13) Bestiario

Azata, GhaeleGS 13 PE: 25.600

Questa sentinella dall’elegante armatura rimane sempre vigile; dagli occhi irradia luce divina e la sua spada nobile sprigiona potere.
Allineamento: CB
Categoria: Esterno (Azata, Buono, Caotico, Extraplanare, Mutaforma) Medio

Esterno

Un esterno è almeno in parte composto dell’essenza (ma non per forza della materia) di un piano differente dal Piano Materiale. Alcune creature hanno un altro tipo e diventano esterni quando giungono ad un punto più alto (o più infimo) dell'esistenza spirituale. Un esterno ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un esterno possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • A differenza della maggior parte delle creature viventi, un esterno non ha una natura dualistica: la sua anima ed il suo corpo sono una cosa sola. Quando viene ucciso, non c’è un’anima che si liberi. Gli incantesimi che riportano l’anima nel corpo, come Rianimare Morti, Reincarnazione e Resurrezione non funzionano sugli esterni. Serve un effetto magico, come Desiderio Limitato, Desiderio, Miracolo o Resurrezione Pura per riportarlo in vita. Un esterno con il Sottotipo Nativo può essere rianimato, resuscitato o reincarnato come le altre creature viventi.
  • Competente nelle armi semplici, da guerra e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Gli esterni che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli esterni sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli esterni respirano, ma non hanno bisogno di mangiare o dormire (ma possono farlo se lo desiderano). Gli esterni nativi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Azata

Gli Azata sono una Razza di Celestiali, o Esterni Buoni, nativi dei Piani esterni di Allineamento Buono e Caotico. Un Azata possiede i seguenti tratti:

Sottotipo Buono

Questo sottotipo viene di solito applicato agli esterni nativi dei piani esterni di allineamento buono. La maggior parte delle creature che possiedono questo sottotipo è anche di Allineamento buono; se però il loro allineamento dovesse cambiare, mantengono questo sottotipo. Qualsiasi effetto che dipenda dall'allineamento considera queste creature come se avessero allineamento buono, a prescindere dal loro allineamento effettivo. La creatura subisce effetti legati anche al suo allineamento effettivo. Una creatura con il sottotipo buono supera la Riduzione del Danno come se le sue armi naturali e le armi che impugna fossero di allineamento buono.

Sottotipo Caotico

Questo sottotipo viene di solito applicato agli esterni nativi dei piani esterni di allineamento caotico. La maggior parte delle creature che possiede questo sottotipo è anche di Allineamento caotico; se però il loro allineamento dovesse cambiare, mantengono questo sottotipo. Qualsiasi effetto che dipenda dall'allineamento considera queste creature come se avessero allineamento caotico, a prescindere dal loro allineamento effettivo. La creatura subisce effetti legati anche al suo allineamento effettivo. Una creatura con il sottotipo caotico supera la Riduzione del Danno come se le sue armi naturali e le armi che impugna fossero di allineamento caotico.

Sottotipo Extraplanare

Questo sottotipo viene applicato a tutte le creature che si trovano su un piano diverso dal loro piano nativo. Una creatura che viaggia fra i piani può ottenere o perdere questo sottotipo quando viaggia di piano in piano. Le descrizioni dei mostri suppongono che gli incontri con i mostri avvengano sul Piano Materiale, e tutte le creature non native del Piano Materiale hanno il sottotipo extraplanare (che non avrebbero sul loro piano nativo). Tutte le creature extraplanari hanno il proprio piano nativo menzionato nella descrizione. Le creature non contrassegnate come extraplanari sono native del Piano Materiale, ed ottengono il sottotipo extraplanare se lasciano il Piano Materiale. Nessuna creatura ha il sottotipo extraplanare quando si trova su un piano di transizione, come il Piano Astrale, il Piano Etereo o il Piano delle Ombre.

Sottotipo Mutaforma

Un mutaforma ha la capacità soprannaturale di assumere una o più forme alternative. Molti effetti magici permettono di cambiare forma, e non tutte le creature che cambiano forma hanno il sottotipo mutaforma. Un mutaforma possiede i seguenti tratti (a meno che non sia indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Competente nelle sue armi naturali, nelle armi semplici e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armature; che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. I mutaforma che non vengono descritti con un'armatura non sono competenti nelle armature. I mutaforma sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.

Iniziativa: +5
Sensi: Scurovisione 18m, Visione Crepuscolare, Individuazione del Male, Vedere Invisibilità, Percezione +20
Aura: Aura Sacra

Difesa

CA: 28, contatto 16, impreparato 26 (+1 Destrezza,+12 naturale, +4 deviazione, +1 schivare)
PF: 136 (13d10+65)
Tiri Salvezza: Tempra +17, Riflessi +11, Volontà +16
RD: 10/male e ferro freddo
RI: 25
Immunità: elettricità, pietrificazione
Resistenze: fuoco 10, freddo 10

Attacco

Velocità: 15m, Volare 45m (manovrabilità perfetta)
Mischia: Spada Lunga Sacra +2 +22/+17/+12 (2d6+12)
Distanza: 2 raggi di luce a contatto +14 (2d12)
Attacchi Speciali: Sguardo
Capacità Magiche: LI 13°

Incantesimi Conosciuti: LI 13°

Statistiche

Caratteristiche: Forza 25, Destrezza 12, Costituzione 20, Intelligenza 16, Saggezza 19, Carisma 17
Bonus di Attacco Base: +13
BMC: +20
DMC: 31
Talenti: Disarmare Migliorato, Incantare in Combattimento, Iniziativa Migliorata, Maestria in Combattimento, Riflessi Fulminei, Sbilanciare Migliorato, Schivare
Abilità: Addestrare Animali +19, Artista della Fuga +17, Conoscenze (natura) +16, Conoscenze (piani) +19, Diplomazia +19, Furtività +17, Intuizione +20, Percezione +20, Volare +25
Linguaggi: Celestiale, Draconico, Infernale, Lingua Primeva
Qualità Speciali: Forma di Luce

Capacità Speciali

Forma di Luce (Sop)

Un ghaele può cambiare la propria forma corporea da solida a luce come Azione Standard. In forma solida (umanoide), non può volare o usare i raggi di luce. In forma di luce, può volare e guadagna la qualità Incorporeo: in questa forma può attaccare con i raggi di luce o usare le capacità magiche, ma non può sferrare attacchi fisici o lanciare incantesimi. Questa capacità funziona come forma di vento dei Bralani.

Incantesimi

I ghaele lanciano incantesimi divini come Chierici di 13° livello. Non hanno accesso ai domini o ad altre capacità da Chierico.

Raggio di Luce (Str)

I raggi di luce emanati da un ghaele hanno raggio di azione 90 metri e superano qualsiasi tipo di Riduzione del Danno.

Sguardo (Sop)

In forma solida (umanoide), lo sguardo di un ghaele uccide le creature malvagie con 5 DV o meno (raggio 18 metri, un Tiro Salvezza riuscito su Volontà con CD 18 [su Carisma ] nega l’effetto mortale ma la vittima resta comunque Scossa per 2d10 round). Le creature non malvagie e quelle malvagie con più di 5 DV devono superare un Tiro Salvezza su Volontà con CD 18 [su Carisma ] o sono Scosse per 2d10 round. Una creatura che supera il Tiro Salvezza è immune allo Sguardo di quel particolare ghaele per 24 ore. Questo è un effetto di paura ed influenza mentale.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi (Elysium)
Organizzazione: Solitario, coppia o gruppo (3-6)
Tesoro: Triplo (Spada Lunga Sacra +2)

Descrizione

I ghaele sono gli Azata più leali e cacciano immondi, Draghi e Non Morti con la stessa caparbietà. Molti sembrano umani idealizzati o Elfi e sono inclini alla gioia ma non esitano a colpire chi percepiscono come malvagio


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/outsiders/azata/ghaele