13) Bestiario

CeratioideGS 3 PE: 800

Questo flaccido uomo pesce ha la bocca ampia, gli occhi sporgenti e la dondolante esca carnosa luminescente di un predatore degli abissi.
Allineamento: N
Categoria: Umanoide Mostruoso (Acquatico) Medio

Umanoide Mostruoso

Gli umanoidi mostruosi sono simili agli umanoidi, ma hanno tratti mostruosi o bestiali. Spesso hanno anche Capacità Magiche. Un umanoide mostruoso ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un umanoide mostruoso possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Competente in tutte le armi semplici e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione, o per classe di personaggio. Gli umanoidi mostruosi che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli umanoidi mostruosi sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli umanoidi mostruosi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Acquatico

Queste creature hanno sempre una velocità di Nuotare e possono muoversi in acqua senza effettuare prove di Nuotare. Non possono respirare aria a meno che non abbiano la qualità speciale Anfibio. Le creature del Sottotipo Acquatico considerano Nuotare sempre come Abilità di Classe.

Iniziativa: +0
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione Crepuscolare; Percezione +9

Difesa

CA: 15, contatto 10, impreparato 15 (+5 naturale)
PF: 30 (4d10+8)
Tiri Salvezza: Tempra +3, Riflessi +4, Volontà +6
Immunità: Effetti di influenza mentale

Attacco

Velocità: 9 m, Nuotare 15 m
Mischia: 2 Lance Corte +8 (1d6+3), 2 schianti +7 (1d4+3)
Distanza: 2 Lance Corte +5 (1d6+3)
Attacchi Speciali: Esca

Statistiche

Caratteristiche: Forza 17, Destrezza 10, Costituzione 15, Intelligenza 15, Saggezza 14, Carisma 12
Bonus di Attacco Base: +4
BMC: +7
DMC: 17
Talenti: Arma Focalizzata (Lancia Corta), Capacità Focalizzata (Esca)
Abilità: Furtività +7, Intimidire +8, Intuizione +6, Nuotare +18, Percezione +9, Raggirare +5
Linguaggi: Aquan, Comune
Qualità Speciali: Anfibio Primitivo, Mente Doppia

Capacità Speciali

Anfibio Primitivo (Str)

I ceratioidi hanno polmoni rudimentali che permettono loro di respirare aria, ma la loro pelle deve essere bagnata regolarmente in acqua salata o comincia a disidratarsi dolorosamente. Possono resistere per un numero di ore pari al doppio del loro punteggio di Costituzione (30 ore per la maggior parte dei ceratioidi) prima di doversi bagnare in acqua salata, se non lo fanno, subiscono 1 danno a Costituzione ogni ora. Ogni danno a Costituzione accumulato viene annullato trascorrendo almeno 10 minuti immersi in acqua salata.

Esca (Sop)

Come Azione Gratuita, un ceratioide può illuminare l'esca ciondolante sulla sua fronte, costringendo tutti i non ceratioidi nel raggio di 6 metri a superare un Tiro Salvezza su Volontà con CD 15 o sono Affascinati per 1 round. Indipendentemente dall'interazione precedente tra il ceratioide e il suo bersaglio, una creatura influenzata da questa capacità non vede il ceratioide che l'ha affascinata come una potenziale minaccia finché quest'ultimo non attacca realmente, permettendogli di avvicinarsi senza interrompere l'affascinamento. Quando una creatura supera il Tiro Salvezza contro questo effetto, è immune all'esca dello stesso ceratioide per 24 ore. La CD del Tiro Salvezza è basata su Carisma.

Mente Doppia (Str)

Il fatto che ogni ceratioide sia in realtà composto da due creature che condividono lo stesso corpo gli concede diverse capacità uniche. Un ceratioide può delegare varie azioni e processi fisici alle menti individuali, potendo combattere con due armi simultaneamente senza penalità. Può anche scegliere due classi preferite. Il legame telepatico tra le sue coscienze gemelle rende un ceratioide impermeabile agli effetti di influenza mentale.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Acqua Salata
Organizzazione: Solitario, coppia individuale o clan (3-20)
Tesoro: Standard

Descrizione

Dominatori delle profonde fosse oceaniche, i ceratioidi condividono diversi tratti insoliti con i predatori acquatici della famiglia dei ceratidi, noti anche come pesci angelo. Dalle loro strane città svettanti al di sotto delle onde, i ceratioidi gettano ovunque reti di influenza. Forse il più strano aspetto dei ceratioidi è che ogni individuo, in realtà, è composto da due entità, una poderosa femmina che si impone e un maschio parassita della taglia di un ratto che trascorre la maggior parte della sua vita attaccato al collo della sua consorte. Una femmina senza il compagno perde la capacità mente doppia, mentre un maschio staccato dalla femmina mantiene la sua intelligenza ma per il resto ha le stesse statistiche di un'Anguilla Elettrica (senza la capacità speciale elettricità o la resistenza all'elettricità).


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/monstrous-humanoids/ceratioidi