13) Bestiario

SaguaroiGS 5 PE: 1.600

Questa pianta umanoide ha la scorza spinosa di un cactus, e cactus più piccoli sembrano germogliare dal suo corpo.
Allineamento: N
Categoria: Vegetale Medio

Vegetale

Questo tipo include le creature vegetali. Le piante normali, come quelle che crescono nei giardini e nei campi, non possiedono un punteggio di Saggezza o Carisma, e non sono creature, ma oggetti, pur essendo viventi. Un vegetale ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un vegetale possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Visione Crepuscolare.
  • Immunità a tutti gli effetti di influenza mentale (allucinazioni, charme, compulsione, effetti di morale e trame).
  • Immunità a effetti di sonno, metamorfosi, paralisi, stordimento e veleno.
  • Competente solo nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • I vegetali respirano e mangiano, ma non dormono.

Iniziativa: +8
Sensi: Visione Crepuscolare; Percezione +10

Difesa

CA: 18, contatto 14, impreparato 14 (+4 Destrezza, +4 naturale)
PF: 59 (7d8+28); Rigenerazione 5 (fire)
Tiri Salvezza: Tempra +9, Riflessi +8, Volontà +4
Immunità: Tratti dei Vegetali
Capacità Difensive: Pelle di Aghi

Attacco

Velocità: 12 m
Mischia: 2 schianti +10 (1d6+5)
Attacchi Speciali: Cono di Aghi

Statistiche

Caratteristiche: Forza 20, Destrezza 18, Costituzione 18, Intelligenza 7, Saggezza 15, Carisma 11
Bonus di Attacco Base: +5
BMC: +10
DMC: 24
Talenti: Allerta, Iniziativa Migliorata, Riflessi Fulminei, Riflessi in Combattimento
Abilità: Intuizione +5, Percezione +10, Sopravvivenza +5
Linguaggi: Silvano
Qualità Speciali: Immobilità, Produrre Acqua

Capacità Speciali

Cono di Aghi (Str)

Tre volte al giorno, come Azione Standard, un saguaroi può espellere una raffica di aghi dal suo corpo. Questo effetto crea un'esplosione di aghi in un cono di 4,5 metri che infligge 4d6 danni perforanti a tutte le creature nell'area (Riflessi CD 20 dimezza La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Immobilità (Str)

La creatura può restare così immobile da sembrare un oggetto della forma appropriata (una statua, una crescita di funghi e così via). La creatura può prendere 20 alle sue prove di Furtività per nascondersi in piena vista sembrando l’appropriato tipo di oggetto inanimato.

Pelle di Aghi (Str)

Un saguaroi è ricoperto di aghi e spine, e i suoi attacchi di schianto infliggono sia danni contundenti che perforanti. Ogni creatura che entra In Lotta con un saguaroi o che lo attacca con un attacco naturale o un colpo senz'armi subisce 1d4 danni perforanti (le armi manufatte dotate della qualità speciale portata non sottopongono il portatore a questo pericolo). Una creatura In Lotta con un saguaroi subisce questi danni ogni round di lotta.

Produrre Acqua (Str)

Come Azione Standard, una volta all'ora, un saguaroi può tagliarsi (subendo 1 danno) per produrre 4,5 litri d'acqua. Dopo avere prodotto 18 litri, diventa Affaticato. Dopo avere prodotto 36 litri, diventa Esausto e non può più produrre acqua per 24 ore.

Ecologia

Ambiente: Deserti Caldi
Organizzazione: Solitario, coppia, gruppo (3-9) o tribù (10-20)
Tesoro: Standard

Descrizione

I saguaroi, detti anche cactusoidi dagli abitanti umanoidi del deserto, vivono nelle terre desolate rocciose, in calde macchie mediterranee ai margini dei deserti più vasti e sulle dune sabbiose arroventate dal sole. Sono creature generose ma gelose del loro territorio: possono offrire aiuto ai viandanti che si avventurano nei deserti. infuocati, spesso sotto forma del loro stesso sangue acquoso, ma non tollerano gli stranieri che abusano della loro ospitalità. È raro che la civiltà provi a spingersi nel deserto e queste creature restano relativamente isolate dalle altre razze intelligenti. Tuttavia, in quei casi in cui un insediamento aggressivo minaccia lo stile di vita di una tribù di saguaroi, i cactusoidi reagiscono con terrificante violenza.

I saguaroi vivono in piccole tribù nomadi: si spostano di giorno sotto il corroborante calore del sole e piantano le radici ogni notte in quei luoghi dove possono assorbire minerali e acqua dal terreno sassoso e sabbioso. I saguaroi producono una volta all'anno dei fiori che seminati germogliano in nuovi saguaroi se le creature adulte se ne prendono cura come si deve. Se piantato, un seme deve essere seguito da almeno un saguaroi nel corso di un anno prima che il piccolo saguaroi sbocci. Dopo la germogliazione, ci vogliono 4 anni prima che il piccolo saguaroi possa sradicarsi da solo e spostarsi, e altri decenni prima che raggiunga la maturità. Alcuni saguaroi hanno vissuto centinaia di anni, e questi vecchi cactusoidi sviluppano di solito arti aggiuntivi o strane escrescenze contorte che emergono dal loro torso cilindrico. Normalmente questi arti ed escrescenze addizionali non sono funzionali, ma alcuni saguaroi particolarmente sviluppati hanno imparato a utilizzarli come se fossero le loro braccia e gambe primarie.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/plants/saguaroi/