Gyronna
Simbolo Sacro di Gyronna
Divinità Minore
Titoli La Megera Infuriata, La Regina delle Megere
Allineamento Caotico Malvagio
Sfere di Influenza Disprezzo, Estorsione, Odio
Adoratori Donne indigenti o decadute.
Allineamento dei Chierici
Domini Concessi Caos, Distruzione, Follia, Male
Sottodomini Concessi Alienazione, Demoni, Incubo, Ira
Arma Preferita Pugnale
Simbolo Un occhio iniettato di sangue
Animale Sacro Gatto nero
Colori Sacri Rosa, bianco

La Dea Gyronna è anche conosciuta come la “Megera Infuriata”, e per una buona ragione.

Regno

Gyronna rivendica molti regni come il proprio, incluso il regno dell’Abisso di Muravelara, una riserva di caccia boscosa.

Chiesa di Gyronna

Non è una Divinità popolare, poiché molti temono lei e il suo clero, che è interamente femminile. Questi sono di solito i suoi seguaci nella società: prostitute sfigurate, mogli colte in adulterio o adolescenti incinte rinnegate dai loro genitori. Le Sacerdotesse sono rinomate per la loro capacità di promuovere l'odio e trasformare l'amico contro l'amico, ma non sono semplicemente al punto di uccidere qualcuno a sangue freddo se è più adatto al loro scopo. Le sue Sacerdotesse sono anche conosciute per scambiare i bambini piccoli per orribili creature mostruose nate dal loro stesso utero.

Lo stesso sacerdozio non ha canoni né libri di scritture o templi; preferiscono invece piccoli santuari di semplici pietre ammucchiate. Alcune di queste pile hanno le gemme a occhio di gatto in cima o una rappresentazione dipinta di una Donna, da cui (si dice) Gyronna stessa possa scrutare e maledire i profanatori del santuario.

Organizzazioni

Le Sorelle Nere di Gyronna sono accusate di aver causato la caduta di Heibarr nei Regni Fluviali. Le rovine della città sono ora un luogo di pellegrinaggio per alcune Sacerdotesse.


Fonte: http://pathfinderwiki.com/wiki/Gyronna