La Casa dell'Oblio è una grande struttura sita all'interno del deserto Thuviano. Le sue pareti di pietra nera sono alte decine di metri e non riflettono la luce. L'asia attorno al Casa sembra stranamente senza vento, e la Casa stessa emette un sinistro brusio che può essere udito a chilometri di distanza.

Fu costruita dall'Osiriano Faraone delle Piaghe Dimenticate nel tentativo di attirare su Golarion la potente entità nota come Ahriman.

L'impresa ebbe successo, e Ahriman arrivo con un grande seguito di servitori div. Ahriman accettò di supportare il Faraone come ringraziamento per aver costruito la Casa. Questo aiuto comunque non fu abbastanza da impedire al Faraone di venire detronizzato dal Faraone del Canto nel -3047 CA, così Ahriman lasciò Golarion per tornare su Abaddon.

Si crede tuttavia che la Casa esista parzialmente anche su Abaddon, cosa che permetterebbe ad Ahriman di tornare facilmente su Golarion qualora lo decidesse. Nonostante il Signore di Tutti i Div se ne sia andato, i suoi servitori div non l'hanno fatto. La Casa è il centro della loro presenza nel Thuvia.

Thuvia
Insediamenti
Aspenthar, Duwwor, Lamasara, Merab, Pashow
Caratteristiche Geografiche
Fiume Junira, Fiume Turvanar, Fiume Uta, Isola Paretedivetro, Mare Interno, Muro Barriera, Trespolo della Viverna
Altri Luoghi di Interesse
Casa dell’Oblio, Cattedrale degli Artigli, Cittadella dell'Alchimista, Necropoli Uldani, Rovine di Akhenaten, Il Shouk
Personaggi Importanti
Arantaros, Artokus Kirran, Deyrubrujan, Fentet-Pesu, l'Emiro Guldis, Ilepodus, Kharane, Loaralis, Mierusildas, il Principe Zinlo, il Ragno d'Oro, la Regina Zamere, Sarithil, Ziralia
Simbolo di Thuvia

Fonte: http://www.pathfinderwiki.com/wiki/House_of_Oblivion