13) Bestiario

FicomideGS 4 PE: 1.200

Questo intrico di funghi dal cappello verde cresce da orribili mucchi di fango, si contorce e trema, rilasciando volute di fumo.
Allineamento: N
Categoria: Vegetale Piccolo

Vegetale

Questo tipo include le creature vegetali. Le piante normali, come quelle che crescono nei giardini e nei campi, non possiedono un punteggio di Saggezza o Carisma, e non sono creature, ma oggetti, pur essendo viventi. Un vegetale ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un vegetale possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Visione Crepuscolare.
  • Immunità a tutti gli effetti di influenza mentale (allucinazioni, charme, compulsione, effetti di morale e trame).
  • Immunità a effetti di sonno, metamorfosi, paralisi, stordimento e veleno.
  • Competente solo nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • I vegetali respirano e mangiano, ma non dormono.

Iniziativa: +0
Sensi: Percezione Tellurica 9 m; Percezione +0

Difesa

CA: 17, contatto 11, impreparato 17 (+6 naturale, +1 taglia)
PF: 39 (6d8+12)
Tiri Salvezza: Tempra +7, Riflessi +2, Volontà +2
Immunità: Acido, tratti dei Vegetali

Attacco

Velocità: 3 m
Mischia:
Distanza: Proiettile Acido +5 contatto (2d6 da acido più Spore)

Statistiche

Caratteristiche: Forza 5, Destrezza 10, Costituzione 15, Intelligenza —, Saggezza 11, Carisma 1
Bonus di Attacco Base: +4
BMC: +0
DMC: 10 (non può essere sbilanciato)

Capacità Speciali

Proiettile Acido (Str)

Un ficomide attacca sparando da una delle sue protuberanze simili a funghi delle sfere di acido. Questo attacco ha un incremento di gittata di 3 metri. Un ficomide può sparare fino a 6 proiettili acidi al minuto. Nei round in cui il ficomide non ha a disposizione i proiettili acidi non può effettuare attacchi e dovrà aspettare che questi si ricreino nel giro di 4 round prima di continuare a combattere.

Spore (Str)

Qualsiasi creatura che subisce danni dal proiettile acido di un ficomide (o che mangia anche una piccola porzione del fungo), viene esposta alle spore del fungo. Queste spore crescono velocemente all’interno dei corpi di creature viventi. Questa afflizione è un effetto di malattia, sebbene la malattia in questione si scateni più velocemente delle comuni malattie, somigliando nella velocità più che altro a un veleno e, sempre come accade per i veleni, le spore si vaporizzano in pochi minuti. Una creatura uccisa dall’infestazione di spore esplode in 1d4 round, e da essa fuoriesce un ficomide già sviluppato.
Spore di Ficomide
Tipo: Malattia—ferimento
Tiro Salvezza: Tempra CD 15
Frequenza: 1/round per 6 round
Effetto: 1d2 danni a Costituzione
Cura: 1 TS.
La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Sotterraneo
Organizzazione: Solitario o infestazione (2–8)
Tesoro: Accidentale

Descrizione

I ficomidi, che si trovano prevalentemente in sotterranei umidi, tra mucchi di rifiuti, o caverne sporche, sono pericolose creature fungoidi che crescono in piccole zone vaporose tra materia organica in decomposizione. Il corpo principale di un ficomide è una massa di muffa verde marrone che può muoversi strisciando per andare a cercare nuove carcasse di cui nutrirsi. È formato da numerosi funghi: fusti verdi con cappelli viola o rossi che emanano fumo dall’odore stantio. Il fumo deriva dal vapore degli acidi contenuti nelle numerose sfere che la pianta utilizza sia come difesa personale che come mezzo di riproduzione.

Questa sostanza acida viene espulsa dai ficomidi ogni volta che questi percepiscono un movimento nei dintorni, e avventurieri esperti possono cercare di imbrogliare il fungo simulando dei movimenti intorno a loro. Gli scontri più sfortunati terminano in più delle volte con un’infestazione di ficomide che si propaga tra i cadaveri sparsi. A causa dei luoghi disgustosi in cui crescono i ficomidi, i Goblin sono gli unici che hanno imparato a coesistervi.

Questi Goblin folli non solo offrono ai funghi uno spazio in cui vivere, ma li coltivano, raccogliendoli in zone particolari in cui possono servire come guardiani o sentinelle, attirandoli nei luoghi desiderati usando quelli che chiamano “bastoni melmosi” o carcasse dal profumo delizioso. I ficomidi sono mortali per chi li mangia, ma alcune tribù di goblin considerano un eroe chi riesce a mangiarne uno e sopravvivere. Neanche a dirlo, la maggior parte dei rifugi di Goblin che utilizzano i ficomidi come guardiani diventano presto rifugi per ficomidi. La fortuna di una tribù di Goblin non può durare a lungo d’altronde.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/plants/phycomid