13) Bestiario

ChardaGS 7 PE: 3.200

Ricoperta da spesse piastre ossee, questa creatura con quattro braccia fa colare disgustosi filamenti di bile nera dalle sue acuminate fauci.
Allineamento: CN
Categoria: Umanoide Mostruoso (Acquatico) Piccolo

Umanoide Mostruoso

Gli umanoidi mostruosi sono simili agli umanoidi, ma hanno tratti mostruosi o bestiali. Spesso hanno anche Capacità Magiche. Un umanoide mostruoso ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un umanoide mostruoso possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Competente in tutte le armi semplici e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione, o per classe di personaggio. Gli umanoidi mostruosi che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli umanoidi mostruosi sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli umanoidi mostruosi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Acquatico

Queste creature hanno sempre una velocità di Nuotare e possono muoversi in acqua senza effettuare prove di Nuotare. Non possono respirare aria a meno che non abbiano la qualità speciale Anfibio. Le creature del Sottotipo Acquatico considerano Nuotare sempre come Abilità di Classe.

Iniziativa: +2
Sensi: Scurovisione 36 m; Percezione +13

Charda.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 20, contatto 13, impreparato 18 (+2 Destrezza, +7 naturale, +1 taglia)
PF: 85 (9d10+36)
Tiri Salvezza: Tempra +7, Riflessi +10, Volontà +7
Immunità: Freddo, veleno
Capacità Difensive: Ferocia

Attacco

Velocità: 6 m, Nuotare 18 m
Mischia: 4 artigli +14 (1d4+3), morso +13 (1d6+3 più 1d6 da freddo)
Attacchi Speciali: Bile Nera

Statistiche

Caratteristiche: Forza 16, Destrezza 15, Costituzione 19, Intelligenza 11, Saggezza 12, Carisma 8
Bonus di Attacco Base: +9
BMC: +11 (19 Sbilanciare e Spingere)
DMC: 23
Talenti: Arma Focalizzata (artiglio), Attacco Poderoso, Maestria in Combattimento, Riflessi Fulminei, Sbilanciare Migliorato, Spingere Migliorato
Abilità: Conoscenze (religioni) +4, Furtività +18, Intimidire +6, Nuotare +18, Percezione +13, Sopravvivenza +10
Linguaggi: Aklo, Sottocomune
Qualità Speciali: Anfibio, Soverchiare, Vigore Freddo

Capacità Speciali

Anfibio (Str)

Creature dotate di questa qualità speciale hanno il Sottotipo Acquatico, ma possono sopravvivere indefinitamente sulla terraferma.

Ferocia (Str)

Una creatura dotata di ferocia rimane cosciente e può continuare a combattere anche quando i suoi punti ferita totali scendono sotto a 0. La creatura è comunque Barcollante e perde 1 punto ferita per round. Una creatura dotata di ferocia muore comunque quando i suoi punti ferita totali raggiungono un punteggio negativo pari al suo punteggio di Costituzione.

Bile Nera (Sop)

Il corpo di un charda è pervaso da nera bile congelante. La sua bile nera straordinariamente gelida è la fonte del danno da freddo addizionale provocato dal morso del charda. Come azione standard, un charda può espellere la sua intera riserva di bile come un soffio che assume la forma di una linea di 18 metri o di un cono di 9 metri. Tutte le creature in quest’area subiscono 8d6 danni da freddo (Riflessi CD 18 dimezza). Un charda può utilizzare questo soffio una volta ogni 1d4 round; mentre la sua bile nera si ricarica, la creatura non infligge danno da freddo addizionale con il morso. La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Vigore Gelido (Str)

Quando un charda è in un ambiente freddo, diviene più vitale e ottiene Bonus Razziale +1 ai Tiri per Colpire e per i danni.

Soverchiare (Str)

Un charda ottiene Bonus Razziale +8 su Sbilanciare e Spingere.

Ecologia

Ambiente: Acquatico Freddo o Sotterraneo
Organizzazione: Solitario, coppia, gruppo (3–5) o tribù (6–14)
Tesoro: Standard

Descrizione

Nelle più oscure profondità della terra, in bizzarri fiumi ghiacciati e laghi sotterranei dalle nere acque gelide dimorano i misteriosi e feroci charda. Questi umanoidi xenofobi si allontanano raramente dai loro domini, organizzandosi in piccole tribù e costruendo rifugi di pietra subacquei o cupole di fango lungo la riva sotterranea.

Un tipico charda è alto poco meno di 1,2 metri ma pesa 100 kg. I charda si riproducono deponendo uova in piccole covate di due o quattro, che sotterrano tra le rocce al largo. Le femmine difendono alacremente le loro covate, ma non mostrano interesse nel proteggere quelle di altri charda, anche se della loro tribù.

Estremamente devoti, i charda venerano divinità della guerra o del freddo. Cacciano in piccoli gruppi composti sia da maschi che da femmine. La caccia e l’assassinio stabiliscono il potere di un individuo all’interno del gruppo. I charda ricorrono spesso all’infanticidio e al cannibalismo. Mentre pattugliano i loro territori in gruppi, combattono individualmente con scarsa strategia od organizzazione. I charda non si aiutano reciprocamente nelle uccisioni, dato che considerano l’aiuto come una debolezza e un disonore per se stessi e per i loro nemici.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/monstrous-humanoids/charda