8) Regole Aggiuntive

Corruzione

Persino le creature più pure possono soccombere all'insorgere dell'oscurità. Quella che inizia come una piccola cattiveria o un'idea riprovevole può sfociare in qualcosa di maligno, una corruzione dilagante che oscura la morale, annebbia il giudizio e infine divora l'anima. Esistono molti tipi di corruzione, dalla brama del Vampirismo all'orribile trasformazione del Prometeico. Convivere con una corruzione é spesso un'esperienza terribile, ma espone anche alla tentazione di doni oscuri. Talvolta chi matura una corruzione decide di non combatterla, quanto piuttosto di abbracciarla e permetterle di avanzare. Questi sventurati soccombono alla lusinga del potere corrotto, oppure tentano di controllare la piaga strisciante e usare i suoi doni per un bene superiore.

Le voci relative alle corruzioni comprendono una descrizione generale, seguita dalle spiegazioni su catalizzatori e manifestazioni. Le sezioni sui catalizzatori illustrano il modo in cui una creatura può sviluppare una corruzione, come questa avanza e i metodi per curarla. Quando una creatura contrae una corruzione e il suo livello di manifestazione aumenta acquisisce delle manifestazioni, ognuna delle quali conferisce sia un dono vantaggioso che uno stigma pregiudizievole. Inoltre, all'aumentare del livello di manifestazione, stigmi e doni delle precedenti manifestazioni possono divenire più potenti. Infine, con livello di manifestazione crescono anche le possibilità che la corruzione prenda il sopravvento, corrompendo per sempre la vittima.

Glossario

Segue un breve elenco di termini riguardanti le corruzione.

Catalizzatore
L'evento di gioco che dà inizio alla corruzione e il modo in cui essa progredisce attraverso i suoi vari stadi.
Corruzione
L'oscuro palesarsi di un'influenza malvagia o aliena che si modifica col tempo.
Stadio di corruzione
La misura di quanto il personaggio sia prossimo a cedere alla corruzione. Gli stadi di corruzione indicano quanto l'anima della vittima sia stata alterata dalla piaga che l'affligge. Al 3° stadio di corruzione il personaggio soccombe e cessa di essere un PG.
Dono
Il beneficio concesso da una manifestazione di una certa corruzione.
Manifestazione
Sono i vari modi, in cui la corruzione fa più prominente. Si ottengono le manifestazioni all'incirca ogni 2 livelli del personaggio acquisiti mentre si è afflitti dalla corruzione. Ogni manifestazione prevede un dono e uno stigma, ma è possibile che il personaggio non li acquisisca entrambi.
Livello di Manifestazione
Questa è la misura di quanto la corruzione abbia alterato il corpo e la mente del personaggio. Il livello di manifestazione è pari al numero di manifestazioni acquisite.
Stigma
Un effetto negativo inflitto da una manifestazione della propria corruzione.

Contrarre una Corruzione

La sezione catalizzatore illustra molti modi in cui è possibile contrarre una particolare corruzione. Quando se ne sviluppa una, si acquisisce immediatamente una manifestazione. Il proprio livello di manifestazione diventa 1 e tanto quest'ultimo quanto il numero delle manifestazioni possono aumentare come descritto nella sezione Livello di Manifestazione. Inoltre, si perde progressivamente la presa sulla propria anima, come rappresentato dallo stadio di corruzione. Questo viene descritto nel paragrafo Avanzamento della Corruzione.

Molteplici Corruzioni
Generalmente, si contrae una sola corruzione alla volta. Se si verificano rarissime condizioni che permettano di essere afflitti da più corruzioni, solitamente si subiscono gli stigmi di ognuna ma si ottengono solo i doni della prima che si è contratta, e la corruzione secondaria conferisce le sue manifestazioni a ritmo più tento. Quando il testo fa riferimento al livello di manifestazione, si applica solo il livello di manifestazione della seconda corruzione, non la somma di tutti i livelli di manifestazione.

Manifestazioni

Si acquisisce una manifestazione della propria maledizione nel momento in cui si contrae una corruzione, e ai livelli successivi se ne acquisiscono di ulteriori. Ogni manifestazione prevede un dono e uno stigma (sebbene le modalità di acquisizione di entrambi possano essere modificate da eventuali varianti adottate nella campagna, come descritto nella sezione Varianti più sotto). Molte manifestazioni prevedono dei prerequisiti che le rendono accessibili solo a personaggi arrivati a stadi di corruzione più avanzati. I prerequisiti contrassegnati da un asterisco (*) sono altre manifestazioni presenti nella stessa sezione.

A meno di indicazione contraria, le CD dei doni che concedono Tiri Salvezza sono pari a 10 + metà del proprio livello + il proprio Livello di Manifestazione. Si possono avere al massimo nove manifestazioni.

Varianti

Il dono e lo stigma di una corruzione non devono manifestarsi contemporaneamente. Il GM può utilizzare le seguenti varianti per cambiare le modalità di acquisizione di entrambi.

Corruzione Utile
In questo tipo di campagna, i doni conferiti dalla corruzione permettono di combattere le forze del male. Si sceglie quale manifestazione acquisire quando si contrae la corruzione e successivamente a ogni aumento del livello di manifestazione. Si riceve il dono ma non si è tenuti ad accettare lo stigma. Se lo si rifiuta, la manifestazione non fa aumentare il livello di manifestazione, circostanza che potrebbe impedire al personaggio di soddisfare i requisiti per acquisire ulteriori manifestazioni. È possibile accettare lo stigma di una propria manifestazione in qualunque momento, aumentando così immediatamente il livello di manifestazione.
Corruzione Ignobile
In campagne di questo genere, le corruzioni sono fardelli terribili da epurare il prima possibile. Quando si contrae una corruzione o il proprio livello di manifestazione aumenta, il GM decide quale manifestazione si acquisisce. Si riceve sempre lo stigma, ma si può scegliere di non accettare il dono. Se lo si rifiuta, si ottiene bonus di circostanza +1 ai tiri salvezza correlati all'avanzare della corruzione. Per ogni dono in più che si rifiuta, il bonus aumenta di 1. Si possono accettare i doni delle manifestazioni in ogni momento, ma cosi facendo si perde subito il bonus ai tiri salvezza corrispondente.

Livello di Manifestazione

Ogni creatura corrotta ha un livello di manifestazione, di norma pari al numero di manifestazioni possedute (vedi Varianti per le eccezioni). Talvolta doni e stigmi si estremizzano all'aumentare del livello dì manifestazione.

Si ottengono nuove manifestazioni grossomodo ogni 2 livelli. Il GM può introdurre la corruzione già con i personaggi al 1° livello. Un normale avanzamento della corruzione inizia con un PG che ottiene il primo stigma al 1° livello, il secondo al 3° e un altro al 5°, 7°, 9° e così via. Dato il limite di nove manifestazioni, non è possibile superare il 9° livello di manifestazione.

Questa velocità di progressione standard è più una linea guida che una regola ferrea. Molte corruzioni incorporano elementi narrativi che potrebbero accelerare o rallentare il processo, e i singoli GM possono modificare la velocità di progressione per adattarla alla trama della campagna, Quando introduce la corruzione a livelli più alti, il GM può aumentare il ritmo con cui si acquisiscono le prime manifestazioni o concederne più d'una alla volta. A ogni modo, é il GM a decidere quando una corruzione avanza, non il giocatore (sebbene le Varianti possano modificare questa regola).

L'Avanzamento della Corruzione

Ogni corruzione è associata a un tiro salvezza. Ogni volta che lo si fallisce, la corruzione avanza allo stadio successivo, ogni stadio provoca un cambiamento più profondo nel personaggio, finché questi non diventa completamente irrecuperabile al 3° stadio di corruzione. Quando si contrae una corruzione, si inizia a quello che a tutti gli effetti è lo stadio 0, senza subire penalità dirette. Occorre effettuare un tiro salvezza quando si viene attratti verso l'oscurità, e questi tiri salvezza solitamente vengono distribuiti in un lungo arco di tempo (spesso di settimane o mesi). Pertanto, le capacità che consentono o impongono di tirare nuovamente i tiri salvezza (o di tirare due volte e prendere il risultato migliore o peggiore) non posso mai essere impiegate per questi tiri salvezza. Inoltre, i bonus temporanei non si applicano ai tiri salvezza per l'avanzamento della corruzione, per quanto la loro durata possa essere lunga.


Fonte: https://www.d20pfsrd.com/gamemastering/other-rules/corruption/