13) Bestiario

Mano StriscianteGS 1/2 PE: 200

Con un sobbalzo, questa mano mozza prende vita, le sue dita la spingono in avanti a gran velocità come un ragno deforme.
Allineamento: NM
Categoria: Non Morto Minuto

Non Morto

I Non Morti sono creature un tempo viventi animate da forze spirituali o soprannaturali. Una creatura Non Morta ha i seguenti privilegi:

Tratti

Un Non Morto possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

Iniziativa: +0
Sensi: Percezione Cieca 9 m, Scurovisione 18 m; Percezione +4

Difesa

CA: 14, contatto 14, impreparato 14 (+4 taglia)
PF: 9 (1d8+5)
Tiri Salvezza: Tempra +2, Riflessi +0, Volontà +2
Immunità: Tratti dei Non Morti

Attacco

Velocità: 12 m, Scalare 12 m
Mischia: Artiglio +5 (1d1+1 più Afferrare)
Attacchi Speciali: Marchiare Preda, Strangolare
Spazio: 30 cm
Portata: 0 m

Statistiche

Caratteristiche: Forza 13, Destrezza 11, Costituzione -, Intelligenza 2, Saggezza 11, Carisma 14
Bonus di Attacco Base: +0
BMC: -4 (+0 Lottare)
DMC: 7
Talenti: Robustezza
Abilità: Furtività +12, Percezione +4, Scalare +9, Sopravvivenza +4
Linguaggi: Comune (non può parlare)
Modificatori Razziali: +4 Sopravvivenza

Capacità Speciali

Afferrare (Str)

Una mano strisciante può utilizzare la sua abilità Afferrare su una creatura che non superi la taglia Media.

Marchiare Preda (Sop)

Se unta dal sangue di una preda prescelta la mano strisciante si lega ad essa. Se la mano non ha una preda, la successiva creatura che danneggia diventa tale. Una volta legata ad una preda, è a conoscenza della sua ubicazione come se fosse sotto l’effetto di un incantesimo Localizza Creatura permanente. La mano ottiene bonus +1 a tutti i Tiri per Colpire, per i danni e alle prove di abilità effettuate per scovare e uccidere la preda marchiata. La capacità marchiare preda dura finché la preda o la mano non vengono uccise.

Strangolare (Str)

Un'avversario In Lotta con la creatura non può parlare o lanciare incantesimi con componenti verbali.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Terreno
Organizzazione: Solitario o gruppo (2-5)
Tesoro: Nessuno

Descrizione

Alcuni sostengono che l’origine della mano strisciante risieda negli esperimenti di necromanti folli incaricati di creare minuscoli assassini. Altre storie raccontano di macabre protesi animate da magia malvagia, che avrebbero poi sviluppato una coscienza rudimentale e strangolato i propri ospiti. In ogni caso, la mano strisciante è un efficace strumento di morte.

Se non incaricata di uccidere, la mano strisciante resta inerte e può essere maneggiata e trasportata senza rischi. Di solito, i possessori le trasportano in piccole scatole rivestite di velluto. Le mani striscianti possono anche essere disposte come guardiani e programmate con comandi di contingenza, come dare la caccia e uccidere un individuo che svolge uno specifico incarico come profanare un santuario, aprire una porta sorvegliata, o spezzare il sigillo di uno scrigno.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/undead/crawling-hand