13) Bestiario

Muro ViventeGS 4 PE: 1.200

Questo macabro muro è composto da corpi impilati e cementati assieme fìno a formare una massa compatta di arti brulicanti, sormontata da un teschio di drago.
Allineamento: N
Categoria: Costrutto Grande

Costrutto

Un costrutto è un oggetto animato o una creatura costruita artificialmente. Un costrutto ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un costrutto possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

Taglia del Costrutto Punti Ferita Bonus
Piccolissima -
Minuta -
Minuscola -
Piccola 10
Media 20
Grande 30
Enorme 40
Mastodontica 60
Colossale 80
  • Nessun punteggio di Costituzione. Qualsiasi CD o altra statistica che si basi sul punteggio di Costituzione considera la Costituzione del costrutto pari a 10 (nessun bonus o penalità).
  • Scurovisione 18 metri.
  • Visione Crepuscolare.
  • Immunità a tutti gli effetti di influenza mentale (Allucinazioni, Charme, Compulsione, effetti di morale e trame).
  • Immunità a effetti di morte, effetti di Necromanzia, effetti di sonno, malattie, paralisi, sanguinamento, stordimento e veleno.
  • Non può guarire il danno da solo, ma può essere riparato tramite l'esposizione e determinati effetti (vedi la descrizione della creatura per il dettaglio) o attraverso il talento Creare Costrutti. I costrutti possono anche essere curati tramite l'incantesimo Rendere Integro. Un costrutto dotato di guarigione rapida beneficia comunque di tale qualità.
  • Non soggetto ad affaticamento, danni alle caratteristiche, danni non letali, esaurimento, risucchi di caratteristiche, risucchi di energia.
  • Immunità a qualsiasi effetto che richieda un Tiro Salvezza su Tempra (a meno che tale effetto non sia efficace sugli oggetti o sia innocuo)
  • Non rischia la morte per danno massiccio. Immediatamente distrutto se portato a 0 o meno punti ferita.
  • Un costrutto non può essere rianimato o resuscitato.
  • Un costrutto è difficile da distruggere, ed ottiene punti ferita bonus a seconda della taglia, come descritto nella tabella.
  • Competente soltanto nelle sue armi naturali, a meno che di forma umanoide, nel qual caso competente nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • I costrutti non respirano, non mangiano e non dormono.

Iniziativa: -4
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione Crepuscolare; Percezione +0

Difesa

CA: 12, contatto 5, impreparato 12 (-4 Destrezza, +7 naturale, -1 taglia)
PF: 46 (3d10+30); Guarigione Rapida 1
Tiri Salvezza: Tempra +1, Riflessi -3, Volontà +1
RD: 5/tagliente
Immunità: Tratti dei Costrutti
Resistenze: acido 5, freddo 5, fuoco 5

Attacco

Velocità: 3 m
Mischia: 2 schianti +6 (1d8+4 più Afferrare)
Attacchi Speciali: Spingere (schianto, 1,5 m), Spinta Stritolante
Spazio: 3 m
Portata: 1,5 m

Statistiche

Caratteristiche: Forza 18, Destrezza 3, Costituzione -, Intelligenza -, Saggezza 11, Carisma 1
Bonus di Attacco Base: +3
BMC: +8 (+10 Spingere, +12 Lottare)
DMC: 14 (16 contro Spingere)
Talenti: Spingere Migliorato
Qualità Speciali: Legame Carnoso

Capacità Speciali

Afferrare (Str)

Se una creatura con questo attacco speciale colpisce con l’attacco indicato (di solito un artiglio o il morso), infligge danni normali e può tentare di Cominciare una Lotta come Azione Gratuita senza provocare Attacchi di Opportunità. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo contro avversari della stessa taglia o inferiore a quella della creatura. La creatura che afferra può scegliere di condurre la lotta normalmente o di trattenere l’avversario soltanto con la parte del corpo che ha utilizzato per afferrarlo. In questo caso, subisce una penalità di –20 alle Prove di Manovra in Combattimento effettuate per mantenere la presa, ma non ottiene la condizione In Lotta. La creatura non infligge danni aggiuntivi con una presa, a meno che non abbia l’attacco speciale Stritolare. Se la creatura non può stritolare, ogni prova di lottare successiva infligge automaticamente alla creatura trattenuta il danno indicato per l’attacco che ha stabilito la presa. Altrimenti, infligge anche il danno dello stritolamento (per l’ammontare indicato nella descrizione della creatura).

Le creature con l’attacco speciale afferrare ottengono bonus +4 alle manovre in combattimento effettuate per iniziare e mantenere una lotta. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo su avversari non più grandi della taglia della creatura. In caso contrario, viene indicato nella riga attacchi speciali della creatura.

Legame Carnoso (Str)

Un muro vivente adiacente a un altro muro vivente vi si collega automaticamente, formando una barriera solida invalicabile. I muri viventi collegati coordinano i loto attacchi e sì muovono come un'unica creatura. Qualsiasi muro vivente collegato può scollegarsi come Azione Gratuita. Tutti i danni inferti a un muro vivente collegato vanno suddivisi equamente tra tutti i muri viventi collegati (per esempio, se tre muri viventi sono collegati e uno subisce 15 danni, ognuno dei tre muri subisce invece 5 danni). Due o più muri viventi collegati sono considerati una creatura Enorme ai fini degli effetti dipendenti o limitati dalla taglia (come Spingere), quattro o cinque sono considerati una Mastodontica e sei o piu una Colossale.

Spingere (Str)

Una creatura dotata di questa capacità può scegliere di effettuare una prova di manovra in combattimento gratuita quando colpisce con un attacco (spesso uno schianto). Se ha successo, la creatura spinge via una vittima come per una manovra di spingere, ma la distanza percorsa è stabilita da questa capacità. Il tipo di attacco che provoca la spinta e la distanza per la quale una vittima viene spinta sono inclusi nella descrizione della creatura. Questa capacità funziona soltanto con creature di una Taglia pari o inferiore a quella della creatura che spinge. Le creature spinte in questo modo non provocano Attacchi d'Opportunità, e si fermano se incontrano un oggetto solido o una creatura.

Spinta Stritolante (Str)

Un muro vivente adiacente a una creatura adiacente anche a una barriera (come una parete di dungeon, un portale o un altro muro vivente) puo spendete un'Azione Standard per schiacciare quella creatura contro la barriera, infliggendole 1d8+6 danni. Se il muro vivente è In Lotta con il bersaglio, come parte di questo attacco può tentare una prova di manovra in combattimento gratuita per immobilizzare il bersaglio.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Rovina o Sotterraneo
Organizzazione: Solitario o branco (2-8)
Tesoro: Accidentale

Descrizione

Un muro vivente è un costrutto composto dai corpi di molte creature cementati assieme da un impasto di carne liquefatta. Come un Cubo Gelatinoso, riempie un intero quadretto da 3 metri, cosa che gli consente di bloccare completamente un corridoio. Più muri viventi collocati l'uno accanto all'altro possono ostruire un'intera stanza. Il suo normale metodo di attacco consiste nello strisciare entro gittata per effettuare attacchi di schianto, per poi spingere gli avversari contro le altre pareti e stritolarli a morte. I muri viventi obbediscono agli ordini più basilari e solitamente vengono usati per bloccare l'accesso ad alcune parti del covo del loro creatore. Per attraversare un muro vivente è necessario ucciderlo e farlo a pezzi in modo da aprire un varco che le altre creature possano attraversare. È possibile ordinare ai muri viventi di accatastarsi l'uno sull'altro per raggiungere i soffitti più alti, ma in questo caso sarà necessaria una rampa per consentire a un muro di salire sull'altro.

Un muro vivente misura dai 2,4 ai 3 metri di altezza e pesa 2 tonnellate. L'aspetto di ogni muro può variare drasticamente, in base alle creature usate per la sua composizione.

Costruzione

I pezzi di un muro vivente devono provenire da normali cadaveri umanoidi non eccessivamente decomposti. Il muro deve inoltre includere almeno un teschio dì una creatura di taglia Grande o superiore (non necessariamente umanoide). Il montaggio richiede almeno 20 cadaveri interi diversi. Sono necessari anche degli acidi speciali in grado di sciogliere la carne, del valore di 500 mo, per cementare assieme i pezzi. Va ricordato che creare un muro vivente richiede il lancio di un incantesimo con il descrittore male.

Muro Vivente

LI 12°
Prezzo 18.500 mo

Costruzione

Requisiti Creare Costrutti, Animare Morti, Costrizione/Cerca, Desiderio Limitato, il creatore deve essere un incantatore di 8° livello
Abilità [Artigianato] (lavorare pellami) o Guarire CD 13
Costo 9.500 mo


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/constructs/living-wall/