13) Bestiario

DivoracervelliGS 8 PE: 4.800

Privo di testa o di qualsiasi fattezza tranne che per quattro corte zampe artigliate, il corpo di questa creatura sembra un grosso cervello.
Allineamento: CM
Categoria: Aberrazione Piccola

Aberrazione

Un'aberrazione possiede anatomia bizzarra, strane capacità, una mente aliena o una combinazione delle tre. Un'aberrazione ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un'aberrazione possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Competente nelle sue armi naturali. Se di forma generalmente umanoide, competente in tutte le armi semplici e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armature (leggere, medie o pesanti) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Le aberrazioni che non vengono descritte con un'armatura non sono competenti nelle armature. Le aberrazione sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Le aberrazioni respirano mangiano e dormono.

Iniziativa: +10
Sensi: Individuazione del Magico, Vista Cieca 18m, Percezione +19

Divoracervelli.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 22, contatto 17, impreparato 16 (+6 Destrezza, +5 naturale, +1 taglia)
PF: 84 (8d8+48)
Tiri Salvezza: Tempra +7, Riflessi +8, Volontà +8
RD: 10/Adamantio e magia
RI: 23
Immunità: effetti di influenza mentale, fuoco
Resistenze: elettricità 20, freddo 20, suono 20
Debolezze: Vulnerabilità a Protezione dal Male

Attacco

Velocità: 12m
Mischia: 4 artigli +13 (1d4+1)
Attacchi Speciali: Attacco Furtivo +3d6, Furto Corporeo
Capacità Magiche: LI 8°

Statistiche

Caratteristiche: Forza 12, Destrezza 23, Costituzione 21, Intelligenza 16, Saggezza 10, Carisma 17
Bonus di Attacco Base: +6
BMC: +6
DMC: 22 (26 contro Sbilanciare)
Talenti: Arma Accurata, Iniziativa Migliorata, Robustezza, Volontà di Ferro
Abilità: Camuffare +11, Conoscenze (locali) +14, Furtività +29, Intuizione +8, Percezione +19, Raggirare +19, Utilizzare Congegni Magici +11
Linguaggi: Sottocomune (non può parlare), Telepatia 30m
Modificatori Razziali: Furtività +8, Percezione +8, Raggirare +8

Capacità Speciali

Furto Corporeo (Sop)

Con un’Azione di Round Completo che provoca un Attacco di Opportunità, un divoracervelli può ridurre la sua Taglia, strisciare nella bocca di una creatura indifesa o morta, e scavare nel cranio della vittima per divorarne il cervello. Si tratta di un colpo di grazia che infligge 8d4+3d6+8 danni. Se la vittima viene uccisa (o è già morta), il divoracervelli assume il controllo del corpo e lo può usare a suo piacimento, come se controllasse la vittima con un incantesimo Dominare Mostri. Il divoracervelli ha pieno accesso a tutte le capacità difensive e offensive dell’ospite tranne che per le capacità magiche e gli incantesimi (anche se il divoracervelli può comunque usare le proprie capacità magiche). Un corpo ospite non deve essere morto da più di 1 giorno perché questa capacità funzioni, e anche dopo essere stati occupati con successo i corpi si decompongono diventando inutilizzabili in 7 giorni (a meno che questo periodo venga prolungato con riposo inviolato). Finché il divoracervelli occupa il corpo, conosce (e può parlare) i linguaggi conosciuti dalla vittima e le informazioni sulla sua identità e personalità, ma non può possederne gli specifici ricordi e conoscenze. Il danno inflitto al corpo ospite non danneggia il divoracervelli, e se il corpo ospite viene distrutto, il divoracervelli esce ed è Frastornato per 1 round. Rianimare Morti non può riportare in vita una vittima di furto corporeo, mentre Resurrezione o incantesimi più potenti sì.

Vulnerabilità a Protezione dal Male (Str)

Un divoracervelli è considerato una creatura evocata allo scopo di determinare come viene influenzato dall'incantesimo Protezione dal Male.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi sotterraneo
Organizzazione: Solitario, covata (2-6) o tribù (7-16)
Tesoro: Doppio

Descrizione

Ritenuti da qualcuno invasori provenienti da un’altra dimensione o pianeta, i sinistri divoracervelli sono certamente una tra le razze più crudeli del mondo. Incapaci di provare emozioni o di sguazzare nei peccati del proprio piacere fisico, i divora cervelli sono costretti a rubare corpi per soddisfare la loro golosità, lussuria e crudeltà. Esistono storie che narrano di intere città sotterranee di queste creature che indossano corpi come se fossero vestiti per consumare spaventose orge e macabri festini.

Divoracervelli solitari spesso vivono in rovine o caverne ai margini delle regioni civilizzate per poter fare periodiche scorrerie in città per “acquistare” un nuovo allettante corpo.

Un divoracervelli è lungo 90 cm e pesa circa 30 kg.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/psionics-unleashed/psionic-bestiary/intellect-devourer