Versione del 17 apr 2020 alle 21:46 di Lince202 (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
7) Equipaggiamento

Zanna dell'Avvizzimento

Aura: Necromanzia e Trasmutazione forte
LI: 20°
Slot: collo
Peso: 1 kg

Descrizione

Mentre si trova nelle mani di una creatura non mitica, una Zanna dell'Avvizzimento funziona come un Kukri+3. Con il passare del tempo, inizia però a consumare l'essenza vitale di chi la impugna. Se il portatore è un personaggio non mitico, ogni settimana deve superare un Tiro Salvezza su Tempra con CD 20 o subisce 1d4 punti di risucchio di Costituzione, che non possono essere guariti prima di 1 settimana da quando smette di impugnare l'arma. La Zanna dell'Avvizzimento converte l'energia vitale rubata in Potere Mitico. Una Zanna dell'Avvizzimento può contenere un massimo di 20 usi del Potere Mitico.

Un personaggio mitico può usare il Potere Mitico rubato dalla Zanna dell'Avvizzimento per attivarne le capacità mitiche o per potenziare la lama con una delle seguenti capacità: Anatema, Danzante, Ferimento, Velocità. Ciascuna di queste capacità ha una durata di 24 ore e solo una di esse può essere applicata alla lama entro il periodo di 24 ore. Chi la impugna può aumentare il Bonus di Potenziamento della Zanna dell'Avvizzimento di 1 per ogni uso del Potere Mitico speso. Alternativamente, chi la impugna può spendere un uso del Potere Mitico per infondere nella lama la capacità speciale Anatema, due usi per infondere la capacità speciale Ferimento, tre usi per la capacità speciale Velocità oppure quattro usi per la capacità speciale Danzante.

Distruzione

Una Zanna dell'Avvizzimento perde definitivamente le sue proprietà magiche se viene conficcata a fondo nel cuore di un Umanoide non mitico che non possieda più un'anima.


Fonte: https://www.d20pfsrd.com/magic-items/artifacts/minor-artifacts/witherfang-minor-artifact/