13) Bestiario

KechGS 3 PE: 800

La pelle simile a cuoio di questa glabra scimmia ha una trama mimetica, che cambia e muta mentre la creatura si muove.
Allineamento: NM
Categoria: Umanoide Mostruoso Medio

Umanoide Mostruoso

Gli umanoidi mostruosi sono simili agli umanoidi, ma hanno tratti mostruosi o bestiali. Spesso hanno anche Capacità Magiche. Un umanoide mostruoso ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un umanoide mostruoso possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Competente in tutte le armi semplici e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione, o per classe di personaggio. Gli umanoidi mostruosi che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli umanoidi mostruosi sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli umanoidi mostruosi respirano, mangiano e dormono.

Iniziativa: +2
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione Crepuscolare; Percezione +10

Difesa

CA: 16, contatto 13, impreparato 13 (+2 Destrezza, +3 naturale, +1 schivare)
PF: 26 (4d10+4)
Tiri Salvezza: Tempra +2, Riflessi +6, Volontà +5

Attacco

Velocità: 12 m, Scalare 6 m
Mischia: 2 artigli +5 (1d4+1), morso +5 (1d6+1)
Distanza: Arco Lungo +6 (1d8/x3)
Attacchi Speciali: Squartare (2 artigli, 1d4+1)
Capacità Magiche: LI 4°; Concentrazione +4

Statistiche

Caratteristiche: Forza 13, Destrezza 15, Costituzione 12, Intelligenza 10, Saggezza 12, Carisma 11
Bonus di Attacco Base: +4
BMC: +5
DMC: 18
Talenti: Mobilità, Schivare
Abilità: Acrobazia +9 (+13 saltare), Furtività +13 (+19 in foreste e giungle), Percezione +10, Scalare +16
Linguaggi: Kech
Modificatori Razziali: +4 Furtività (+10 in foreste e giungle), +2 Percezione

Capacità Speciali

Squartare (Str)

Se colpisce con due o più attacchi naturali, in 1 round, una creatura con l’attacco speciale squartare può causare danni ingenti afferrando la carne dell’avversario e strappandola. Questo attacco infligge danni addizionali, ma non più di una volta a round. Il tipo di attacchi che devono colpire e il danno addizionale sono inclusi nella descrizione della creatura. Il danno addizionale è di solito pari al danno causato da uno degli attacchi più una volta e mezzo il bonus di Forza della creatura.

Ecologia

Ambiente: Foreste Calde
Organizzazione: Solitario, coppia o tribù (3-36 più 2-6 Gorilla Crudeli)
Tesoro: Standard (Arco Lungo con 20 Frecce, altro tesoro)

Descrizione

Non propriamente umano ma nemmeno scimmia, il kech è un primate glabro che risiede nelle profondità della giungla. Queste creature vivono in suddetti luoghi in tribù di dimensioni rispettabili, affidandosi alla loro strana colorazione e all'abilità con l'arco per cacciare le prede. La colorazione mimetica verde e marrone della pelle di un kech muta e si adatta a qualsiasi ambiente circostante, per aiutarlo a nascondersi, ma funziona particolarmente bene nelle foreste e nelle giungle. Questa capacità, combinata alla sua straordinaria capacità nel muoversi attraverso qualsiasi terreno senza lasciare tracce del suo passaggio, fa di un kech uno straordinario cacciatore furtivo. Un kech è alto 1,8 metri e pesa 120 kg.

Queste creature preferiscono abitare in edifici in rovina nella giungla e, se si presenta l'opportunità di impossessarsi di una cittadina remota, ucciderne gli abitanti e insediarvisi, una tipica tribù kech non avrà esitazioni a farlo. I kech sono tanto crudeli quanto furtivi, e la maggior parte dei villaggi nella giungla non si capacitano di essere sotto attacco da parte di una banda di kech finché le sorti del combattimento non sono già decise, con più della metà dei suoi abitanti morti nei loro letti, senza aver avuto alcuna possibilità di svegliarsi e lanciare l'allarme. Una volta che il villaggio è riuscito a organizzare una resistenza, i kech spesso cercano di assoggettare le loro vittime piuttosto che ucciderle. Coloro che vengono uccisi saranno inevitabilmente mangiati entro 24 ore, come parte di un tremendo banchetto per la vittoria. I prigionieri vengono solitamente imprigionati in gabbie, in prossimità del luogo dove si banchetta, perché i kech possano godere del suono delle loro urla, mentre le vittime vedono le salme dei loro congiunti venire mangiate.

Una tribù kech è solitamente sotto il comando di un capo con 2-4 livelli da Ranger o Guerriero. I kech hanno grande considerazione per il supporto della magia, in particolar modo di quella divina, in quanto la giungla non è povera di mezzi per ferire, avvelenare o far ammalare coloro che la abitano. Un chierico kech sarà plausibilmente fedele ad una divinità malvagia, come ad esempio uno dei Quattro Cavalieri, o a un signore elementale malvagio, ma la maggior parte dei sacerdoti kech sono di fatto dei Druidi. L'unione tra magia ristorativa e di controllo sul mondo naturale è spesso un sentiero troppo seducente per essere ignorato da un devoto kech. I Druidi kech prendono in genere primati come loro compagni animali, e anche le tribù sprovviste di druidi, in genere, dispongono tra di loro di alcuni gorilla ben addestrati come guardie.

Il cannibalismo viene considerato dai kech come un tabù particolarmente orribile, e questo divieto si estende al consumo di carne di scimmia o gorilla, ma chiaramente non alle carni degli umanoidi.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/monstrous-humanoids/kech