13) Bestiario

LichGS 12 PE: 19.200

Umano Lich Necromante 11
Delle vesti un tempo raffinate pendono lacere dalle ossa di questo cadavere avvizzito. Una pallida luce blu brilla nelle sue orbite.
Allineamento: NM
Categoria: Non Morto Medio

Non Morto

I Non Morti sono creature un tempo viventi animate da forze spirituali o soprannaturali. Una creatura Non Morta ha i seguenti privilegi:

Tratti

Un Non Morto possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

Iniziativa: +2
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione della Vita, Percezione +24
Aura: Aura di Paura (raggio 18m, CD 18)

Lich.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 23, contatto 14, impreparato 21 (+4 armatura, +2 Destrezza, +2 deviazione, +5 naturale)
PF: 111 (11d6+55 più 15 Vita Falsata)
Tiri Salvezza: Tempra +6, Riflessi +7, Volontà +11
RD: 15/contundente e magia
Immunità: elettricità, freddo, tratti dei Non Morti
Capacità Difensive: Resistenza ad Incanalare +4, Ringiovanimento

Attacco

Velocità: 9 m
Mischia: contatto +5 (1d8+5 più Tocco Paralizzante CD 18)
Attacchi Speciali: Comandare Non Morti (9/giorno, CD 18), Tocco della Tomba (9/giorno), Tocco Paralizzante CD 18
Incantesimi Conosciuti: (LI 11°)

Scuole proibite: Illusione, Trasmutazione

Statistiche

Caratteristiche: Forza 10, Destrezza 14, Costituzione -, Intelligenza 22, Saggezza 14, Carisma 16
Bonus di Attacco Base: +5
BMC: +5
DMC: 25
Talenti: Addestramento nel Combattimento Difensivo, Creare Oggetti Meravigliosi, Incantesimi Estesi, Incantesimi Massimizzati, Incantesimi Rapidi, Riflessi Fulminei, Riflessi Fulminei Migliorati, Robustezza, Scrivere Pergamene, Volontà di Ferro
Abilità: Artigianato (alchimia) +20, Conoscenze (arcane) +20, Conoscenze (piani) +20, Furtività +24; Intimidire +17, Intuizione +24, Linguistica +20, Percezione +24, Sapienza Magica +20
Linguaggi: Abissale, Aklo, Aquan, Celestiale, Comune, Draconico, Elfico, Gigante, Gnomesco, Goblin, Ignan, Infernale, Nanico, Orchesco, Sottocomune
Modificatori Razziali: Furtività +8, Intuizione +8, Percezione +8

Capacità Speciali

Aura di Paura (Sop)

Le creature con meno di 5 DV in un raggio di 18 metri che vedono il lich devono superare un Tiro Salvezza su Volontà o sono Spaventate. Le creature con 5 o più DV devono superare un Tiro Salvezza su Volontà o sono Scosse per un numero di round pari ai DV del lich. Una creatura che supera il TS non può subire gli effetti dell’aura dello stesso lich per 24 ore. Questo è un effetto di paura ed influenza mentale.

Ringiovanimento (Sop)

Quando un lich viene distrutto, il suo filatterio (che in genere viene nascosto dal lich in un posto sicuro, lontano da dove decide di abitare) inizia immediatamente a ricostruire nelle vicinanze il corpo dell’incantatore non morto. Questo processo richiede 1d10 giorni; se il corpo viene distrutto prima che sia passato questo periodo, il filatterio semplicemente ricomincia nuovamente il processo. Passato questo periodo, il lich si risveglia completamente guarito (benché privo dell’equipaggiamento che ha lasciato sul suo vecchio corpo), generalmente con un bisogno bruciante di vendicarsi di coloro che lo hanno precedentemente distrutto.

Tocco Paralizzante (Sop)

Qualsiasi creatura vivente colpita da un lich con un attacco di contatto deve superare un Tiro Salvezza su Tempra o resta permanentemente Paralizzata. Rimuovi Paralisi o qualsiasi altro incantesimo in grado di rimuovere una maledizione può liberare la vittima (vedi l'incantesimo Scagliare Maledizione, con una CD pari alla CD del Tiro Salvezza del lich). L'effetto non può essere dissolto. Chiunque venga Paralizzato da un lich sembra morto, ma una prova di Percezione con CD 20 o di Guarire con CD 15 rivela che la vittima è ancora viva.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi
Organizzazione: Solitario
Tesoro: Equipaggiamento da PNG (Anello di Protezione +2, Fascia della Sapienza +2 (Percezione), Stivali della Levitazione, pergamena di Dominare Persone, pergamena di Teletrasporto, pozione di Invisibilità)

Descrizione

Poche creature sono più temute dei lich. Apice delle arti Necromantiche, il lich è un incantatore che ha scelto di rinunciare alla vita ed ingannare la morte diventando non morto. Anche se molti di coloro che raggiungono simili vette di potenza farebbero di tutto per raggiungere l’immortalità, l’idea di diventare un lich è aborrita da molte creature. Il processo prevede di estrarre la forza vitale dell’incantatore e imprigionarla in un filatterio preparato in modo speciale; l’incantatore cede la sua vita, ma rimane intrappolato tra la vita e la morte, e fintanto che il suo filatterio rimane intatto può continuare le sue ricerche e il suo lavoro senza temere il passare del tempo.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/undead/lich