13) Bestiario

PechGS 3 PE: 800

Questo umanoide giallo pallido ha occhi bulbosi e bianchi, braccia e gambe sproporzionate, e mani bitorzolute.
Allineamento: N
Categoria: Folletto (Terra) Piccolo

Folletto

Un folletto è una creatura dotata di capacità soprannaturali e di un legame con la natura, o con altre forze o luoghi. I folletti hanno di solito forma umanoide. Un folletto ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un folletto possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Visione Crepuscolare
  • Competente nelle armi semplici e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. I folletti che non vengono descritti con un'armatura non sono competenti nelle armature. I folletti sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • I folletti respirano, mangiano e dormono

Sottotipo Terra

Questo sottotipo viene di solito utilizzato per gli esterni legati al Piano Elementale della Terra. Le creature con il sottotipo terra hanno di solito una velocità di Scavare e la maggior parte delle creature di terra può scavare attraverso la roccia solida. Una creatura di terra con velocità di scavare possiede Percezione Tellurica.

Iniziativa: +1
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione Crepuscolare; Percezione +10

Difesa

CA: 16, contatto 12, impreparato 15 (+1 Destrezza, +4 naturale, +1 taglia)
PF: 27 (6d6+6)
Tiri Salvezza: Tempra +5, Riflessi +6, Volontà +6
RD: 5/ferro freddo
RI: 14
Immunità: Pietrificazione
Debolezze: Cecità alla Luce

Attacco

Velocità: 6 m
Mischia: Piccone Pesante Perfetto +9 (1d4+6/×4)
Attacchi Speciali: Conoscenza della Terra, Magia Pech, Padronanza della Terra
Capacità Magiche: LI 10°; Concentrazione +11

Statistiche

Caratteristiche: Forza 19, Destrezza 12, Costituzione 13, Intelligenza 12, Saggezza 13, Carisma 12
Bonus di Attacco Base: +3
BMC: +6
DMC: 17
Talenti: Attacco Poderoso, Incalzare, Tempra Possente
Abilità: Artigianato (muratura) +14, Conoscenze (dungeon) +10, Conoscenze (ingegneria) +10, Furtività +14, Percezione +10, Professione (minatore) +14, Scalare +13
Linguaggi: Sottocomune, Terran
Modificatori Razziali: +4 Artigianato (carpenteria), +4 Professione (minatore)

Capacità Speciali

Conoscenza della Terra (Str)

Le conoscenze su pietra e terra di un pech gli forniscono Bonus Razziale +1 ai Tiri per Colpire e per i danni e i benefici del talento Critico Migliorato contro le creature o gli oggetti fatti di pietra o di terra o con il Sottotipo Terra. Conoscenze (dungeon), Conoscenze (ingegneria) e Professione (minatore) sono sempre abilità di classe per un pech.

Magia Pech (Mag)

Quattro pech che lavorano insieme possono lanciare Muro di Pietra una volta al giorno. Otto pech che lavorano insieme possono lanciare Pietra in Carne (CD 17) una volta al giorno. Queste capacità magiche funzionano a LI 10°. La CD degli incantesimi vengono modificate dal membro del gruppo con il più alto modificatore di Carisma.

Padronanza della Terra (Str)

Un pech acquisisce bonus +1 ai Tiri per Colpire e per i danni se sia lui che un avversario si trovano a contatto con il terreno. Se l’avversario è in aria o in acqua, il pech subirà penalità –4 ai Tiri per Colpire e per i danni. Questi bonus non sono stati calcolati nelle statistiche qui riportate.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Sotterraneo (Piano della Terra)
Organizzazione: Solitario, coppia, banda (3–4), branco (5–10) o tribù (11–40 più 50% non combattenti, 1–4 Guerrieri di 2°–4° livello, e 1–2 Druidi di 2°–4° livello)
Tesoro: Standard (Piccone Pesante Perfetto, altro tesoro)

Descrizione

Innumerevoli ere fa i pech servivano padroni ormai dimenticati nelle più profonde caverne della terra. A un certo punto, questi padroni se ne andarono, lasciando i pech privi di una guida. Alcuni di loro cercarono rifugio nei tunnel apparentemente sicuri più vicini alla superficie. Gli orrori impronunciabili che vi trovarono trasformarono la loro razza in un popolo di vagabondi nel giro di alcune generazioni. I pech rimasti vicino alle loro caverne ancestrali sono sopravvissuti fino ad oggi, sebbene in numero esiguo e in isolamento che sono in pochi, nel mondo di superficie, a conoscerne l’esistenza. I pech sono abili minatori e muratori, e a volte vengono assoldati o resi schiavi dalle altre razze sotterranee per lavori di questo genere. I pech hanno imparato a nascondere l’entrata alle loro caverne in maniera molto attenta, scolpendola nella viva roccia in modo che possa essere vista solo da una determinata angolazione. Quando degli intrusi riescono a trovare la tana di un pech, vengono accolti a braccia aperte, e accompagnati da diversi consigli amichevoli, e una ferma insistenza su quanto sia meglio lasciare in pace i pech. Un pech è alto in media solo un metro, ma la sua spessa pelle lo fa arrivare a un peso di circa 45 kg.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/fey/pech