9) Combattimento

Fintare

Fintare è un’azione standard. Per fintare, bisogna superare una prova di Raggirare. La CD della prova è uguale a 10 + il Bonus di Attacco Base dell’avversario + il modificatore di Saggezza dell’avversario. Se l’avversario ha gradi in Intuizione, la CD è invece 10 + il bonus di Intuizione dell’avversario, se maggiore. Se la prova riesce, nel prossimo attacco in mischia che si effettua contro il bersaglio, a quest’ultimo viene negato il suo bonus di Destrezza alla CA (se presente). Questo attacco deve però essere effettuato durante o prima il proprio turno successivo.

Quando si finta contro una creatura non umanoide, si subisce penalità –4. Contro una creatura di Intelligenza animale (1 o 2), si subisce penalità –8. Contro una creatura priva di Intelligenza, questa azione è impossibile. Fintare è un’azione che non provoca alcun attacco di opportunità in battaglia.

Fintare come Azione di Movimento

Con il talento Fintare Migliorato, si può tentare una finta come azione di movimento.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/gamemastering/combat#TOC-Feint