13) Bestiario

Formian

Giganti interplanari simili a formiche dotati di una mente alveare aliena, i formian non sono malvagi ma estremamente aggressivi nel diffondere la loro specie all'interno di nuovi territori. Il mondo da cui provengono i formian è una giungla lussureggiante brulicante di vita sia sopra che sotto la sua superficie. I formicai formian sono caratterizzati da imponenti sistemi di cunicoli che trasformano la zona immediatamente sotto la superficie del pianeta in una struttura simile a quella di un alveare. Dopo aver colonizzato tutto il territorio abitabile del proprio pianeta natale, i formian si sono volti verso le stelle in cerca di nuove terre da infestare.

Questo istinto a espandersi e moltiplicarsi li porta spesso in conflitto con i loro vicini. Nonostante i formian si considerino autorizzati ad annettere nuove aree, non tollerano che altri si introducano nelle loro. I formian considerano le zone verdeggianti intorno al loro formicaio parte del proprio territorio e le difendono con ferocia, in quanto la maggior parte del nutrimento di cui necessitano proviene da agricoltura e caccia svolte in superficie. Nonostante ciò, chi penetra in un territorio formian spesso non si accorge di nulla. Il terreno al di sopra di un formicaio appare incolto, i formian camuffano gli ingressi che conducono ai cunicoli e il loro modo di raccogliere frutta e bacche non ha quasi nessun impatto sulla vita vegetale della zona. La carne che giunge sulle loro tavole proviene quasi sempre da spedizioni inviate per allontanare o cacciare i predatori. Sono i formian della casta dei Combattenti a organizzare tali campagne, e i suoi membri mostrano scarsa pazienza verso i bracconieri

La società dei formian è rigidamente matriarcale. Anche se ogni Regina è teoricamente indipendente e il suo dominio sul formicaio è assoluto, le alleanze tra formicai sono frequenti e i formicai meno potenti sono spesso costretti a sottostare al volere delle matriarche più forti. Anche il più piccolo dei formicai è abitato da centinaia di formian Lavoratori e Combattenti. I formicai più grandi ospitano decine di migliaia di esemplari includono complesse reti di cunicoli e corridoi che si estendono sotto territori di centinaia di chilometri quadrati.

Ogni formicaio formian è concepito essenzialmente per proteggere la Regina. Avvicinarsi al centro del formicaio può rivelarsi estremamente difficoltoso. I percorsi sono esplicitamente concepiti per tenere gli intrusi lontani dalla camera segreta della Regina. Oltre a vari cunicoli fuorvianti, spesso i formian costruiscono trappole e piazzano complesse protezioni magiche, trucchi e illusioni per proteggere il rifugio interno della Regina.

Evolutesi specificatamente per procreare, le regine formian sono praticamente incapaci di muoversi autonomamente. Nelle rare occasioni in cui lasciano il loro trono, sono scortate e difese da un piccolo esercito di Lavoratori, ma sono tutt'altro che indifese. Una formian Regina è un essere possente e gigantesco, in grado di possedere ogni Lavoratore e Combattente del formicaio. Una Regina usa questi servitori come suoi occhi e orecchie, e può anche lanciare incantesimi attraverso di essi. Le creature che invadono un formicaio potrebbero riuscire a contrastare efficacemente i Mirmarchi e i Sorveglianti, per poi essere annientati da un semplice Lavoratore che scatenerà su di loro il tremendo potere magico della sua Regina, incanalando tutta la forza della sua intelligenza e della sua rabbia.

I Mirmarchi, più grandi dei semplici Combattenti, sono i capi guardiani del formicaio: fungono da fidati consiglieri della Regina e da generali delle sue armate.

I Combattenti sono i formian che gli estranei incontrano più di frequente. I Combattenti del formicaio eseguono gli ordini dei Mirmarchi e difendono la loro casa da ogni intruso. Si occupano anche della caccia nei territori del formicaio e proteggono i Lavoratori che si avventurano all'esterno.

I Sorveglianti si preoccupano di realizzare quei progetti della Regina che richiedono un'intelligenza e un'autonomia di pensiero di cui i Lavoratori sono sprovvisti. Ogni Sorvegliante dirige gruppi di Lavoratori provvisti di competenze specifiche, occupandosi di compiti come l'espansione delle gallerie, la riparazione dei danni subiti dal formicaio o gli scavi al di sotto di territori abitati da creature pericolose.

I Lavoratori sono i formian di gran lunga più numerosi e svolgono numerosi compiti essenziali, ma evitano di interagire con chiunque non appartenga al loro formicaio.

Conquistatori Interplanetari

Dopo aver occupato completamente il loro pianeta d'origine, i formian escogitarono un'ambiziosa idea per alleviare la pressione demografica. Le Regine più potenti coordinarono i loro sforzi per costruire decine di giganteschi asteroidi, ognuno dei quali fu occupato da una Regina accompagnata da numerosi Mirmarchi e Sorveglianti, con centinaia di uova. Gli occupanti furono poi messi in stasi in attesa che gli asteroidi si schiantassero contro altri mondi. Poi gli asteroidi furono avvolti da numerose protezioni magiche e lanciati in volo verso i pianeti vicini, come baccelli interplanetari per propagare la specie.

Dopo anni, decenni o persino secoli di viaggio, gli asteroidi raggiungono la loro destinazione, o magari mancano completamente il bersaglio e vagabondano nelle profondità dello spazio, con i loro occupanti preservati senza pericolo ma intrappolati al loro interno, finché non raggiungono un pianeta abitabile. Molti di questi baccelli giungono ai pianeti verso cui erano diretti, ma anche in questo caso alcuni vanno incontro alla catastrofe. In alcuni casi le protezioni magiche o la stasi che protegge gli occupanti non funzionano e rendono i baccelli vulnerabili al violento ingresso nell'atmosfera del pianeta. In altri casi il baccello cade nell'oceano o in altre regioni inospitali per i formian, che annegano, congelano o muoiono in altri modi.

L'arrivo di un baccello spesso segna l'inizio di un periodo di caos e distruzione per gli abitanti originari del pianeta. Quando le protezioni dell'asteroide si disattivano, le uova si schiudono e i formian procedono con inarrestabile efficienza alla creazione del loro nuovo formicaio.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/monstrous-humanoids/formian/