13) Bestiario

KolyarutGS 12 PE: 19.200

Al di sotto del suo mantello, questa creatura sembra essere parte statua e parte macchina metallica.
Allineamento: LN
Categoria: Esterno (Extraplanare, Inevitabile, Legale) Medio

Esterno

Un esterno è almeno in parte composto dell’essenza (ma non per forza della materia) di un piano differente dal Piano Materiale. Alcune creature hanno un altro tipo e diventano esterni quando giungono ad un punto più alto (o più infimo) dell'esistenza spirituale. Un esterno ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un esterno possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • A differenza della maggior parte delle creature viventi, un esterno non ha una natura dualistica: la sua anima ed il suo corpo sono una cosa sola. Quando viene ucciso, non c’è un’anima che si liberi. Gli incantesimi che riportano l’anima nel corpo, come Rianimare Morti, Reincarnazione e Resurrezione non funzionano sugli esterni. Serve un effetto magico, come Desiderio Limitato, Desiderio, Miracolo o Resurrezione Pura per riportarlo in vita. Un esterno con il Sottotipo Nativo può essere rianimato, resuscitato o reincarnato come le altre creature viventi.
  • Competente nelle armi semplici, da guerra e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Gli esterni che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli esterni sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli esterni respirano, ma non hanno bisogno di mangiare o dormire (ma possono farlo se lo desiderano). Gli esterni nativi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Extraplanare

Questo sottotipo viene applicato a tutte le creature che si trovano su un piano diverso dal loro piano nativo. Una creatura che viaggia fra i piani può ottenere o perdere questo sottotipo quando viaggia di piano in piano. Le descrizioni dei mostri suppongono che gli incontri con i mostri avvengano sul Piano Materiale, e tutte le creature non native del Piano Materiale hanno il sottotipo extraplanare (che non avrebbero sul loro piano nativo). Tutte le creature extraplanari hanno il proprio piano nativo menzionato nella descrizione. Le creature non contrassegnate come extraplanari sono native del Piano Materiale, ed ottengono il sottotipo extraplanare se lasciano il Piano Materiale. Nessuna creatura ha il sottotipo extraplanare quando si trova su un piano di transizione, come il Piano Astrale, il Piano Etereo o il Piano delle Ombre.

Sottotipo Inevitabile

Gli inevitabili sono esterni simili a costrutti costruiti dagli Assiomiti come guardie. Hanno i seguenti tratti.

  • Visione Crepuscolare.
  • Costruito (Str): Anche se gli inevitabili sono esterni, i loro corpi sono costituiti di componenti fisiche e, per molti versi funzionano come costrutti. Ai fini degli effetti dipendenti dal tipo (come il nemico prescelto del ranger e le armi anatema) gli inevitabili contano come costrutti e come esterni. Sono immuni a effetti di influenza mentale, effetti di morte, effetti di Necromanzia, Malattie, paralisi, sonno, stordimento, veleno e qualsiasi effetto che richieda un tiro salvezza su Tempra (a meno che tale effetto non sia efficace sugli oggetti o sia innocuo). Non sono soggetti a affaticamento, danni alle caratteristiche, danni non letali, esaurimento o risucchio di energia. Non rischiano la morte per danno massiccio. Hanno punti ferita bonus come costrutti della loro taglia.
  • Tiri Salvezza: Un inevitabile ha tiri salvezza buoni su Tempra e Volontà.
  • Abilità: Oltre alle abilità di classe degli esterni, gli inevitabili hanno Acrobazia, Diplomazia, Intimidire e Sopravvivenza.
  • Rigenerazione (Str): Gli inevitabili hanno rigenerazione/caotico. La rigenerazione varia a seconda dell’inevitabile.
  • Lingua Primeva (Sop): Un inevitabile può parlare con qualsiasi creatura che possieda un linguaggio, come fosse sempre sotto gli effetti di un incantesimo Linguaggi(LI 14°). Questa capacità è sempre attiva.

Sottotipo Legale

Questo sottotipo viene di solito applicato agli esterni nativi dei piani esterni di allineamento legale. La maggior parte delle creature che possiede questo sottotipo è anche di Allineamento legale; se però il loro allineamento dovesse cambiare, mantengono questo sottotipo. Qualsiasi effetto che dipenda dall'allineamento considera queste creature come se avessero allineamento legale, a prescindere dal loro allineamento effettivo. La creatura subisce effetti legati anche al suo allineamento effettivo. Una creatura con il sottotipo legale supera la Riduzione del Danno come se le sue armi naturali e le armi che impugna fossero di allineamento legale.

Iniziativa: +8
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione CrepuscolarePercezione +22

Kolyarut.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 26, contatto 14, impreparato 22 (+4 Destrezza, +12 naturale)
PF: 150 (12d10+84); Rigenerazione 5 (caotico)
Tiri Salvezza: Tempra +14, Riflessi +10, Volontà +11
RD: 10/caotico
RI: 23
Capacità Difensive: Costruito

Attacco

Velocità: 9 m
Mischia: Spada Bastarda+2 +20/+15/+10 (1d10+8/19-20), schianto +13 (2d6+3) o 2 schianti +18 (2d6+6)
Capacità Magiche: LI 12°; Concentrazione +15

Statistiche

Caratteristiche: Forza 22, Destrezza 19, Costituzione 23, Intelligenza 10, Saggezza 17, Carisma 16
Bonus di Attacco Base: +12
BMC: +18
DMC:  32
Talenti: AllertaCapacità Magica Rapida (Suggestione), Incantare in CombattimentoIniziativa Migliorata, Riflessi FulmineiRiflessi in Combattimento
Abilità: Camuffare +19, Conoscenze (piani) +15, Diplomazia +22, Intuizione +22, Percezione +22, Sopravvivenza +18
Linguaggi: Lingua Primeva
Modificatori Razziali: +4 Camuffare, +4 Diplomazia

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi
Organizzazione: Solitario, coppia o inquisizione (3–6)
Tesoro: Standard (Spada Bastarda+2, altro tesoro)

Descrizione

I kolyarut sono i garanti degli accordi, che viaggiano in ogni angolo dei piani allo scopo di punire coloro che trasgrediscono a un giuramento e per assicurarsi che i contratti vengano rispettati. Non si curano minimamente dei termini dell’accordo in questione, ma solo che le promesse vengano mantenute, che i debiti vengano pagati e che venga mantenuto l’equilibrio.

I meno in vista degli inevitabili, anche nella loro forma naturale, i kolyarut hanno la taglia di un umano alto, sebbene siano molto più pesanti a causa della loro composizione. In grado di utilizzare sia Invisibilità che Camuffare Se Stesso per passare completamente inosservati in mezzo alle terre umanoidi, i kolyarut appaiono molto spesso come dei guerrieri incappucciati che sfoggiano spade bastarde finemente lavorate, facendo sì che gli altri immaginino che i rumori metallici siano dovuti a un’armatura sino al momento in cui scostano i loro cappucci e lasciano che le prede vedano le loro facce meccaniche, comprendendo solo troppo tardi la natura dei misteriosi stranieri.

Forse perché le loro missioni possono essere le più oscure ed interpretabili, i kolyarut sono i più loquaci tra gli Inevitabili, dotati di una grazia cortese e una conoscenza enciclopedica dei costumi sociali, ed utilizzano entrambi per raccogliere informazioni sui loro bersagli e dirimere sfide (o eseguire dignitose sentenze) sul campo di battaglia. Sebbene di natura siano solitari come il resto della loro razza, i kolyarut di tanto in tanto sono pronti a lasciare che membri delle altre razze si aggreghino loro e li aiutino nel raggiungimento di obiettivi comuni, tuttavia non si fanno problemi ad abbandonare o anche a sfruttare questi “compagni” se tutto ciò li dovesse portare più vicini al compimento della loro missione.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/outsiders/inevitable/inevitable-kolyarut