13) Bestiario

RattoideGS 1/3 PE: 135

Rattoide Esperto 1
Questo piccolo umanoide simile a un ratto ha un baffuto muso contratto, orecchie a punta e una lunga coda coriacea.
Allineamento: N
Categoria: Umanoide (Rattoide) Piccolo

Umanoide

Un umanoide ha di solito due braccia, due gambe e una testa, o un torso simile a quello di un umano, braccia ed una testa. Gli umanoidi non hanno capacità soprannaturali o straordinarie, o ne posseggono solo alcune, ma la maggior parte di essi parla ed ha sviluppato società complesse. Sono di solito di taglia Piccola o Media (ad eccezione dei Giganti). Ogni creatura umanoide ha un sottotipo specifico che ne descrive la razza, come Umano, Gigante, Goblinoide, Rettile o Tengu.

Gli umanoidi con 1 Dado Vita scambiano i privilegi del loro Dado Vita da umanoide per i poteri di una classe da PG o PNG. Questi tipi di umanoidi sono di solito presentati come combattenti di 1° livello, e questo significa che hanno capacità marziali medie e Tiri Salvezza scarsi. Gli umanoidi con più di 1 Dado Vita sono i soli a sfruttare i privilegi del tipo umanoide. Un umanoide ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un umanoide possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Competente in tutte le armi semplici, o per classe di personaggio.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione, o per classe di personaggio. Se un umanoide non ha una classe ed indossa armatura è competente nel tipo di armatura indicata ed in quelle più leggere. Gli umanoidi che non vengono descritti con un'armatura non sono competenti nelle armature. Gli umanoidi sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli umanoidi respirano, mangiano e dormono

Sottotipo Rattoide

Questo sottotipo viene applicato ai roditori umanoidi chiamati Rattoidi, e alle creature ad essi imparentate.

Iniziativa: +2
Sensi: Scurovisione 18 m; Percezione +9

Rattoide.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 15, contatto 13, impreparato 13 (+2 armatura, +2 Destrezza, +1 taglia)
PF: 8 (1d8)
Tiri Salvezza: Tempra +0, Riflessi +2, Volontà +2

Attacco

Velocità: 6 m
Mischia: Pugnale -1 (1d3-2/19-20)
Distanza: Balestra Leggera +3 (1d6/19-20)
Attacchi Speciali: Sciamare

Statistiche

Caratteristiche: Forza 6, Destrezza 15, Costituzione 11, Intelligenza 14, Saggezza 10, Carisma 9
Bonus di Attacco Base: +0
BMC: -3
DMC: 9
Talenti: Abilità Focalizzata (Percezione)
Abilità: Addestrare Animali +3 (+7 con i roditori), Artigianato (alchimia) +8, Diplomazia +3, Disattivare Congegni +6, Intuizione +4, Percezione +9, Sopravvivenza +4, Utilizzare Congegni Magici +11, Valutare +6
Linguaggi: Comune
Modificatori Razziali: +4 Addestrare Animali per influenzare i roditori, +2 Artigianato (alchimia), +2 Percezione, +2 Utilizzare Congegni Magici

Capacità Speciali

Sciamare (Str)

I rattoidi sono abituati a vivere e combattere in gruppo, e sono esperti nello sciamare sui nemici a proprio vantaggio e loro danno. Fino a due rattoidi possono condividere lo stesso quadretto nello stesso momento. Se due rattoidi nello stesso quadretto attaccano lo stesso nemico, sono considerati come se Fiancheggiassero quel nemico da due quadretti opposti.

Ecologia

Ambiente: Deserti Caldi o Urbano
Organizzazione: Solitario, coppia, muta (3-12), o colonia (13-100)
Tesoro: Equipaggiamento da PNG (Armatura di Cuoio, Balestra Leggera con 20 Quadrelli, Pugnale, altro tesoro)

Descrizione

I rattoidi sono piccoli umanoidi simili a ratti che spesso si trovano a viaggiare in carovane nomadi di mercanti o magari a vivere in colonie in bassifondi, fogne e altri settori urbani normalmente sgradevoli. Armeggiatori e accaparratori per natura, molti rattoidi sono mercanti scaltri, che sanno gestire attentamente le mutevoli alleanze dei mercati neri e dei bazaar. Amano i mucchi di oggetti interessanti piuttosto che il denaro, e preferiscono di gran lunga commerciare in ninnoli da aggiungere ai loro forzieri piuttosto che semplici monete.

I rattoidi sono estremamente sociali e vivono in ampi labirinti pieni di recessi nascosti in cui riporre i loro forzieri e fuggire in caso di pericolo, propendendo per gallerie sotterranee o casamenti densamente affollati nei ghetti delle città. Hanno un intenso legame con le loro famiglie numerose e le reti parentali così come con i roditori comuni di ogni genere, vivendo in caotica armonia e combattendo ferocemente per difendersi vicendevolmente dalle minacce.

Di solito i rattoidi sono alti 1,2 metri e pesano 40 kg. Spesso, in città, indossano vesti lunghe per nascondere la loro forma, dato che sanno che gli altri umanoidi ritengono sgradevoli le loro fattezze da roditori.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/humanoids/ratfolk