13) Bestiario

AraneaGS 4 PE: 1.200

Questo ragno rigonfio possiede un corpo gibboso e un lampo di intelligenza riluce nei suoi molteplici occhi.
Allineamento: N
Categoria: Bestia Magica Media

Bestia Magica

Le bestie magiche sono simili agli animali ma possono avere un punteggio di Intelligenza superiore a 2 (nel qual caso la creatura capisce almeno un linguaggio, pur non essendo necessariamente in grado di parlarlo). Le bestie magiche hanno di solito capacità soprannaturali o straordinarie, ma a volte hanno soltanto un aspetto o un comportamento bizzarro. Una bestia magica ha i seguenti privilegi.

Tratti

Una bestia magica possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Visione Crepuscolare.
  • Competente soltanto nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • Le bestie magiche respirano mangiano e dormono.

Iniziativa: +7
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione Crepuscolare; Percezione +9

Difesa

CA: 20, contatto 13, impreparato 17 (+4 armatura, +3 Destrezza, +3 naturale)
PF: 37 (5d10+10)
Tiri Salvezza: Tempra +6, Riflessi +7, Volontà +4

Attacco

Velocità: 15 m, Scalare 9 m
Mischia: Morso +8 (1d6 più Veleno)
Attacchi Speciali: Ragnatela (+8 a distanza, CD 14, pf 5)
Capacità Magiche: LI 5°; Concentrazione +8

Statistiche

Caratteristiche: Forza 11, Destrezza 17, Costituzione 14, Intelligenza 14, Saggezza 13, Carisma 16
Bonus di Attacco Base: +5
BMC: +5
DMC: 18
Talenti: Arma Accurata, Escludere Materiali, Iniziativa Migliorata, Volontà di Ferro
Abilità: Acrobazia +9 (+17 saltare), Artista della Fuga +8, Conoscenze (arcane) +7, Furtività +9, Percezione +9, Scalare +14
Linguaggi: Comune, Silvano
Modificatori Razziali: +2 Acrobazia, +2 Percezione
Qualità Speciali: Cambiare Forma (Umanoide; Alterare Se Stesso)

Capacità Speciali

Cambiare Forma (Sop)

Un aranea può assumere la forma di un umanoide Piccolo o Medio, oppure quella di un ibrido ragnoumanoide. In forma umanoide non può utilizzare il suo morso, la ragnatela o il veleno; nella forma ibrida ragno-umanoide, un aranea appare come un umanoide con zanne e filiere da ragno, queste ultime posizionate solitamente nella parte inferiore della schiena. In questa forma un aranea conserva il suo attacco con il morso, la ragnatela e il veleno, ed è inoltre in grado di impugnare armi e indossare armature. Quando si trova in forma umanoide o ibrida, il movimento di un aranea è di 9 metri e non ha velocità di Scalare.

Incantesimi

Un aranea lancia incantesimi come uno stregone di 5° livello, ma non dispone di alcuna abilità addizionale degli stregoni, quale la stirpe.

Ragnatela (Str)

Le creature dotate della capacità ragnatela possono utilizzare ragnatele per sostenere se stesse e un’altra creatura della stessa Taglia. In più, simili creature possono lanciare la loro ragnatela 8 volte al giorno. È simile a un attacco con la Rete, ma ha una gittata massima di 15 metri, con un incremento di gittata di 3 metri, e ha effetto su bersagli al massimo di una categoria di Taglia superiore alla creatura che tesse la tela. Una creatura così Intralciata può fuggire con una prova di Artista della Fuga o liberarsi rompendo la tela con una prova di Forza. Entrambe sono azioni standard con CD pari a 10 + metà dei DV razziali della creatura che tesse la tela + il modificatore di Costituzione della creatura che tesse la tela. I tentativi di rompere la ragnatela effettuati da chi vi è intrappolato subiscono penalità –4.

Le creature che tessono la tela possono creare veli di ragnatela appiccicosa grandi fino a 3 volte la loro Taglia. Solitamente, tali veli vengono posti in aria per catturare prede volanti, ma possono anche essere utilizzati per catturare prede al suolo. Le creature in avvicinamento devono effettuare una prova di Percezione con CD 20 per notare la ragnatela; altrimenti, vi cadono dentro e ne vengono intrappolate, come se avessero subito un attacco con la ragnatela effettuato con successo. I tentativi di fuggire o di rompere la ragnatela ottengono bonus +5 se la creatura intrappolata ha qualcosa su cui camminare o cui aggrapparsi mentre cerca di liberarsi. Ogni sezione di tela di 1,5 metri ha un numero di Punti Ferita pari ai Dadi Vita della creatura che tesse la tela e ha RD 5/—.

Una creatura può muoversi lungo la propria tela alla propria velocità di Scalare, e individuare qualsiasi creatura che stia toccando la propria ragnatela.

Veleno (Str)

Tipo: Morso—ferimento
Tiro Salvezza: Tempra CD 14
Frequenza: 1/round per 6 round
Effetto: 1d3 danni a Forza
Cura: 1 TS.

Ecologia

Ambiente: Foreste Tropicali
Organizzazione: Solitario o colonia (2–6)
Tesoro: Standard

Descrizione

Un aranea è un ragno intelligente, capace di mutare la sua forma e dotato di poteri da stregone. Nella sua forma naturale un aranea ricorda un ragno gibboso, poco più grande di un umano e del peso di circa 75 kg. La gobba sulla sua schiena contiene il cervello della creatura. Tutti gli aranea hanno anche un’unica forma alternativa, quella di un umanoide di taglia Piccola o Media. Sebbene un aranea possa assumere una variante ragno-ibrida di questa forma, non può utilizzare la sua capacità di cambiare forma per assumere altre forme umanoidi: la sua forma addizionale è limitata a un aspetto unico.

Gli aranea solitamente si raggruppano in piccole colonie composte da due a sei individui, creando nidi di ragnatela tra le cime degli alberi. Queste colonie lavorano insieme ricercando incantesimi, e possono cambiare i loro membri diverse volte, dal momento che i singoli individui abbandonano la comunità per perseguire i loro studi personali, e vengono quindi rimpiazzati da nuovi membri. Un singolo aranea può assumere una forma umanoide e vivere per anni in una comunità di umanoidi, senza mai rivelare la sua vera natura. Sebbene, in generale, gli aranea preferiscano essere lasciati in pace, si dimostrano spesso assai dotti sulle vie della magia e, se avvicinati pacificamente, possono essere disposti a condividere le loro conoscenze in cambio di una ricompensa opportuna (solitamente un oggetto magico oppure un servizio).

Gli aranea, abili incantatori, cercano di evitare il combattimento fisico e utilizzano le ragnatele e i loro incantesimi ogni volta che possono. Spesso, invece di uccidere i loro nemici, li sottomettono e li imprigionano per ottenere un riscatto.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/magical-beasts/aranea