13) Bestiario

Leviatano AstraleGS 18 PE: 153.600

Al di sopra dell'enorme bocca cavernosa e piena di spaventosi denti di questa creatura simile a una balena si aprono molteplici occhi che guardano in varie direzioni.
Allineamento: N
Categoria: Esterno (Extraplanare) Colossale

Esterno

Un esterno è almeno in parte composto dell’essenza (ma non per forza della materia) di un piano differente dal Piano Materiale. Alcune creature hanno un altro tipo e diventano esterni quando giungono ad un punto più alto (o più infimo) dell'esistenza spirituale. Un esterno ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un esterno possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • A differenza della maggior parte delle creature viventi, un esterno non ha una natura dualistica: la sua anima ed il suo corpo sono una cosa sola. Quando viene ucciso, non c’è un’anima che si liberi. Gli incantesimi che riportano l’anima nel corpo, come Rianimare Morti, Reincarnazione e Resurrezione non funzionano sugli esterni. Serve un effetto magico, come Desiderio Limitato, Desiderio, Miracolo o Resurrezione Pura per riportarlo in vita. Un esterno con il Sottotipo Nativo può essere rianimato, resuscitato o reincarnato come le altre creature viventi.
  • Competente nelle armi semplici, da guerra e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Gli esterni che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli esterni sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli esterni respirano, ma non hanno bisogno di mangiare o dormire (ma possono farlo se lo desiderano). Gli esterni nativi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Extraplanare

Questo sottotipo viene applicato a tutte le creature che si trovano su un piano diverso dal loro piano nativo. Una creatura che viaggia fra i piani può ottenere o perdere questo sottotipo quando viaggia di piano in piano. Le descrizioni dei mostri suppongono che gli incontri con i mostri avvengano sul Piano Materiale, e tutte le creature non native del Piano Materiale hanno il sottotipo extraplanare (che non avrebbero sul loro piano nativo). Tutte le creature extraplanari hanno il proprio piano nativo menzionato nella descrizione. Le creature non contrassegnate come extraplanari sono native del Piano Materiale, ed ottengono il sottotipo extraplanare se lasciano il Piano Materiale. Nessuna creatura ha il sottotipo extraplanare quando si trova su un piano di transizione, come il Piano Astrale, il Piano Etereo o il Piano delle Ombre.

Iniziativa: +6
Sensi: Localizzazione Astrale, Scurovisione 18 m, Visione Crepuscolare, Vista Cieca 54 m; Percezione +31

Difesa

CA: 34, contatto 4, impreparato 32 (+2 Destrezza, +30 naturale, -8 taglia)
PF: 310 (20d10+200); Rigenerazione 5 (acido e fuoco)
Tiri Salvezza: Tempra +24, Riflessi +8, Volontà +16
RD: 10/Adamantio
Immunità: freddo
Resistenze: elettricità 30, fuoco 30

Attacco

Velocità: Volare 27 m (media)
Mischia: morso +24 (4d6+12/19-20 più Afferrare), 2 schianti +24 (2d8+12), colpo di coda +19 (4d6+6)
Attacchi Speciali: Inghiottire (4d6+18 danni, CA 25, 31 pf), Inghiottire Rapido, Marea Ingurgitante
Spazio: 9 m
Portata: 9 m
Capacità Magiche: LI 20°; Concentrazione +22

Statistiche

Caratteristiche: Forza 35, Destrezza 14, Costituzione 31, Intelligenza 6, Saggezza 15, Carisma 14
Bonus di Attacco Base: +20
BMC: +40 (+42 Spingere, +44 Lottare)
DMC: 52 (54 contro Spingere, non può essere Sbilanciato)
Talenti: Abilità Focalizzata (Percezione), Attacco Poderoso, Combattere alla Cieca, Critico Migliorato (morso), Incalzare, Iniziativa Migliorata, Riflessi in Combattimento, Spingere Migliorato, Tempra Possente, Volontà di Ferro
Abilità: Conoscenze (piani) +21, Intimidire +22, Percezione +31, Sopravvivenza +22, Volare -6
Linguaggi: Telepatia 9 m

Capacità Speciali

Afferrare (Str)

Se una creatura con questo attacco speciale colpisce con l’attacco indicato (di solito un artiglio o il morso), infligge danni normali e può tentare di Cominciare una Lotta come Azione Gratuita senza provocare Attacchi di Opportunità. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo contro avversari della stessa taglia o inferiore a quella della creatura. La creatura che afferra può scegliere di condurre la lotta normalmente o di trattenere l’avversario soltanto con la parte del corpo che ha utilizzato per afferrarlo. In questo caso, subisce una penalità di –20 alle Prove di Manovra in Combattimento effettuate per mantenere la presa, ma non ottiene la condizione In Lotta. La creatura non infligge danni aggiuntivi con una presa, a meno che non abbia l’attacco speciale Stritolare. Se la creatura non può stritolare, ogni prova di lottare successiva infligge automaticamente alla creatura trattenuta il danno indicato per l’attacco che ha stabilito la presa. Altrimenti, infligge anche il danno dello stritolamento (per l’ammontare indicato nella descrizione della creatura).

Le creature con l’attacco speciale afferrare ottengono bonus +4 alle manovre in combattimento effettuate per iniziare e mantenere una lotta. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo su avversari non più grandi della taglia della creatura. In caso contrario, viene indicato nella riga attacchi speciali della creatura.

Inghiottire (Str)

Se una creatura dotata di questo attacco speciale comincia il suo turno con un avversario In Lotta all'interno della sua bocca (vedi Afferrare), può tentare una nuova prova di manovra di combattimento (come se cercasse di bloccare un avversario). Se ha successo, ingoia la preda, che subisce i danni dal morso. A meno sia diversamente indicato, l'avversario può essere al massimo di una categoria di taglia inferiore a quella della creatura che lo inghiotte. Essere inghiottiti fa subire danni ad ogni round. L'ammontare ed il tipo di danno varia, e viene descritto nelle statistiche della creatura. Una creatura inghiottita mantiene la condizione In Lotta, ma non la creatura che l'ha inghiottita. Una creatura inghiottita può tentare di liberarsi con un'arma leggera tagliente o perforante (l'ammontare del danno da infliggere è pari a 1/10 dei punti ferita totali della creatura, o tentare di sfuggire alla lotta. La Classe Armatura dell'interno di una creatura capace di inghiottire è normalmente 10 + metà della sua armatura naturale senza modificatori per Destrezza o taglia. Se una creatura inghiottita si apre una via di fuga, la creatura che l'ha inghiottita non può utilizzare di nuovo la capacitò inghiottire fino a quando il danno non è stato guarito. Se la creatura inghiottita sfugge alla lotta, il successo la riporta nella bocca della creatura, dove può essere morsa o inghiottita di nuovo.

Inghiottire Rapido (Str)

La creatura può utilizzare la propria capacità speciale Inghiottire come Azione Gratuita in qualsiasi momento durante il suo turno, non soltanto all'inizio del turno.

Localizzazione Astrale (Sop)

Un leviatano astrale sa automaticamente la distanza e la direzione di qualsiasi luogo del Piano Astrale che abbia mai visitato, Una volta al giorno può usare questa capacità per determinare l'ubicazione di una creatura sul Piano Astrale (come se stesse usando Localizza Creatura a raggio illimitato).

Marea Ingurgitante (Str)

Un leviatano astrale può creare un cono di 18 metri di sostanza astrale ribollente, trascinando tutte creature e gli oggetti di taglia Grande o inferiore nelle sue fauci così da poterli inghiottire. Ogni creatura nell'area che supera un Tiro Salvezza su Tempra con CD 30 si muove di un massimo di 18 metri verso l'origine del cono; le creature che falliscono vengono inghiottite. Il leviatano può usare questa capacità solo una volta ogni minuto. La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi (Piano Astrale)
Organizzazione: Solitario o banco (2-5 più 1-2 giovani)
Tesoro: Standard

Descrizione

Un leviatano astrale è un immenso predatore che pattuglia gli spazi aperti argentei del Piano Astrale in cerca di cibo e nuove esperienze. È pericoloso se provocato, ma abbastanza intelligente da poterci ragionare, anche se la maggior parte di coloro che visitano quel piano credono erroneamente che si tratti solo di una bestia. Ha bisogno solo di una minima quantità di cibo fisico, in quanto il suo sostentamento primario è fornito dall'energia planare (in particolare quella che si irradia dai portali naturali che portano su altri piani) e da scie invisibili di pulviscolo astrale. I leviatani astrali sono incuriositi dalle creature che non hanno mai incontrato prima e dai luoghi che non hanno mai visitato. Gli abitanti civilizzati del Piano Astrale possono riuscire a stringere amicizia, corrompere o addestrare i leviatani, usandoli come vascelli da carico o navigatori nei viaggi verso le località più remote. Le razze più violente li rendono schiavi con incantesimi e ami uncinati e li usano per gli stessi scopi.

Un leviatano astrale è lungo approssimativamente 21 metri e pesa 60 tonnellate.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/outsiders/astral-leviathan/