di un grado (da buio a luce fioca, ad esempio).

Tabella: Fonti di Luce e Illuminazione
Oggetto Normale Aumentata Durata
Candela n/a 1 1,5 m 1 ora
Lampada comune 4,5 m 9 m 6 ore/0,5 l.
Lanterna a lente sporgente Cono 18 m Cono 36 m 6 ore/0,5 l.
Lanterna schermabile 9 m 18 m 6 ore/0,5 l.
Torcia 6 m 12 m 1 ora
Torcia inestinguibile 6 m 12 m Permanente
Verga del sole 9 m 18 m 6 ore
Incantesimo Normale Aumentata Durata
Fiamma Perenne 6 m 12 m Permanente
Luce 6 m 12 m 10 min/livello
Luce Diurna 18 m 2 36 m 10 min/livello
Luci Danzanti (torce) 6 m (ognuna) 12 m (ognuna) 1 min.
1 Una candela non irradia luce normale, ma solo luce fioca.
2 La luce per l’incantesimo Luce Diurna è luce intensa.

Luce Intensa

In un’area di luce intensa tutti i personaggi vedono distintamente. Alcune creature, come quelle con Sensibilità alla Luce e Cecità alla Luce, subiscono penalità mentre si trovano in un’area di luce intensa. Una creatura non può usare Furtività in un’area di luce intensa a meno che non sia Invisibile o dietro una Copertura. Le aree di luce intensa comprendono la luce diretta del sole e l’interno dell’area dell’incantesimo Luce Diurna.

Luce Normale

La luce normale funziona come la luce intensa, ma i personaggi con Sensibilità alla Luce o Cecità alla Luce non subiscono penalità. Le aree di luce normale comprendono l’essere all’interno di un bosco durante il giorno, entro 6 metri da una torcia e nell’area dell’incantesimo Luce.

Luce Fioca

In un’area di luce fioca tutti i personaggi vedono come in penombra. Le creature nell’area godono di Occultamento (20% di essere mancate in combattimento) nei confronti di avversari senza Scurovisione o la capacità di vedere al buio. Una creatura in un’area con illuminazione fioca può effettuare una prova di Furtività per nascondersi. Le aree di luce fioca comprendono trovarsi all’esterno sotto la luce della luna, delle stelle, e tra i 6 e i 12 metri da una torcia.

Buio

In un’area di buio le creature senza Scurovisione sono considerate accecate. In aggiunta ai normali effetti del buio, una creatura accecata ha una probabilità del 50% di mancare il bersaglio in combattimento (gli avversari godono di Occultamento Totale), perde il bonus di Destrezza alla CA, subisce penalità –2 alla CA, si muove a velocità dimezzata e ha penalità –4 a tutte le prove di Percezione che si basano sulla vista e alla maggior parte delle Abilità basate su Forza e Destrezza. Le aree di buio comprendono trovarsi in una stanza di un sotterraneo non illuminato, in caverne, e all’esterno sotto un cielo nuvoloso e senza luna.

I personaggi con Visione Crepuscolare (Elfi, Gnomi e Mezzelfi) possono vedere oggetti due volte più lontano del raggio indicato. Raddoppiare il raggio effettivo di luce intensa, normale e fioca per questi personaggi.

I personaggi con Scurovisione (Mezzorchi e Nani) possono vedere normalmente zone illuminate così come zone buie entro un raggio di 18 metri. Una creatura entro un raggio di 18 metri da un personaggio con scurovisione non si può nascondere a meno che non sia Invisibile o dietro una Copertura.

Buio Soprannaturale

Un’area di buio soprannaturale è ottenibile solo con incantesimi come Oscurità Profonda e non è riscontrabile in natura, in quest'area anche le creature con Scurovisione non riescono a vedere. Link

Sfondare ed Entrare

Quando si tenta di spaccare un oggetto le scelte sono due: colpirlo con un’arma o romperlo con la forza bruta.

Colpire un Oggetto

Tabella: Taglia e CA degli Oggetti
Taglia Modificatore CA
Colossale –8
Mastodontica –4
Enorme –2
Grande –1
Media +0
Piccola +1
Minuscola +2
Minuta +4
Piccolissima +8

Il tentativo di colpire un’arma o uno scudo con un’arma tagliente o contundente è accompagnato dalla manovra speciale di combattimento Spezzare. Colpire un oggetto è simile a spezzare un’arma o uno scudo, eccetto che la propria prova di Manovra in Combattimento è contrapposta dalla CA dell’oggetto. Generalmente è possibile colpire e rompere un oggetto solo con un’arma tagliente o contundente.

Classe Armatura: Gli oggetti sono più facili da colpire delle creature poiché di solito non si muovono, ma molti sono abbastanza resistenti da scrollarsi di dosso qualche danno ad ogni colpo. La Classe Armatura di un oggetto è pari a 10 + il suo modificatore di Taglia (vedi Tabella: Taglia e CA degli Oggetti) + il suo modificatore di Destrezza. Un oggetto inanimato non solo ha Destrezza 0 (penalità –5 alla CA) ma subisce anche penalità aggiuntiva –2 alla CA. Se si compie un’azione di round completo per prendere la mira, si colpisce automaticamente con un’arma da mischia e si ottiene bonus +5 con un’arma a distanza.

Durezza: Ogni oggetto ha una Durezza che rappresenta quanto riesce a resistere al danno. Ogni volta che un oggetto subisce dei danni, bisogna sottrarre la sua Durezza dai danni. Solo i danni che eccedono la sua Durezza vengono sottratti dai Punti Ferita dell’oggetto (vedi Tabella: Durezza e Punti Ferita di Armature, Armi e Scudi; Tabella: Durezza e Punti Ferita di Sostanze; Tabella: Durezza e Punti Ferita degli Oggetti).

Punti Ferita: Il totale dei Punti Ferita di un oggetto dipende dal materiale di cui è fatto e dalle sue dimensioni (vedi Tabella: Durezza e Punti Ferita di Armature, Armi e Scudi; Tabella: Durezza e Punti Ferita di Sostanze; Tabella: Durezza e Punti Ferita degli Oggetti). Gli oggetti che subiscono un danno pari o superiore alla metà dei loro Punti Ferita totali ottengono la condizione Rotto. Quando i Punti Ferita arrivano a 0, un oggetto è rovinato.

Gli oggetti molto grandi hanno Punti Ferita totali separati per sezioni diverse.

Tabella: Durezza e Punti Ferita di Sostanze
Sostanza Durezza Punti Ferita
Vetro 1 1 ogni 2,5 cm di spessore
Carta o stoffa 0 2 ogni 2,5 cm di spessore
Corda 0 2 ogni 2,5 cm di spessore
Ghiaccio 0 3 ogni 2,5 cm di spessore
Cuoio o pelle 2 5 ogni 2,5 cm di spessore
Legno 5 10 ogni 2,5 cm di spessore
Pietra 8 15 ogni 2,5 cm di spessore
Ferro o acciaio 10 30 ogni 2,5 cm di spessore
Mithral 15 30 ogni 2,5 cm di spessore
Adamantio 20 40 ogni 2,5 cm di spessore

Attacchi di Energia: Gli attacchi di energia infliggono metà danno alla maggior parte degli oggetti; dividere per 2 i danni prima di applicare la Durezza. Alcuni tipi di energia possono essere particolarmente efficaci contro certi oggetti, a discrezione del GM. Per esempio, il fuoco potrebbe infliggere danno pieno a pergamene, stoffa e altri oggetti che bruciano facilmente. Un attacco sonoro potrebbe causare danno pieno ad oggetti di vetro e cristallo.

Danni da Armi a Distanza: Gli oggetti subiscono la metà dei danni da un’arma a distanza (tranne che per le Macchine d'Assedio e simili). Dividere per 2 i danni prima di applicare la Durezza dell’oggetto.

Armi Inefficaci: Certe armi semplicemente non possono infliggere danni a certi oggetti. Per esempio, un’arma contundente non è in grado di tagliare una corda. Allo stesso modo è decisamente difficile abbattere una porta o un muro di pietra con la maggior parte delle armi da mischia, a meno che non siano specificamente ideate per farlo, come picconi e martelli.

Immunità: Gli oggetti inanimati sono immuni ai Danni Non Letali e ai Colpi Critici. Anche gli oggetti animati, altrimenti considerati come delle creature, hanno queste immunità.

Armi, Armature e Scudi Magici:' Ogni +1 di Bonus di Potenziamento aggiunge anche 2 alla Durezza ad armi, armature e scudi, e +10 ai punti ferita all’oggetto.

Vulnerabilità a Certi Attacchi: Certi attacchi possono essere particolarmente efficaci contro alcuni oggetti. In questi casi gli attacchi infliggono danni raddoppiati e possono ignorare la Durezza dell’oggetto.

Oggetti Danneggiati: Un oggetto danneggiato rimane pienamente funzionale con la condizione Rotto fino a quando i Punti Ferita non arrivano a 0, e a quel punto è considerato distrutto. Gli oggetti danneggiati (ma non quelli distrutti) possono essere riparati con l’Abilità Artigianato e alcuni incantesimi (vedi la condizione Rotto per maggiori dettagli).

Tiri Salvezza: Gli oggetti non magici incustoditi non effettuano mai Tiri Salvezza. Si considera che abbiano fallito i loro Tiri Salvezza, e siano quindi sempre soggetti ad incantesimi ed altri attacchi che ammettono un Tiro Salvezza per resistere o negare l'effetto. Un oggetto custodito da un personaggio (che lo tenga in mano, lo tocchi o lo indossi) ottiene un Tiro Salvezza proprio come se lo stesse effettuando il personaggio (cioè usando il suo bonus al Tiro Salvezza).

Gli Oggetti Magici hanno sempre Tiri Salvezza. I bonus ai Tiri Salvezza su Tempra, Riflessi o Volontà di un [[Oggetti Magici|Oggetto agico sono pari a 2 + metà Livello dell’Incantatore che li ha creati. Gli Oggetti Magici custoditi effettuano i Tiri Salvezza come il loro possessore oppure usano i loro Tiri Salvezza, quali che siano i migliori.

Tabella: Durezza e Punti Ferita degli Oggetti
Oggetto Durezza Punti Ferita CD per Romperlo
Corda (2,5 cm di diametro) 0 2 23
Porta di legno semplice 5 10 13
Cassa piccola 5 1 17
Porta di legno buona 5 15 18
Cassa del tesoro 5 15 23
Porta di legno robusta 5 20 23
Muro di pietra (spesso 30 cm) 8 90 35
Pietra tagliata (spessa 90 cm) 8 540 50
Catena 10 5 26
Manette 10 10 26
Manette perfette 10 10 28
Porta di ferro (spessa 5 cm) 10 60 28

Oggetti animati: Gli oggetti animati contano come creature per determinarne la CA (non sono considerati oggetti inanimati).

Rompere Oggetti

Quando si tenta di rompere qualcosa con forza improvvisa piuttosto che infliggendo danni regolari, bisogna effettuare una prova di Forza (invece di un Tiro per Colpire e per il danno, come per Spezzare) per vedere se ci si riesce. Poiché la Durezza non influisce sulla CD per rompere l’oggetto, questo valore dipende più dal modo in cui è costruito l’oggetto che non dal materiale. Vedi Tabella: CD per Rompere o Forzare Oggetti per una lista delle CD più comuni relative al rompere gli oggetti.

Se un oggetto ha perso metà o più dei suoi Punti Ferita, ottiene la condizione Rotto e la CD per romperlo scende di 2.

Creature di Taglia superiore o inferiore a quella Media hanno bonus o penalità di taglia sulla prova di Forza per sfondare una porta:

  • Piccolissima –16
  • Minuta –12
  • Minuscola –8
  • Piccola –4
  • Grande +4
  • Enorme +8
  • Mastodontica +12
  • Colossale +16.

Un piede di porco o un ariete portatile aumentano la probabilità del personaggio di sfondare una porta.

Tabella: CD per Rompere o Forzare oggetti
Prova di Forza per: CD
Abbattere una porta semplice 13
Abbattere una porta buona 18
Abbattere una porta robusta 23
Forzare corde legate 23
Piegare sbarre di ferro 24
Abbattere una porta sbarrata 25
Forzare catene legate 26
Abbattere una porta di ferro 28
Circostanza Modificatore alla CD1
Blocca Porte +5
Serratura Arcana +10
1 Se ci sono entrambe, usare il modificatore più alto.
Tabella Durezza e Punti Ferita di Armature, Armi e Scudi Comuni
Arma o scudo Durezza 1 Punti Ferita 2,3
Lama leggera 10 2
Lama a una mano 10 5
Lama a due mani 10 10
Arma leggera con impugnatura di metallo 10 10
Arma a una mano con impugnatura di metallo 10 20
Arma leggera con impugnatura 5 2
Arma a una mano con impugnatura 5 5
Arma a due mani con impugnatura 5 10
Arma da tiro 5 5
Armatura speciale 4 bonus armatura × 5
Buckler 10 5
Scudo leggero di legno 5 7
Scudo pesante di legno 5 15
Scudo leggero di metallo 10 10
Scudo pesante di metallo 10 20
Scudo torre 5 20
1 Aggiungere +2 per ogni Bonus di Potenziamento +1 dell’oggetto magico.
2 I Punti Ferita indicati si riferiscono ad armature, armi e scudi di taglia Media. Dividere per 2 per ogni categoria di taglia dell’oggetto inferiore alla Media, o moltiplicare per 2 per ogni categoria di taglia dell’oggetto superiore alla Media.
3 Aggiungere 10 pf per ogni Bonus di Potenziamento +1 dell’oggetto magico.
4 Varia a seconda del materiale; vedi Tabella: Durezza e Punti Ferita di Sostanze.

Fonte: http://www.d20pfsrd.com/gamemastering/exploration-movement