13) Bestiario

Demilich RisvegliatoGS 16 PE: 38.400

Demilich Necromante 11
Gemme scintillanti sono incastonate in questo teschio sogghignante che fluttua nell'aria in un vortice di polvere e scintillante magia.
Allineamento: NM
Categoria: Non Morto Minuscolo

Non Morto

I Non Morti sono creature un tempo viventi animate da forze spirituali o soprannaturali. Una creatura Non Morta ha i seguenti privilegi:

Tratti

Un Non Morto possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

Iniziativa: +3
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione del Vero; Percezione +27

Demilich.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 24, contatto 20, impreparato 21 (+3 Destrezza, +4 naturale, +5 profano, +2 taglia)
PF: 115 (11d8+66)
Tiri Salvezza: Tempra +12, Riflessi +13, Volontà +19
RD: 20/-
Immunità: Acido, elettricità, freddo, Magia, metamorfosi, Tratti dei Non Morti
Capacità Difensive: Grazia Sacrilega, Resistenza ad Incanalare +5, Ringiovanimento, Tempesta Telecinetica
Debolezze: Suscettibilità al Vorpal, Torpore

Attacco

Velocità: Volare 9 m (perfetta)
Mischia:
Attacchi Speciali: Divorare Anima
Spazio: 75 cm
Portata: 0 m
Capacità Magiche: LI 20°; Concentrazione +25

Incantesimi Conosciuti: LI 11°

Statistiche

Caratteristiche: Forza 6, Destrezza 17, Costituzione —, Intelligenza 22, Saggezza 20, Carisma 21
Bonus di Attacco Base: +8
BMC: +4
DMC: 22
Talenti: Addestramento nel Combattimento Difensivo, Attacco in Volo, Creare Oggetti Magici, Escludere Materiali, Incantesimi Estesi, Incantesimi Immobili, Incantesimi Massimizzati, Incantesimi Rapidi, Riflessi Fulminei, Riflessi Fulminei Migliorati, Robustezza, Scrivere Pergamene, Volontà di Ferro
Abilità: Artigianato (alchimia) +20, Conoscenze (arcane) +20, Conoscenze (piani) +20, Furtività +25, Intimidire +19, Intuizione +27, Linguistica +20, Percezione +27, Sapienza Magica +20, Volare +12
Linguaggi: Abissale, Aklo, Comune, Draconico, Gigante, Infernale
Modificatori Razziali: +8 Furtività, +8 Intuizione, +8 Percezione

Capacità Speciali

Divorare Anima (Sop)

Come Azione Standard entro un raggio di 90 metri, un demilich può imprigionare l'anima di una creatura vivente in una delle sue 10 speciali gemme incastonate nel suo teschio. Se il bersaglio supera un Tiro Salvezza su Tempra con CD 24, guadagna due Livelli Negativi permanenti. Se fallisce, la sua anima viene immediatamente risucchiata in una delle gemme del teschio del demilich. L'anima rimane intrappolata nella gemma, visibile solo come un bagliore, a meno che non si usi Visione del Vero. Il corpo privo di anima decade e si decompone rapidamente, riducendosi in polvere in un singolo round. Fintanto che l'anima della creatura morta rimane intrappolata nella gemma, questa non può essere riportata in vita in alcun modo, salvo con un diretto intervento divino. Le gemme contenenti le anime intrappolate possono essere recuperate da un demilich distrutto e, a questo punto, possono essere distrutte per liberare le anime verso l'aldilà o utilizzate al posto dei normali componenti materiali per ricongiungere anima e corpo tramite Resurrezione o Resurrezione Pura. Dopo 24 ore, il demilich può decidere di consumare qualsiasi anima intrappolata in una delle sue gemme, curandosi di 1d6 punti vita per DV dell'anima, a questo punto solo Desiderio o Miracolo possono riportare in vita la creatura morta. La CD del Tiro Salvezza è basata su Carisma e include bonus +2 per il talento Capacità Focalizzata.

Grazia Sacrilega (Sop)

Un demilich ottiene un bonus ai Tiri Salvezza e un bonus profano alla CA pari al suo modificatore di Carisma.

Immunità alla Magia (Sop)

Un demilich è immune a qualsiasi incantesimo o capacità magica che preveda la resistenza agli incantesimi. Inoltre, certi incantesimi ed effetti funzionano diversamente su di lui, come qui indicato.

Ringiovanimento (Sop)

Un demilich distrutto si riforma in 2d6 giorni. Per distruggere in modo definitivo un demilich, occorre versare Acqua Santa sui suoi resti mentre ci si trova nell'area di effetto di un incantesimo Santificare. Per completare la distruzione occorre lanciare Parola Sacra o Dissolvi il Male. Se l'incantatore supera una prova di livello dell'incantatore con CD pari a 10 + DV del demilich, allora quest'ultimo è permanentemente distrutto.

Scagliare Maledizione Superiore (Mag)

Questa capacità magica funziona come Scagliare Maledizione, ma può avere solo uno dei seguenti effetti: —12 a un punteggio di caratteristica; –6 a due punteggi di caratteristica, penalità –8 a tiri per colpire, tiri salvezza e prove; oppure probabilità del 25% di agire normalmente. Questa capacità è considerata un incantesimo di 6° livello.

Suscettibilità al Vorpal (Str)

Le armi vorpal di qualsiasi tipo ignorano la riduzione del danno di un demilich.

Tempesta Telecinetica (Sop)

Come utilizzo speciale della sua capacità magica Telecinesi, un demilich può raccogliere il suo tesoro insieme a polvere, ossa e altri detriti presenti nell'area per formare una tempesta vorticante sopra il suo teschio. La tempesta oscura la visuale come Nube di Nebbia in un'area di 6 metri, centrata sul teschio del demilich. Le creature che si trovano nella tempesta subiscono 12d6 danni per round durante il turno del demilich (Riflessi CD 20 dimezza il danno). Se si concentra, il demilich può mantenere la tempesta indefinitamente.

Torpore (Str)

Un demilich non intraprende alcuna azione contro gli intrusi a meno che i suoi resti o il suo tesoro non vengano disturbati.

Resistenza ad Incanalare (Str)

Una creatura dotata di questa qualità speciale (solitamente un Non Morto) è più resistente alle capacità di chierici e paladini. Le creature con resistenza ad incanalare aggiungono il bonus indicato ai Tiri Salvezza effettuati per resistere agli effetti di Incanalare Energia, inclusi gli effetti che si basano su Incanalare Energia (come il talento Comandare Non Morti).

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi
Organizzazione: Solitario
Tesoro: Doppio

Descrizione

Nel corso dei loro interminabili anni di non vita, alcuni lich si perdono nell'introspezione, e non sono più in grado di scuotersi per poter affrontare l'eterno incalzare dei giorni. Altri ancora inviano la loro coscienza lontano dai loro corpi, vagando in piani e realtà lontani dalla comprensione dei mortali. Nell'assenza della vitalità dell'anima, i corpi fisici di questi lich iniziano a soccombere al decadimento nel corso dei secoli. Infine, solo il teschio del lich rimane intatto. Eppure i legami della non morte impediscono la completa dissoluzione dei resti del lich. Vestigia dell'intelletto del lich rimangono all'interno del teschio, pronte a scatenarsi in una terribile furia, se dovesse essere disturbato. Le tracce della volontà del lich di vivere rinforzano il teschio, rendendolo più resistente dell'acciaio. La bramosia e l'avidità di potere del lich si manifestano in forma di gemme, che crescono sul suo teschio. Infine, sebbene solo miseri resti della potenza magica di un lich possano sopravvivere, un demilich infuriato conserva ancora sufficiente potere da strappare l'anima stessa da chiunque profani il suo ultimo riposo.

Il filatterio di un lich invariabilmente cede, nel corso del lento declino del lich in un demilich, perdendo le ultime vestigia degli incantamenti, quando non si trasforma addirittura in polvere con il corpo del lich. Anche senza il potere preservante del filatterio, i demilich conservano una tenace presa sull'esistenza. Solo l'utilizzo preciso e potente della magia può distruggere definitivamente un demilich e i suoi resti.

Agli occhi di ignari avventurieri, un demilich sembra solamente un ammasso di ossa e polvere all'interno di quello che era il santuario del lich. Non per nulla, fino a quando non viene disturbato, il demilich ha solo una vaga consapevolezza degli intrusi e non dà peso alla loro presenza. Qualsiasi tentativo di rubare qualcosa al demilich, di disturbarne i resti o di danneggiare il suo dominio risveglia la mente dormiente del demilich, facendolo sollevare in aria e dando voce al suo Lamento della Banshee, prima di posarsi nuovamente a terra. Se gli intrusi cedono, il teschio ritorna al suo torpore. Se persistono, il teschio si solleva nuovamente, per tornare a riposarsi solamente quando tutti i presenti sono stati distrutti. Fortunatamente per gli intrusi, i demilich non inseguono mai quelli abbastanza furbi da fuggire.

Diventare un Demilitch

La maggior parte dei demilich ottiene questo stato grazie all'apatia, e non alla volontà. Per ogni decade in cui un lich non si premura di intraprendere una qualsiasi azione degna di tale nome, esiste una probabilità cumulativa del 1% che il suo corpo fisico, ad eccezione del teschio, decada divenendo polvere. Qualsiasi ritorno all'attività riporta a 0% la probabilità di trasformazione. Una volta decaduto il corpo, l'intelletto del lich torna al suo filatterio, come di consueto. Il suo teschio però respinge il ritorno alla coscienza del lich, tenendo il lich imprigionato nel suo filatterio in decadimento per 1d10 anni. Se nel corso di questo periodo i resti del lich vengono distrutti o dispersi (ad esempio, da avventurieri di passaggio), il filatterio del lich forma un nuovo corpo e l'intelletto abbandona il filatterio come di consueto, riportando in vita il lich. Se, però, i resti del lich rimangono imperturbati, la magia del filatterio fallisce catastroficamente, liberando l'anima del lích e causando 5d10 danni al filatterio. Che il filatterio sopravviva fisicamente o meno, le energie rilasciate dalla sua rovina si incanalano nel teschio senza vita del lich, consentendo ai miseri resti dell'anima del lich di trasformarlo in un demilich. L'anima stessa del lich viene totalmente distrutta e condotta al suo premio finale, alla sua punizione eterna o alla condanna a vagare per sempre ai margini del multiverso.

Per i lich erranti, il processo è analogo, ma è legato al numero di decadi che il lich trascorre senza che il suo intelletto faccia ritorno al suo corpo. Sebbene il corpo del lich continui a decadere, la sua mente rimane libera, solo per venire intrappolata nel filatterio se il lich tenta di ritornare durante il periodo nel quale il suo corpo ha ceduto, ma non è ancora divenuto un demilich. Se il filatterio del lich dovesse andare in rovina prima che il lich errante faccia ritorno, il teschio diventa un demilich, e la mente del lich è condannata a vagare per l'eternità.

Demilich Risvegliati

In condizioni eccezionali, la piena coscienza di un lich sopravvive alla sua trasformazione in demilich, o l'intelletto vagante di un lich riesce a ritornare al suo teschio ingioiellato. Queste creature vengono definite demilich risvegliati, e combinano i poteri e la quasi totale invulnerabilità di un demilich con la mente e le capacità da incantatore di un lich. Un demilich risvegliato dispone delle complete capacità da incantatore del lich da cui ha avuto origine, e ottiene Escludere Materiali e Incantesimi Immobili come talenti bonus. I lich risvegliati mantengono i Dadi Vita originai del lich e qualsiasi attributo mentale che sia superiore al minimo richiesto dal demilich. Possiedono tutte le capacità speciali le difese di un demilich e nessuna capacità del lich originale, in aggiunta agli attributi mentali e da incantatore. Un demilich risvegliato ha GS i6, o il GS del lich originale +3, quale sia il più alto.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/undead/demilich/demilich-awakened