13) Bestiario

ScavapolvereGS 4 PE: 1.200

Una tremenda creatura simile a una stella marina emerge dalla sabbia, le sue cinque braccia circondano delle fauci circolari dentate.
Allineamento: N
Categoria: Aberrazione Grande

Aberrazione

Un'aberrazione possiede anatomia bizzarra, strane capacità, una mente aliena o una combinazione delle tre. Un'aberrazione ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un'aberrazione possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Competente nelle sue armi naturali. Se di forma generalmente umanoide, competente in tutte le armi semplici e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armature (leggere, medie o pesanti) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Le aberrazioni che non vengono descritte con un'armatura non sono competenti nelle armature. Le aberrazione sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Le aberrazioni respirano mangiano e dormono.

Iniziativa: +4
Sensi: Percezione Tellurica 18 m, Scurovisione 18 m; Percezione +5

Scavapolvere.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 16, contatto 9, impreparato 16 (+7 naturale, -1 taglia)
PF: 42 (5d8+20)
Tiri Salvezza: Tempra +5, Riflessi +1, Volontà +4

Attacco

Velocità: 3 m, Scalare 6 m
Mischia: Morso +5 (1d8+3 più Afferrare), 5 tentacoli +3 (1d4+1 più Afferrare)
Attacchi Speciali: Inghiottire (2d8+4 contundenti, CA 13, 4 pf), Inghiottitoio
Spazio: 3 m
Portata: 3 m

Statistiche

Caratteristiche: Forza 17, Destrezza 11, Costituzione 18, Intelligenza 2, Saggezza 11, Carisma 10
Bonus di Attacco Base: +3
BMC: +7
DMC: 17
Talenti: Abilità Focalizzata (Furtività), Iniziativa Migliorata, Multiattacco
Abilità: Furtività +5 (+13 nelle imboscate), Percezione +5
Modificatori Razziali: +8 Furtività nelle imboscate

Capacità Speciali

Afferrare (Str)

Se una creatura con questo attacco speciale colpisce con l’attacco indicato (di solito un artiglio o il morso), infligge danni normali e può tentare di Cominciare una Lotta come Azione Gratuita senza provocare Attacchi di Opportunità. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo contro avversari della stessa taglia o inferiore a quella della creatura. La creatura che afferra può scegliere di condurre la lotta normalmente o di trattenere l’avversario soltanto con la parte del corpo che ha utilizzato per afferrarlo. In questo caso, subisce una penalità di –20 alle Prove di Manovra in Combattimento effettuate per mantenere la presa, ma non ottiene la condizione In Lotta. La creatura non infligge danni aggiuntivi con una presa, a meno che non abbia l’attacco speciale Stritolare. Se la creatura non può stritolare, ogni prova di lottare successiva infligge automaticamente alla creatura trattenuta il danno indicato per l’attacco che ha stabilito la presa. Altrimenti, infligge anche il danno dello stritolamento (per l’ammontare indicato nella descrizione della creatura).

Le creature con l’attacco speciale afferrare ottengono bonus +4 alle manovre in combattimento effettuate per iniziare e mantenere una lotta. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo su avversari non più grandi della taglia della creatura. In caso contrario, viene indicato nella riga attacchi speciali della creatura.

Inghiottire (Str)

Se una creatura dotata di questo attacco speciale comincia il suo turno con un avversario In Lotta all'interno della sua bocca (vedi Afferrare), può tentare una nuova prova di manovra di combattimento (come se cercasse di bloccare un avversario). Se ha successo, ingoia la preda, che subisce i danni dal morso. A meno sia diversamente indicato, l'avversario può essere al massimo di una categoria di taglia inferiore a quella della creatura che lo inghiotte. Essere inghiottiti fa subire danni ad ogni round. L'ammontare ed il tipo di danno varia, e viene descritto nelle statistiche della creatura. Una creatura inghiottita mantiene la condizione In Lotta, ma non la creatura che l'ha inghiottita. Una creatura inghiottita può tentare di liberarsi con un'arma leggera tagliente o perforante (l'ammontare del danno da infliggere è pari a 1/10 dei punti ferita totali della creatura, o tentare di sfuggire alla lotta. La Classe Armatura dell'interno di una creatura capace di inghiottire è normalmente 10 + metà della sua armatura naturale senza modificatori per Destrezza o taglia. Se una creatura inghiottita si apre una via di fuga, la creatura che l'ha inghiottita non può utilizzare di nuovo la capacitò inghiottire fino a quando il danno non è stato guarito. Se la creatura inghiottita sfugge alla lotta, il successo la riporta nella bocca della creatura, dove può essere morsa o inghiottita di nuovo.

Inghiottitoio (Str)

Uno scavapolvere può scavare in sabbia, terra smossa e terriccio per imboscarsi sotto la superficie. Quando sente (attraverso Percezione Tellurica) una preda camminare in un quadretto che minaccia, può sgonfiare il suo corpo come azione immediata, facendo sì che la sabbia e il resto della terra sopra scivoli e scorra. Tutte le creature entro la portata dello scavapolvere devono superare un TS su Riflessi con CD 15 o sono Intralciate finché rimangono entro la sua portata. Tutte le creature anche solo parzialmente entro lo spazio dello scavapolvere devono superare un TS su Riflessi con CD 15 o diventano Intralciate e cadono Prone: se una di queste creature supera questo tiro salvezza, si muove immediatamente sul più vicino quadretto libero adiacente. Se questo si traduce in un movimento di più di 1,5 metri, la creatura copre questa distanza e poi cade prona. La CD del Tiro Salvezza è basata su Forza.

Ecologia

Ambiente: Deserti Caldi
Organizzazione: Solitario, coppia o colonia (3–10)
Tesoro: Nessuno

Descrizione

Gli scavapolvere assomigliano molto a gigantesche stelle marine, con spessi esoscheletri color sabbia coperti di ruvide spine simili a uncini. Ha quattro braccia lunghe e sottili, coperte da centinaia di ciglia tubolari spinate che la creatura usa per muoversi e lottare con le prede. Al centro carnoso del suo corpo si aprono fauci circolari con file di grossi denti affilati.

Come predatori da agguato, gli scavapolvere restano per lo più sepolti sotto la sabbia, aspettando pazientemente che una preda incappi nella loro imboscata.

Gli scavapolvere sono asessuati. Si riproducono per gemmazione, producendo piccoli tre o quattro volte nel corso delle loro decennali esistenze: versioni più piccole di loro stessi che si allontanano immediatamente dal genitore per evitare di essere ghermiti e divorati. I giovani scavapolvere sono lunghi poco più di 1,2 metri e possono muoversi rapidamente nella sabbia (velocità di scavare 12 metri). Generalmente, un giovane scavapolvere si allontana di almeno 1,5 km dal genitore prima di fermarsi e creare la sua prima imboscata: la quantità di forme di vita nella regione scelta come nuova tana spesso determina se vivrà o morirà di fame, perché una volta che ha scavato la sua prima imboscata, raramente si allontanerà per più di qualche centinaio di metri nel corso della sua vita.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/aberrations/dust-digger