Irori
Simbolo Sacro di Irori
Divinità Maggiore
Titoli Il Maestro dei Maestri
Allineamento Legale Neutrale
Sfere di Influenza Conoscenza, perfezione di sé e storia
Adoratori Monaci, Vudrani
Allineamento dei Chierici
Domini Concessi Conoscenza, Forza, Guarigione, Legge, Rune
Arma Preferita Colpo Senz'Armi

Irori (pronunciato ih-ROHR-ee) è un dio dell'illuminazione e dell'auto-perfezione. I suoi seguaci sostengono che un tempo fu un mortale che raggiunse l'assoluta perfezione fisica e mentale, diventato quindi una divinità. E' uno degli dei principali, se non la divinità più potente, del Pantheon Vudrani.

Storia

Alcune storie raccontate nella Azvadeva Pujila raccontano della ricerca di Irori dell'illuminazione e dell'ascensione finale alla divinità. Suo nipote Gruhastha rimase attivo in Vudra, e in tutta Golarion, a vegliare sulla sua gente dopo l'ascesa di Irori al Nirvana.

Relazioni

Irori rispetta che le altre divinità siano esseri spirituali diversi e che ciò che è giusto per lui può non esserlo per loro. Perciò, cerca di evitare interferferenze con gli altri esseri divini a meno che essi non minaccino la sua opera o il suo popolo.

Aspetto ed Emissari

Irori non vede la necessità di falsare o abbellire se stesso. Quando appare il suo avatar è quello di un maschio dal fisico impeccabile e dall'espressione serena. Nei ritratti dei suoi seguaci egli appare spesso seduto o in posizione meditativa.

Servitori

Irori ritiene l'illuminazione e la ricerca della conoscenza e dell'auto-perfezionamento del corpo e della mente primari. Perciò sono le creature senzienti ad essere maggiormente associate alla sua fede rispetto ad animali o bestie qualsiasi.

Chem Chem

Questo servo favorito di Irori è una tigre celestiale bianca intelligente.

Sixt Rebirth

Questo servo favorito di Irori è un austero gigante di pietra monaco.

Il Vecchio

Appare come un uomo anziano di etnia incerta, con una destrezza e una forza molto al di là di un uomo della sua costituzione, il vecchio è l'araldo di Irori.

Chiesa di Irori

Irori è adorato da tutti coloro che cercano l'illuminazione e il miglioramento di sé, ha molti templi in Vudra e sull'isola di Jalmeray. Ha anche un largo seguito nel continente di Tian Xia, dove è venerato col nome di Iro-Shu.

Adoratori e Clero

Il sacerdozio di Irori consiste principalmente in chierici e monaci. I sacerdoti sono responsabili di istruire altri nel tentativo di raggiungere l'auto-perfezione, sia con la guida dei seguaci o attraverso rigorosi test e prove. Ognuno deve seguire il proprio percorso specifico per l'illuminazione, ma ci sono piccole rivalità tra i seguaci di Irori.

Templi e Santuari

I templi di solito sono complessi tentacolari, con sale per la preghiera, il sonno e l'esercizio fisico, dove i fedeli si addestrano notte e giorno, in una ricerca senza fine per raggiungere la perfezione e purificare il proprio ki, o forza vitale. Essi non sono generalmente aperti al pubblico, e i mendicanti sono invitati ad attendere tranquillamente al di fuori e non disturbare chi sta meditando all'interno.

Testi Sacri

I seguaci e i sostenitori di Irori ritengono tutta la conoscenza, come sacra, in particolare quella che può aiutare a migliorare se stessi e condurre se stessi più vicini all'illuminazione.

Liberarsi dalle catene

Questo grosso volume descrive meditazioni, esercizi fisici, regimi dietetici ed altri metodi per aiutare i mortali a trascendere i propri limiti.

Giorni Sacri

I rituali richiedono una preparazione molto specifica, sia nella mediazione che nella dieta, e ogni percorso verso l'illuminazione può richiedere diversi giorni festivi ed esperienze sacre.


Fonte: http://www.pathfinderwiki.com/wiki/Irori