10) Magia

Nutrire Odio

Scuola: Ammaliamento (compulsione) [emozione]
Livello: Antipaladino 4, Inquisitore 5, Mesmerista 5, Parapsichico 6, Spiritista 5
Tempo di Lancio: 1 azione standard
Componenti: S, FD
Raggio di Azione: vicino (7,5 m + 1,5 m ogni 2 livelli)
Bersaglio: qualsiasi numero di creature viventi, due delle quali non possono trovarsi a più di 9 metri l'una dall'altra
Durata: 1 ora/livello
Tiro Salvezza: Volontà nega
Resistenza agli Incantesimi: si
Descrizione: Sfruttando l'innato pregiudizio del bersaglio, lo si alimenta dalla lenta ebollizione fino alla fiamma viva dell'odio. Si sceglie un tipo di creatura (se si sceglie Umanoide o Esterno, bisogna scegliere anche il sottotipo). I bersagli che non hanno ostilità verso le creature prescelte e ne hanno un'opinione del tutto positiva superano automaticamente i loro Tiri Salvezza, mentre quelli con una particolare avversione verso di esse (come il tratto razziale Odio dei Nani) subiscono penalità -4 ai Tiri Salvezza. I bersagli che falliscono i Tiri Salvezza diventano ostili verso tutte le creature del tipo prescelto e non le considerano mai come alleati per la durata dell'incantesimo. Le creature influenzate prendono in considerazione tutte le creature del tipo prescelto nel peggior modo possibile.

Dato che la maggior parte delle creature non sono ostili verso la propria razza, si può usare Nutrire Odio verso un sottoinsieme più piccolo di creature del tipo prescelto, come gli adoratori di Shelyn, per concentrare l'odio sui bersagli scelti.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/magic/all-spells/f/foster-hatred/