Ghlaunder
Divinità
Allineamento Caotico Malvagio
Competenze Parassiti, infezione stasi
Allineamento Chierici
Domini Concessi Aria, Animale, Caos, Distruzione, Male
Arma Preferita Lancia

Ghlaunder (pronunciato GHLAWN-dur) è il semidio dei parassiti e delle malattie. Il suo simbolo è quello di una zanzara succhia-sangue.

Storia

Ghlaunder è un nemico di Desna, accidentalmente liberato da lei dal suo bozzolo sul Piano Etereo. Chi l'avesse messo lì è sconosciuto. Alcuni ipotizzano che egli sia cresciuto nel cadavere di una divinità uccisa, mentre altri credono che lui sia il rampollo di un'altra divinità malvagia corrotta.

Aspetto

Ghlaunder è descritto come una gigantesca e mostruosa zanzara, che visita Golarion per nutrirsi del sangue dal cuore dei suoi fedeli veramente devoti.

La Regola del Clero

I fedeli del Re Gossamer spesso si comportano come chierici di altre divinità al fine di infiltrarsi nelle piccole comunità. Piuttosto che distruggerli completamente, i fedeli di Ghlaunder cercano di diffondere la corruzione all'interno di loro e spostarli inconsapevolemnte berso l'adorazione del loro dio. Piuttosto che porvocare la rovina in questo gruppo, i sacerdoti desiderano vivere al di fuori del gruppo il più a lungo possibile. Se non viene spiegato tale scopo, cercano di giustificare la loro esistenza nell'ordine naturalem sostenendo che le infezioni e i parassiti aiutino ad abbattere i membri più deboli della comunità.

Altri viaggiano per il mondo, portando malattie, o esplorando le tane di mostruose creature nella speranza di scoprire nuove malattie e di diffonderle nell'Avistan e nel Garund. I Druidi e i Ranger devoti a Ghlaunder spesso formano dei legami speciali con i parassiti di ogni genere, rendendo più facile condizionarle con la loro magia.

I suoi sacerdoti hanno recentemente appreso di una forma di un mostruoso scarafaggio trovato nel Casmaron e nell'Avistan orientale conosciuto come la Blatta Velenosa Keleshita. Raccolgono queste blatte leggermente avvelenate e le rilasciano nelle piccole comunità per contaminarle, agendo come una promozione della volontà infettiva del dio.

Culto su Golarion

Si dice che vi sia un piccolo culto del Re Gossamer che risiede fuori dalla città korvosiana di Veldraine, nascosto in un'antica rovina Thassiloniana. Vi si allevano di stirgi velenose in attesa di liberarle contro coloro che non seguono il loro dio.



Fonte: http://www.pathfinderwiki.com/wiki/Ghlaunder