13) Bestiario

AvoralGS 9 PE: 6.400

Grandi piume si dispiegano dalla fronte di questo fiero uomo uccello, e lunghe mani artigliate spuntato dalla punta delle sue ali.
Allineamento: NB
Categoria: Esterno (Agathion, Buono, Extraplanare) Medio

Esterno

Un esterno è almeno in parte composto dell’essenza (ma non per forza della materia) di un piano differente dal Piano Materiale. Alcune creature hanno un altro tipo e diventano esterni quando giungono ad un punto più alto (o più infimo) dell'esistenza spirituale. Un esterno ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un esterno possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • A differenza della maggior parte delle creature viventi, un esterno non ha una natura dualistica: la sua anima ed il suo corpo sono una cosa sola. Quando viene ucciso, non c’è un’anima che si liberi. Gli incantesimi che riportano l’anima nel corpo, come Rianimare Morti, Reincarnazione e Resurrezione non funzionano sugli esterni. Serve un effetto magico, come Desiderio Limitato, Desiderio, Miracolo o Resurrezione Pura per riportarlo in vita. Un esterno con il Sottotipo Nativo può essere rianimato, resuscitato o reincarnato come le altre creature viventi.
  • Competente nelle armi semplici, da guerra e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Gli esterni che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli esterni sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli esterni respirano, ma non hanno bisogno di mangiare o dormire (ma possono farlo se lo desiderano). Gli esterni nativi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Agathion

Gli agathion sono esterni dall'aspetto bestiale nativi del Nirvana. Possiedono i seguenti tratti.

  • Visione Crepuscolare.
  • Immunità a elettricità e pietrificazione.
  • Resistenza a freddo 10 e sonoro 10.
  • Imposizione delle Mani come un Paladino di livello pari ai Dadi Vita dell’Agathion.
  • Bonus razziale +4 contro Veleno.
  • Eccetto quando indicato diversamente, gli agathion parlano Celestiale, Draconico e Infernale.
  • Parlare con gli Animali (Sop): Con un'azione gratuita che non richiede suono, si possono fare domande e ricevere risposte dagli Animali, anche se la capacità non li rende amichevoli o necessariamente più disposti a collaborare rispetto al normale. Inoltre, gli Animali più svegli e intelligenti tendono ad essere concisi ed evasivi, mentre quelli più stupidi a dire cose insensate. Se l’Animale è amichevole nei confronti dell'Agathion, può fare alcuni favori o svolgere qualche servizio per suo conto. La capacità dura un numero di minuti pari ai Dadi Vita dell'Agathion.
  • Lingua Primeva (Sop): Tutti gli agathion possono parlare con qualsiasi creature che possieda un linguaggio, come fossero sempre sotto gli effetti di un incantesimo Linguaggi (livello dell’incantatore pari ai Dadi Vita dell’Agathion). Questa capacità è sempre attiva.

Sottotipo Buono

Questo sottotipo viene di solito applicato agli esterni nativi dei piani esterni di allineamento buono. La maggior parte delle creature che possiedono questo sottotipo è anche di Allineamento buono; se però il loro allineamento dovesse cambiare, mantengono questo sottotipo. Qualsiasi effetto che dipenda dall'allineamento considera queste creature come se avessero allineamento buono, a prescindere dal loro allineamento effettivo. La creatura subisce effetti legati anche al suo allineamento effettivo. Una creatura con il sottotipo buono supera la Riduzione del Danno come se le sue armi naturali e le armi che impugna fossero di allineamento buono.

Sottotipo Extraplanare

Questo sottotipo viene applicato a tutte le creature che si trovano su un piano diverso dal loro piano nativo. Una creatura che viaggia fra i piani può ottenere o perdere questo sottotipo quando viaggia di piano in piano. Le descrizioni dei mostri suppongono che gli incontri con i mostri avvengano sul Piano Materiale, e tutte le creature non native del Piano Materiale hanno il sottotipo extraplanare (che non avrebbero sul loro piano nativo). Tutte le creature extraplanari hanno il proprio piano nativo menzionato nella descrizione. Le creature non contrassegnate come extraplanari sono native del Piano Materiale, ed ottengono il sottotipo extraplanare se lasciano il Piano Materiale. Nessuna creatura ha il sottotipo extraplanare quando si trova su un piano di transizione, come il Piano Astrale, il Piano Etereo o il Piano delle Ombre.

Iniziativa: +6
Sensi: Individuazione del MagicoScurovisione 18 m, Vedere Invisibilità, Visione CrepuscolareVisione del VeroPercezione +23
Aura: Aura di Paura (6 m, CD 17)

Avoral.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 25, contatto 17, impreparato 18 (+6 Destrezza, +8 naturale, +1 schivare)
PF: 94 (9d10+45)
Tiri Salvezza: Tempra +11, Riflessi +12, Volontà +6; +4 contro il veleno
RD: 10/argento o male
RI: 20
Immunità: elettricità, pietrificazione
Resistenze: Freddo 10, sonoro 10

Attacco

Velocità: 12 m, Volare 27 m (buona)
Mischia: 2 ali +10 (2d6+1), 2 artigli +16 (2d6+3)
Capacità Magiche: LI 9°; Concentrazione +12

Statistiche

Caratteristiche: Forza 17, Destrezza 20, Costituzione 23, Intelligenza 15, Saggezza 16, Carisma 16
Bonus di Attacco Base: +9
BMC: +12
DMC: 29
Talenti: Arma AccurataArma Focalizzata (artiglio), Attacco in VoloCapacità Magica Potenziata (Dardo Incantato), Schivare
Abilità: Addestrare Animali +9, Cavalcare +7, Conoscenze (una qualsiasi) +14, Diplomazia +7, Furtività +18, Intimidire +15, Intuizione +15, Percezione +23, Raggirare +10, Sapienza Magica +11, Volare +22
Linguaggi: Celestiale, Draconico, Infernale; Lingua Primeva, Parlare con gli Animali
Modificatori Razziali: +8 Percezione
Qualità Speciali: Imposizione delle Mani (4d6, 7/giorno, come un Paladino di 9° livello), Visione del Vero

Capacità Speciali

Visione del Vero (Sop)

Questa capacità funziona come l’Omonimo Incantesimo (livello dell’incantatore 14°), con la sola eccezione che influenza solamente l’avoral, che si deve concentrare per un round completo prima che questa entri in funzione, e quindi rimane attiva fintanto che l’avoral resta concentrato.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Aria (Nirvana)
Organizzazione: Solitario, coppia, o squadriglia (3–6)
Tesoro: Standard

Descrizione

Gli avoral hanno una forma umanoide, ma i loro arti superiori sono grandi ali dotate di una mano simile a quella umana all’estremità di ciascuna, che permette loro di usare armi e attrezzi, sebbene in battaglia preferiscano attaccare dal cielo squartando con i grandi artigli delle zampe e sferzando con le loro grandi ali. La testa di un avoral è ricoperta da un cappuccio di piume al posto dei capelli, solitamente di color marrone, bianco, grigio o dorato, e i tratti del volto sono simili a quelli di un uccello, con un grande naso e occhi penetranti. Le sue ossa sono cave ma resistenti, ideali per il volo. Come le aquile, gli avoral dispongono di una vista fenomenale e possono vedere minimi dettagli anche a una grande distanza.

Sebbene nel loro piano di origine siano lieti di volteggiare tra le nuvole e di sfidarsi in gare di tuffi tra i picchi montani, in guerra gli avoral sono gli esploratori, le spie e i messaggeri degli agathion. Grazie alla loro incredibile velocità, alla loro fenomenale vista e ai poteri magici, possono entrare di soppiatto in una zona, spiare qualsiasi cosa viva al suo interno, comunicare silenziosamente con la fauna locale per ottenere ulteriori informazioni, e infine volare via o teletrasportarsi per fornire un rapporto estremamente dettagliato. Sono esperti in attacchi di guerriglia, e spesso responsabili del trasposto di altre truppe celestiali sul campo di battaglia.

L’avoral tipico è alto 2,1 metri ma pesa solamente 60 kg.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/outsiders/agathion/agathion-avoral