m
m (In fase di aggiornamento)
(3 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 8: Riga 8:
  
 
All'uso intenzionale delle tecniche di '''Deformazione Autentica''' e '''Manipolazione della Carne''' si aggiunge una trasformazione chiamata '''Mutazione Carnideformante''', che comporta anch'essa la terrificante metamorfosi di una creatura in una nuova forma. Questo tipo di deformazione tuttavia non è un atto volontario ma un fenomeno che solitamente si verifica dopo aver interagito con pericoli magici o alchemici particolarmente potenti. Più una creatura è esposta al pericolo, più gli effetti della '''Mutazione Carnideformante''' risultano intensi.  
 
All'uso intenzionale delle tecniche di '''Deformazione Autentica''' e '''Manipolazione della Carne''' si aggiunge una trasformazione chiamata '''Mutazione Carnideformante''', che comporta anch'essa la terrificante metamorfosi di una creatura in una nuova forma. Questo tipo di deformazione tuttavia non è un atto volontario ma un fenomeno che solitamente si verifica dopo aver interagito con pericoli magici o alchemici particolarmente potenti. Più una creatura è esposta al pericolo, più gli effetti della '''Mutazione Carnideformante''' risultano intensi.  
 
  
 
==Deformazione della Carne Autentica==
 
==Deformazione della Carne Autentica==
 
Trasformare intenzionalmente una creatura in un'altra tramite processi magici e alchemìcì è una tecnica terrificante attuata da individui di suprema crudeltà e malvagità. [[Necromante|Necromanti]] assetati di potere, [[Alchimista|Alchimisti]] spietati, adoratori di demoni, [[Aboleth]] e [[Drow]] sono tra i più conosciuti praticanti dì quest'arte ignobile, che sfrutta conoscenze oscure e formule segrete per martoriare le carni delle vittime e amalgamare corpi diversi.  
 
Trasformare intenzionalmente una creatura in un'altra tramite processi magici e alchemìcì è una tecnica terrificante attuata da individui di suprema crudeltà e malvagità. [[Necromante|Necromanti]] assetati di potere, [[Alchimista|Alchimisti]] spietati, adoratori di demoni, [[Aboleth]] e [[Drow]] sono tra i più conosciuti praticanti dì quest'arte ignobile, che sfrutta conoscenze oscure e formule segrete per martoriare le carni delle vittime e amalgamare corpi diversi.  
  
Alcuni sapienti ipotizzano che altre creature composite come [[Chimere]], [[Orsogufo|Orsigufi]] e forse persino [[Skum]] e [[Bulette]] potrebbero essere il risultato dí una forma arcaica di '''Deformazione della Carne'''. Le leggende sulla creazione della [[Chimera]] da parte di [[Lamashtu]] in una certa misura avvalorano questa teoria, ma se anche fosse vera i segreti di queste prime carnideformazioni sono perduti da tempo.  
+
Alcuni sapienti ipotizzano che altre creature composite come [[Chimera|Chimere]], [[Orsogufo|Orsigufi]] e forse persino [[Skum]] e [[Bulette]] potrebbero essere il risultato dí una forma arcaica di '''Deformazione della Carne'''. Le leggende sulla creazione della [[Chimera]] da parte di [[Lamashtu]] in una certa misura avvalorano questa teoria, ma se anche fosse vera i segreti di queste prime carnideformazioni sono perduti da tempo.  
  
 
Sebbene il processo di deformazione spesso produca risultati utili per chi è tanto perverso da attuarlo, si tratta di un'azione intrinsecamente malvagia, poiché richiede di compiere atti indicibili e infliggere orrende torture fisiche e psicologiche alla vittima della trasformazione. Purtroppo, questo non ha impedito a qualche [[Alchimista]] o [[Arcanista]] di praticarla, pur animato da buone intenzioni, per il visionario scopo di creare nuove specie.  
 
Sebbene il processo di deformazione spesso produca risultati utili per chi è tanto perverso da attuarlo, si tratta di un'azione intrinsecamente malvagia, poiché richiede di compiere atti indicibili e infliggere orrende torture fisiche e psicologiche alla vittima della trasformazione. Purtroppo, questo non ha impedito a qualche [[Alchimista]] o [[Arcanista]] di praticarla, pur animato da buone intenzioni, per il visionario scopo di creare nuove specie.  
  
Peggio ancora, sebbene in rari casi le formule di carnideformazione producano specie particolari, questa sembra essere l'eccezione, non certo la regola. Nella gran parte dei casi, il processo comporta la corruzione assoluta di creature senzienti che vengono tramutate in mostruosità barcollanti, compromesse sul piano intellettivo ed esistenziale. Inoltre,
+
Peggio ancora, sebbene in rari casi le formule di carnideformazione producano specie particolari, questa sembra essere l'eccezione, non certo la regola. Nella gran parte dei casi, il processo comporta la corruzione assoluta di creature senzienti che vengono tramutate in mostruosità barcollanti, compromesse sul piano intellettivo ed esistenziale. Inoltre, le creature carnideformi sono perlopiù sterili. La più conosciuta delle mutazioni carnideformantì, il [[Drider]], rappresenta la principale eccezione a questa regola, ma il processo per crearne uno, lungi dall'essere una benedizione, è invece una crudele punizione inflitta dai depravati elfi scuri ai propri simili. Se possibile, le tecniche che i [[Drow]] impiegano sulle altre creature sono persino più crudeli. Questo vale a sottolineare un'altra regola della carnideformazione: le creature intinsicamente malvagie tendono ad assumere forme utili e potenti, mentre quelle buone sì trasformano in esseri distorti e inermi. Un'altra peculiarità della '''Deformazione Autentica''' è che i bersagli di razza mista, come [[Mezzelfo|Mezzelfi]] e [[Mezzorco|Mezzorchi]], in genere diventano creature che rispecchiano in modo più marcato il loro retaggio non umano. Infine, benché i [[Nano|Nani]] si siano dimostrati particolarmente resistenti alle metodologie di carniderformazione dei [[Drow]], le tecniche applicate da altre razze sono riuscite a trasformarli in nuove creature.
 +
 
 +
===Processo di Deformazione della Carne===
 +
La procedura di '''Deformazione Autentica''' è in parte magica e in parte alchemica. Spesso viene attuata da squadre di [[Alchimista|Alchimisti]], incantatori che devono essere guidate da almeno una creatura in posesso del [[Talenti|Talento]] [[Carnideformatore]], e deve essere effettuata su una o più creature vive. I tentativi di deformare i cadaveri falliscono automaticamente.
 +
 
 +
Prima della procedura, un carnideformatore di solito immobilizza la vittima, quindi pratica sulla sua pelle delle precise incisioni in cui inserisce dei tubicini. Questi sono collegati a vasche di gorgoglianti sostanze alchemiche, che vengono iniettate nel corpo della vittima e le provocano dolori lancinanti. I fluidi disgregano la forma corporea della vittima, rendendola più malleabile. Ogni vittima sottoposta al processo di deformazione deve superare un [[TS|Tiro Salvezza]] su [[Tempra]] con [[CD]] 15 o muore all'istante a causa della procedura. Se il carnideformatore supera una prova di [[Guarire]] con [[CD]] 20 durante l'operazione, conferisce alla vittima bonus +2 al [[TS|Tiro Salvezza]].
 +
 
 +
Supponendo che la vittima sopravviva all'iniezione dei fluidi il carnideformatore spinge a forza un tubo per la respirazione nella gola del soggetto. Impossibilitato a parlare, quest'ultimo può solo emettere suoni strozzati mentre il carnideformatore lo immerge nella mistura alchemica che completa la trasformazione. Una volta immerso nel composto, il corpo della vittima subisce una rapida sequenza di trasformazioni. Durante questa procedura sfibrante, gli assistenti devono rimuovere periodicamente tessuti necrotici e organi, oltre alla carne che si stacca dal corpo della creatura.
 +
 
 +
L'intero processo richiede i giorno per [[Dadi Vita|Dado Vita]] della creatura prodotta come esito finale. Durante tale periodo, il carnideformatore deve superare ogni giorno una prova di [[Artigianato]](alchimia) con [[CD]] pari alla [[CD]] per creare la creatura deformata (solitamente 15 + i [[Dadi Vita]] della creatura finale). Per creare una creatura carnideforme occorre un numero di giorni pari a 1 + il [[GS]] della creatura finale. Il carnideformatore non può beneficiare dell'azione aiutare un altro né prendere 10 alle prove. In caso di fallimento, ogni vittima sottoposta al processo subisce 1d3 danni a [[Costituzione]] che non possono essere curati finché non termina il processo e il lavoro svolto quel giorno non conta ai fini del tempo di creazione. Se i dannin a [[Costituzione]] subiti dalla vittima (sia per questo fallimento che alla conclusione del processo) pareggiano o superano il suo punteggio di [[Costituzione]], il suo corpo si disgrega in una poltiglia protoplasmatica. Le creature uccise in questo modo: possono essere riportate in vita solo con ''[[Resurrezione Pura]]'' o magie di potenza equivalente; se una delle creature sottoposte al processo si disintegra in questo modo, la carnideformazione finale fallisce.
 +
 
 +
Durante l'intero processo, la vittima deve sopportare un'indicibile agonia. Al termine della procedura di carnideformazione, la creazione finale subisce 2d6 danni a [[Costituzione]]. Il superamento di una prova di [[Guarire]] con [[CD]] 25 da parte di un partecipante alla procedura può mitigare le sofferenze cui la vittima è sottoposta, riducendo i danni a [[Costituzione]] a 1d6.
 +
 
 +
Le componenti alchemiche per la carnideformazione sono costose, difficili da creare e si consumano dopo un singolo utilizzo. Ogni praticante di questa tecnica usa ingredienti diversi, ma spesso la lista comprende funghi corrosivi, veleni di diverse specie di insetti giganti, varie melme polverizzate, essenze ricavate da bestie del caos, saliva di [[Protean]] e altri reagenti esotici. Queste componenti hanno un costo complessivo di 10.000 mo per creatura da deformare, che si aggiunge ad altri costi associati a procedure specifiche di carnideformazione.
 +
 
 +
==Manipolazione della Carne==
 +
La '''Manipolazione della Carne''' impiega le stesse procedure della '''Deformazione Autentica''', ma viene usata per modificare una singola parte di una creatura vivente. Le carni manipolate sono porzioni di tessuto vivo applicabili a qualsiasi creatura vivente corporea tramite innesto o facendole crescere tramite l'assunzione di un elisir. Una volta applicate, le carni manipolate iniziano subito a funzionare, conferendo alla creatura ricevente le capacità indicate. Sebbene la loro creazione sia in parte magica, le carni manipolate non irradiano magia né hanno un livello dell'incantatore, a prescindere che siano state innestate sul soggetto o fatte sviluppare con un elisir.
 +
 
 +
===Innesti di Carni Manipolate===
 +
Per creare un innesto servono il [[Talenti|Talento]] [[Carnideformatore]], un laboratorio alchemico da almeno 1.000 mo e 0,5 chilogrammi di tessuto vivente per ogni 1.000 mo di valore dell'innesto da realizzare. La procedura è analoga alla creazione di oggetti magici e richiedere giorno per ogni 1.000 mo di valore dell'innesto.
 +
 
 +
Per applicare un '''Innesto di Carni Manipolate''' a un bersaglio occorre una procedura chirurgica di 1 ora, durante la quale il paziente deve essere consenziente o indifeso. Al termine dell'ora, il chirurgo deve effettuare una prova di [[Guarire]] contro la [[CD]] dell'innesto: se la fallisce il corpo del paziente rigetta l'innesto, che muore. A prescindere dall'esito dell'operazione, danni a [[Costituzione]] e 1d4 danni a [[Saggezza]] (o 1d8 danni alla [[Sanità Mentale]]). Sebbene non siano magici, alcuni innesti di carni manipolate occupano uno slot per oggetti magici sul corpo, che quindi non può ospitare oggetti magici o altri innesti.
 +
 
 +
Un innesto si rimuove con un'altra operazione da un'ora e il superamento di una prova di [[Guarire]] contro la [[CD]] origi-

Versione delle 19:07, 4 mag 2021

8) Regole Aggiuntive

Deformazione della Carne

L'agonia delle torture fisiche o i morsi di un Ghoul che strappa via la carne di una preda paralizzata ma viva sono modi orrendi di morire, ma le crudeli trasformazioni dei carnideformatori sono ancor più agghiaccianti. Deformazione della Carne è la denominazione generica di due processi magici e alchemici: la deformazione "autentica" e la manipolazione della carne. Inoltre, il termine è impiegato per descrivere le mutazioni trasformative provocate dall'esposizione a laboratori alchemici contaminati, Radiazioni Magiche o magia maledetta o corrotta, che più propriamente si definiscono mutazioni carnideformanti.

L'Autentica Deformazione della carne è una pratica ignobile e violenta di natura magica e alchemica, usata per stravolgere completamente la forma di una creatura. È un'arte orribile, praticata dai Drow e in altre società perverse per creare servitori e imprigionare le creature dentro corpi abnormi come sadica punizione.

La Manipolazione della Carne impiega processi simili per alterare fisicamente il soggetto, inducendo mutazioni di parti anatomiche o sostituendo queste ultime con quelle di altre creature. Questa raccapricciante disciplina viene usata per creare elisir di manipolazione della carne che conferiscono alle creature innesti di carni manipolate temporanei.

All'uso intenzionale delle tecniche di Deformazione Autentica e Manipolazione della Carne si aggiunge una trasformazione chiamata Mutazione Carnideformante, che comporta anch'essa la terrificante metamorfosi di una creatura in una nuova forma. Questo tipo di deformazione tuttavia non è un atto volontario ma un fenomeno che solitamente si verifica dopo aver interagito con pericoli magici o alchemici particolarmente potenti. Più una creatura è esposta al pericolo, più gli effetti della Mutazione Carnideformante risultano intensi.

Deformazione della Carne Autentica

Trasformare intenzionalmente una creatura in un'altra tramite processi magici e alchemìcì è una tecnica terrificante attuata da individui di suprema crudeltà e malvagità. Necromanti assetati di potere, Alchimisti spietati, adoratori di demoni, Aboleth e Drow sono tra i più conosciuti praticanti dì quest'arte ignobile, che sfrutta conoscenze oscure e formule segrete per martoriare le carni delle vittime e amalgamare corpi diversi.

Alcuni sapienti ipotizzano che altre creature composite come Chimere, Orsigufi e forse persino Skum e Bulette potrebbero essere il risultato dí una forma arcaica di Deformazione della Carne. Le leggende sulla creazione della Chimera da parte di Lamashtu in una certa misura avvalorano questa teoria, ma se anche fosse vera i segreti di queste prime carnideformazioni sono perduti da tempo.

Sebbene il processo di deformazione spesso produca risultati utili per chi è tanto perverso da attuarlo, si tratta di un'azione intrinsecamente malvagia, poiché richiede di compiere atti indicibili e infliggere orrende torture fisiche e psicologiche alla vittima della trasformazione. Purtroppo, questo non ha impedito a qualche Alchimista o Arcanista di praticarla, pur animato da buone intenzioni, per il visionario scopo di creare nuove specie.

Peggio ancora, sebbene in rari casi le formule di carnideformazione producano specie particolari, questa sembra essere l'eccezione, non certo la regola. Nella gran parte dei casi, il processo comporta la corruzione assoluta di creature senzienti che vengono tramutate in mostruosità barcollanti, compromesse sul piano intellettivo ed esistenziale. Inoltre, le creature carnideformi sono perlopiù sterili. La più conosciuta delle mutazioni carnideformantì, il Drider, rappresenta la principale eccezione a questa regola, ma il processo per crearne uno, lungi dall'essere una benedizione, è invece una crudele punizione inflitta dai depravati elfi scuri ai propri simili. Se possibile, le tecniche che i Drow impiegano sulle altre creature sono persino più crudeli. Questo vale a sottolineare un'altra regola della carnideformazione: le creature intinsicamente malvagie tendono ad assumere forme utili e potenti, mentre quelle buone sì trasformano in esseri distorti e inermi. Un'altra peculiarità della Deformazione Autentica è che i bersagli di razza mista, come Mezzelfi e Mezzorchi, in genere diventano creature che rispecchiano in modo più marcato il loro retaggio non umano. Infine, benché i Nani si siano dimostrati particolarmente resistenti alle metodologie di carniderformazione dei Drow, le tecniche applicate da altre razze sono riuscite a trasformarli in nuove creature.

Processo di Deformazione della Carne

La procedura di Deformazione Autentica è in parte magica e in parte alchemica. Spesso viene attuata da squadre di Alchimisti, incantatori che devono essere guidate da almeno una creatura in posesso del Talento Carnideformatore, e deve essere effettuata su una o più creature vive. I tentativi di deformare i cadaveri falliscono automaticamente.

Prima della procedura, un carnideformatore di solito immobilizza la vittima, quindi pratica sulla sua pelle delle precise incisioni in cui inserisce dei tubicini. Questi sono collegati a vasche di gorgoglianti sostanze alchemiche, che vengono iniettate nel corpo della vittima e le provocano dolori lancinanti. I fluidi disgregano la forma corporea della vittima, rendendola più malleabile. Ogni vittima sottoposta al processo di deformazione deve superare un Tiro Salvezza su Tempra con CD 15 o muore all'istante a causa della procedura. Se il carnideformatore supera una prova di Guarire con CD 20 durante l'operazione, conferisce alla vittima bonus +2 al Tiro Salvezza.

Supponendo che la vittima sopravviva all'iniezione dei fluidi il carnideformatore spinge a forza un tubo per la respirazione nella gola del soggetto. Impossibilitato a parlare, quest'ultimo può solo emettere suoni strozzati mentre il carnideformatore lo immerge nella mistura alchemica che completa la trasformazione. Una volta immerso nel composto, il corpo della vittima subisce una rapida sequenza di trasformazioni. Durante questa procedura sfibrante, gli assistenti devono rimuovere periodicamente tessuti necrotici e organi, oltre alla carne che si stacca dal corpo della creatura.

L'intero processo richiede i giorno per Dado Vita della creatura prodotta come esito finale. Durante tale periodo, il carnideformatore deve superare ogni giorno una prova di Artigianato(alchimia) con CD pari alla CD per creare la creatura deformata (solitamente 15 + i Dadi Vita della creatura finale). Per creare una creatura carnideforme occorre un numero di giorni pari a 1 + il GS della creatura finale. Il carnideformatore non può beneficiare dell'azione aiutare un altro né prendere 10 alle prove. In caso di fallimento, ogni vittima sottoposta al processo subisce 1d3 danni a Costituzione che non possono essere curati finché non termina il processo e il lavoro svolto quel giorno non conta ai fini del tempo di creazione. Se i dannin a Costituzione subiti dalla vittima (sia per questo fallimento che alla conclusione del processo) pareggiano o superano il suo punteggio di Costituzione, il suo corpo si disgrega in una poltiglia protoplasmatica. Le creature uccise in questo modo: possono essere riportate in vita solo con Resurrezione Pura o magie di potenza equivalente; se una delle creature sottoposte al processo si disintegra in questo modo, la carnideformazione finale fallisce.

Durante l'intero processo, la vittima deve sopportare un'indicibile agonia. Al termine della procedura di carnideformazione, la creazione finale subisce 2d6 danni a Costituzione. Il superamento di una prova di Guarire con CD 25 da parte di un partecipante alla procedura può mitigare le sofferenze cui la vittima è sottoposta, riducendo i danni a Costituzione a 1d6.

Le componenti alchemiche per la carnideformazione sono costose, difficili da creare e si consumano dopo un singolo utilizzo. Ogni praticante di questa tecnica usa ingredienti diversi, ma spesso la lista comprende funghi corrosivi, veleni di diverse specie di insetti giganti, varie melme polverizzate, essenze ricavate da bestie del caos, saliva di Protean e altri reagenti esotici. Queste componenti hanno un costo complessivo di 10.000 mo per creatura da deformare, che si aggiunge ad altri costi associati a procedure specifiche di carnideformazione.

Manipolazione della Carne

La Manipolazione della Carne impiega le stesse procedure della Deformazione Autentica, ma viene usata per modificare una singola parte di una creatura vivente. Le carni manipolate sono porzioni di tessuto vivo applicabili a qualsiasi creatura vivente corporea tramite innesto o facendole crescere tramite l'assunzione di un elisir. Una volta applicate, le carni manipolate iniziano subito a funzionare, conferendo alla creatura ricevente le capacità indicate. Sebbene la loro creazione sia in parte magica, le carni manipolate non irradiano magia né hanno un livello dell'incantatore, a prescindere che siano state innestate sul soggetto o fatte sviluppare con un elisir.

Innesti di Carni Manipolate

Per creare un innesto servono il Talento Carnideformatore, un laboratorio alchemico da almeno 1.000 mo e 0,5 chilogrammi di tessuto vivente per ogni 1.000 mo di valore dell'innesto da realizzare. La procedura è analoga alla creazione di oggetti magici e richiedere giorno per ogni 1.000 mo di valore dell'innesto.

Per applicare un Innesto di Carni Manipolate a un bersaglio occorre una procedura chirurgica di 1 ora, durante la quale il paziente deve essere consenziente o indifeso. Al termine dell'ora, il chirurgo deve effettuare una prova di Guarire contro la CD dell'innesto: se la fallisce il corpo del paziente rigetta l'innesto, che muore. A prescindere dall'esito dell'operazione, danni a Costituzione e 1d4 danni a Saggezza (o 1d8 danni alla Sanità Mentale). Sebbene non siano magici, alcuni innesti di carni manipolate occupano uno slot per oggetti magici sul corpo, che quindi non può ospitare oggetti magici o altri innesti.

Un innesto si rimuove con un'altra operazione da un'ora e il superamento di una prova di Guarire contro la CD origi-