13) Bestiario

Drago del Cielo Molto VecchioGS 17 PE: 102.400

Sebbene sia privo di ali questo drago si flette con grazia attraverso l'etere, con le scaglie che riflettono i mutevoli colori del cielo.
Allineamento: LB
Categoria: Drago (Aria) Mastodontico

Drago

Un drago è una creatura simile ad un rettile, di solito alata, con capacità magiche o bizzarre. Un drago ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un drago possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri e Visione Crepuscolare.
  • Immunità ad effetti di sonno magico ed effetti di paralisi.
  • Competente soltanto nelle sue armi naturali, a meno che di forma umanoide (o capace di assumere forma umanoide), nel qual caso competente nelle armi semplici e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • I draghi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Aria

Questo sottotipo viene di solito utilizzato per gli esterni legati al Piano Elementale dell'Aria. Le creature con il sottotipo aria hanno sempre una velocità di Volare e solitamente manovrabilità perfetta. Le creature d’aria considerano Volare sempre come Abilità di classe.

Iniziativa: +3
Sensi: Nubevisione, Sensi Draconici; Percezione +37
Aura: Presenza Terrificante (81 m, CD 27)

Drago del Cielo  
Drago del Cielo Cucciolo
Drago del Cielo Molto Giovane
Drago del Cielo Giovane
Drago del Cielo Adolescente
Drago del Cielo Adulto Giovane
Drago del Cielo Adulto
Drago del Cielo Adulto Maturo
Drago del Cielo Vecchio
Drago del Cielo Molto Vecchio
Drago del Cielo Antico
Drago del Cielo Dragone
Drago del Cielo Grande Dragone

Difesa

CA: 35, contatto 5, impreparato 35 (-1 Destrezza, +30 naturale, -4 taglia)
PF: 297 (22d12+154)
Tiri Salvezza: Tempra +19, Riflessi +14, Volontà +21
RD: 15/magia
RI: 28
Immunità: Elettricità, paralisi, sonno

Attacco

Velocità: 12 m, Volare 75 m (perfetta)
Mischia: Morso +30 (4d6+16/19-20), 2 artigli +29 (2d8+11), corno +29 (2d8+16), colpo di coda +27 (2d8+16)
Attacchi Speciali: Fulmine Primordile, Schiacciamento (CD 27; 4d6+16), Soffio (cono di 18 m, 18d8 da elettricità, CD 27), Spazzata di Coda (CD 27; 2d6+16)
Spazio: 6 m
Portata: 4,5 m (6 m con corno o morso)
Capacità Magiche: LI 22°; Concentrazione +28

Incantesimi Conosciuti: LI 13°; Concentrazione +19

Statistiche

Caratteristiche: Forza 33, Destrezza 8, Costituzione 23, Intelligenza 22, Saggezza 23, Carisma 22
Bonus di Attacco Base: +22
BMC: +37
DMC: 46 (50 contro Sbilanciare)
Talenti: Abilità Focalizzata (Percezione), Arma Focalizzata (morso), Attacco in Volo, Critico Migliorato (morso), Fluttuare, Iniziativa Migliorata, Multiattacco, Riflessi Fulminei, Robustezza, Stoccata, Volontà di Ferro
Abilità: Acrobazia +21 (+25 saltare), Conoscenze (arcane) +31, Conoscenze (geografia) +31, Conoscenze (piani) +31, Conoscenze (religione) +31, Diplomazia +31, Guarire +31, Intrattenere (canto) +28, Intuizione +31, Percezione +32, Sapienza Magica +31, Volare +26
Linguaggi: Auran, Celestiale, Comune, Draconico, Elfico, Infernale, Silvano
Qualità Speciali: Cambiare Forma, Volare Alto

Capacità Speciali

Cambiare Forma (Sop)

Un drago del cielo giovane o più anziano può assumere l'aspetto di qualsiasi umanoide fino a 3 volte al giorno come se stesse usando Metamorfosi.

Fulmine Primordiale (Sop)

Il soffio di un drago del cielo vecchio o più anziano può influenzare creature normalmente Immuni o Resistenti ai danni da elettricità. Una creatura Immune ai danni da elettricità, tuttavia, subisce la metà del danno del soffio (nessun danno se supera il Tiro Salvezza). La resistenza all'elettricità delle creature Resistenti viene considerata come se fosse inferiore di 10 danni rispetto al normale.

Nubevisione (Sop)

La visuale di un drago del cielo molto giovane o più anziano non è ostacolata da nubi o nebbia, né da incantesimi che creano un'area di nebbia.

Presenza Terrificante (Str)

Questa qualità speciale rende la presenza di una creatura terribile per i suoi avversari. Attivare questa capacità è un’Azione Gratuita che è normalmente parte di un attacco o di una carica. Gli avversari entro il raggio d’effetto che vedono l’azione diventano Spaventati o Scossi. Il raggio è di solito 9 metri, e la durata è 5d6 round. Questa capacità ha effetto solo su avversari con meno Dadi Vita o livelli della creatura terrificante. Un avversario può resistervi superando un TS su Volontà (CD 10 + metà dei DV razziali della creatura terrificante + il modificatore di Carisma della creatura terrificante; la CD esatta viene data nel testo descrittivo della creatura). In caso di fallimento, l’avversario è Scosso, o In Preda al Panico se ha 4 DV o meno. Un avversario che supera il Tiro Salvezza è immune alla presenza terrificante di quella creatura per 24 ore. La presenza terrificante è un effetto di paura e influenza mentale.

Schiacciamento (Str)

Un drago di taglia Enorme o superiore che sta volando o saltando può atterrare sui nemici come Azione Standard, usando il suo intero corpo per schiacciarli. Un attacco di schiacciamento è efficace solo contro avversari di tre taglie o più inferiori al drago e colpisce tante creature quante ne possono stare nello spazio del drago. Le creature nell'area interessata devono superare un Tiro Salvezza su Riflessi (con CD pari a quella del soffio del drago) o sono Immobilizzate, subendo automaticamente danni contundenti nel round successivo a meno che il drago non si sposti. Se il drago vuole tenerle Immobilizzate, deve superare una prova di Manovra in Combattimento come di norma. I nemici immobilizzati subiscono danni da schiacciamento ogni round se non riescono a liberarsi. Un attacco di schiacciamento infligge i danni indicati più una volta e mezzo il bonus di Forza del drago.

Sensi Draconici (Str)

I draghi hanno Scurovisione 36 m e Percezione Cieca 18 m. Possono vedere quattro volte meglio di un umano in condizioni di luce scarsa e due volte meglio in piena luce.

Soffio (Sop)

Usare il soffio è un’Azione Standard. Un drago può usare il suo soffio una volta ogni 1d4 round, anche se ne possiede più di uno. Un soffio si propaga sempre da un'intersezione adiacente al drago e si estende nella direzione scelta. Un soffio può avere due forme, lineare o a cono, le cui aree variano con la taglia del drago. Se un soffio infligge danni, chi si trova nell'area può tentare un Tiro Salvezza su Riflessi per dimezzare i danni. La CD di un Tiro Salvezza contro il soffio è pari a 10 + metà dei DV del drago + il suo modificatore di Costituzione. I Tiri Salvezza contro i vari soffi usano la stessa CD; il tipo di tiro salvezza è indicato nelle descrizioni. Un drago può usare il suo soffio quando sta afferrando o è afferrato.

Spazzata di Coda (Str)

Un drago di taglia Mastodontica o superiore può effettuare una spazzata di coda come azione standard. La spazzata agisce in un semicerchio del raggio di 9 metri (oppure 12 m per un drago Colossale), che si estende da un’intersezione all'estremità dello spazio occupato dal drago in qualsiasi direzione. Le creature che si trovano nell'area interessata ne subiscono effetti solo se sono di quattro taglie o più inferiori al drago. Una spazzata di coda infligge automaticamente i danni indicati più una volta e mezzo il bonus di Forza del drago (arrotondato per difetto). Le creature attaccate che superano un Tiro Salvezza su Riflessi (CD pari a quella del soffio del drago) possono dimezzare i danni.

Volare Alto (Sop)

Un drago del cielo vecchio o più giovane vola con manovrabilità buona mentre tutti quelli più anziani hanno manovrabilità perfetta.

Ecologia

Ambiente: Montagne Calde o Temperate
Organizzazione: Solitario
Tesoro: Triplo

Descrizione

Benevoli e nobili, i draghi del cielo, o tienlung, sono formidabili campioni del bene e protettori dei bisognosi. Sono spesso richiesti per i loro dotti consigli, che concedono solo ai meritevoli e puri.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/dragons/dragon/-imperial-sky/sky-dragon-very-old-tohc