13) Bestiario

Sottotipo Ombra Notturna

Le ombre notturne sono mostri non morti composti di ombre e male. Hanno i seguenti tratti.

  • Visione Crepuscolare.
  • Aura Dissacrante (Sop): Tutte le ombre notturne possiedono un’emanazione di raggio 9 metri equivalente all'incantesimo Dissacrare centrato su un santuario malvagio. I non morti in questo raggio ottengono bonus profano +2 agli attacchi, ai danni e ai tiri salvezza, +2 punti ferita per Dado Vita e la CD dei Tiri Salvezza contro incanalare energia negativa aumenta di +6 (queste modifiche sono già calcolate nelle statistiche delle ombre notturne). Questa aura può essere negata da Dissolvi il Male, ma un’ombra notturna può riattivarla nel proprio turno come azione gratuita. Un’aura dissacrante sopprime e viene soppressa da Consacrare o Santificare; entrambi gli effetti vengono negati quando le loro aree si sovrappongono.
  • Incanalare Energia (Sop): Un’ombra notturna può incanalare energia negativa come un Chierico di livello pari al suo GS. Può usare tale capacità un numero di volte al giorno pari a 3 + il suo modificatore di Carisma.
  • Sensi Oscuri (Str): Le ombre notturne ottengono Visione del Vero in condizioni di luce fioca e buio. A prescindere dalle condizioni di luce, percepiscono le creature viventi entro 18 metri, come possedessero Percezione Cieca con Visione della Morte sempre attiva. Anti-individuazione e Vuoto Mentale bloccano quest'ultimo effetto, ma non la Visione del Vero dell’ombra notturna.
  • Avversione alla Luce (Str): Un’ombra notturna esposta a luce intensa diviene Inferma. Le penalità sono raddoppiate se esposta a luce solare naturale.
  • Evocare (Mag): Le ombre notturne possono evocare creature Non Morte. Possono farlo solo in aree di buio, e i non morti evocati non possono creare progenie. Il tipo e il numero di non morti evocabili varia a seconda della specie di ombra notturna, come descritto nelle statistiche di ogni ombra notturna.

Ombra Notturna

Le malefiche ombre notturne sono misteriosi abomini necromantici composti in parti uguali di oscurità e di pura malvagità. Sono pozzi viventi di odio e morte: la loro mera presenza fa affievolire le luci, il calore e ogni forma di vita intorno a loro, lasciando nient'altro che il pesante pallore delle tombe scoperchiate. Per le ombre notturne la vita non è che corruzione, una piaga. La creazione deve essere purificata da tale confusione così che tutta l'esistenza possa essere accolta nell'abbraccio dell'oscurità e della morte. A questo scopo, le ombre notturne cercano la distruzione di tutto ciò che è stato, che è e che sarà.

Le ombre notturne possono chiamare a sé legioni di non morti e spiriti-ombre, esseri che odiano la rovente luce del sole e le dolci scintille di vita almeno quanto loro. Raramente, anche se qualche volta è capitato, le ombre notturne si alleano con creature viventi che abbiano a loro volta come unico obiettivo quello di sterminare chiunque si pari sul loro cammino. Le ombre notturne comandano orde di non morti e adattano la loro forma per perseguire la morte in ogni ambiente e situazione, sulla terra, in cielo o in mare, e persino nelle profondità della terra. Nonostante si concentrino su un unico scopo, le ombre notturne non sono bestie senza cervello. Sono pianificatori intelligenti e pazienti, disponibili ad aiutare i loro alleati purché questi si rivelino utili, allo stesso modo in cui non esitano a distruggerli quando la loro utilità viene meno, trasformando i loro spiriti torturati e assassinati in schiavi senza morte. Le ombre notturne hanno avuto origine nei vuoti più profondi alla giuntura tra il Piano delle Ombre e il Piano dell'Energia Negativa, dove la realtà stessa ha fine. Lì si estende un vasto golfo ombroso dove il peso di un'esistenza infinita comprime il nulla di cui è fatta la non vita e la tenebrosa trama della realtà-ombra in opache piastre cristalline e in reliquie di entropia condensata. Molti immondi in cerca del potere di distruzione definitiva a lungo hanno agognato questo luogo, nella speranza di poter sfruttare quel potere ai loro scopi, ma la maggior parte di essi ha scoperto che il potere del distillato di entropia è di gran lunga maggiore di quanto immaginassero. I loro infimi piani vengono spazzati via quando diventano tutt'uno con il nulla: con prima le loro menti e poi i loro corpi rimodellati, forgiati non più di carne vivente, ma della materia senza vita e senza morte della pura oscurità incarnata. Questi immortali spiriti immondi, una volta rimodellati su una delle complete forme entropiche disponibili (su sussurra forgiate da un essere oscuro a lungo imprigionato ai confini più estremi della realtà), bruciano ancora del fuoco gelido della malvagità senza senso, ma distillato e rifinito dal passare dei secoli per servire la sola entropia. È tecnicamente corretto affermare che le ombre notturne vengono formate dalla carne necrotica e dalle anime trasformate di potenti creature immonde, ma la trasformazione a cui questi folli paragoni del male vanno incontro è molto più nauseante di quanto si possa immaginare.

Anche se la maggior parte delle ombre notturne è frutto dell'arroganza di creature immonde, questa non è di certo l'unica fonte di creazione di queste potenti creature non morte. Molte ombre notturne si assegnano il compito di raccogliere anime immortali di qualsiasi razza e credo, abbandonando i loro corpi spezzati e distrutti nello vuoto negativo dove i residui della loro essenza divina lentamente precipitano e si congelano nel golfo ammantato della notte. Indipendentemente da quale sia la loro origine, in questi cuori di oscurità tutte le anime abbracciano la distruzione. Con sufficiente energia di anime immortali, nasce una nuova ombra notturna. Le anime dei mortali disperse nel piano negativo vengono prelevate e rinascono come non morti molto tempo prima di essere utilizzate all'interno del golfo; gli spiriti immortali sono i servitori delle ombre notturne, ma solo l'essenza dell'immortalità può provvedere al carburante spirituale necessario all'accensione del fuoco della loro non vita. Le più comuni ombre notturne sono i Giganti Notturni, creature immonde giganti dal passo lungo che spesso si trovano alla testa di eserciti di non morti. Sono i generali della armate di ombre notturne, comandanti di legioni e organizzano le morti dei mondi.

Tuttavia nei luoghi in cui i Giganti Notturni non possono arrivare facilmente, come le profondità marine o tra le nuvole, sono altre ombre notturne a regnare. In volo su ali di pipistrello vi sono le Ali Notturne, creature mortali ma comunque orgogliose di poter servire i cugini più potenti. Quando queste mostruosità giungono nel Piano Materiale, spariscono all'alba per rifugiarsi in necropoli abbandonate o in vaste cripte, per poi riemergere al crepuscolo per andare a caccia.

Come accade in superficie, anche il sottosuolo trema al passaggio delle ombre notturne. Qui strisciano furtivamente gli immensi Vermi Notturni. Questi vermi scurissimi non si avventurano mai fuori dai cunicoli profondi delle caverne dimenticate in cui vivono, ma se decidono di farlo interi regni muoiono quando le spire si avvolgono e si aprono la strada attraverso la popolazione.

Tutti gli orrori portati da questi non morti d'élite, impallidiscono innanzi alla più potente di tutte le ombre notturne: l'Onda Notturna dalle sembianze di squalo. Questa mostruosità vive nelle buie profondità dell'oceano raccogliendo le anime degli annegati in mare oppure cacciando tra le razze acquatiche. Comunque neanche chi si trova in una secca o in acque poco profonde può dirsi al sicuro dalle Onde Notturne, perché nelle notti senza luna queste mostruose creature non morte si avventurano in superficie per raccogliere anime dalle navi e dalla riva.

Nemmeno le temute onde notturne bastano a concludere l'elenco delle ombre notturne. Si narra della presenza di ombre notturne ancora più potenti, creature la cui mera esistenza basterebbe a risucchiare tutta la vita da un intero pianeta in poche settimane. Se tali creature dovessero esistere veramente, allora la vita non sarebbe altro che una fievole scintilla tra gli oscuri lembi di un futuro segnato da un buio destino.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/undead/nightshade