13) Bestiario

StrigeGS 1/2 PE: 200

Questa creatura simile ad un insetto ha due paia di ali da pipistrello, un groviglio di zampe ed una proboscide acuminata come un ago.
Allineamento: N
Categoria: Bestia Magica Minuscola

Bestia Magica

Le bestie magiche sono simili agli animali ma possono avere un punteggio di Intelligenza superiore a 2 (nel qual caso la creatura capisce almeno un linguaggio, pur non essendo necessariamente in grado di parlarlo). Le bestie magiche hanno di solito capacità soprannaturali o straordinarie, ma a volte hanno soltanto un aspetto o un comportamento bizzarro. Una bestia magica ha i seguenti privilegi.

Tratti

Una bestia magica possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Visione Crepuscolare.
  • Competente soltanto nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • Le bestie magiche respirano mangiano e dormono.

Iniziativa: +4
Sensi: Fiuto, Scurovisione 18 m, Visione Crepuscolare; Percezione +1

Difesa

CA: 16, contatto 16, impreparato 12 (+4 Destrezza, +2 taglia)
PF: 5 (1d10)
Tiri Salvezza: Tempra +2, Riflessi +6, Volontà +1

Attacco

Velocità: 3 m, Volare 12 m (media)
Mischia: contatto +7 (Attaccarsi)
Attacchi Speciali: Risucchio di Sangue
Spazio: 75 cm
Portata: 0 m

Statistiche

Caratteristiche: Forza 3, Destrezza 19, Costituzione 10, Intelligenza 1, Saggezza 12, Carisma 6
Bonus di Attacco Base: +1
BMC: +3 (+11 Lottare quando è attaccato)
DMC: 9 (17 contro Sbilanciare)
Talenti: Arma Accurata
Abilità: Furtività +16, Volare +8
Qualità Speciali: Malato

Capacità Speciali

Attaccarsi (Str)

Quando uno strige va a segno con un attacco di contatto, le sue zampe uncinate gli permettono di ancorarsi saldamente al bersaglio. Uno strige attaccato è considerato In Lotta con la sua preda. Lo strige perde i suoi bonus di Destrezza alla CA ed ha CA 12, ma resiste con grande tenacia ed affonda la sua proboscide nella carne del bersaglio afferrato. Una volta che si è attaccato, uno strige ha bonus razziale +8 per mantenere la presa sul nemico. Uno strige attaccato può essere colpito con un'arma o afferrato a sua volta, se la sua preda riesce a vincere una prova di Lotta o una prova di Artista della Fuga contro di lui, lo strige viene rimosso.

Malato (Str)

A causa delle paludi stagnanti nelle quali vivono e del sangue delle numerose creature con cui entrano a contatto, gli strige sono portatori di malattie. Ogni creatura soggetta al Risucchio di Sangue di uno strige ha una probabilità del 10% di essere esposta a Febbre Lurida, Infermità Accecante o a un'altra Malattia simile. Una volta superata questa prova, la vittima non può più essere influenzata da quel particolare strige, ma gli attacchi di altri strige vengono risolti normalmente e possono avere come conseguenza più Malattie.

Risucchio di Sangue (Str)

Uno strige attaccato a un bersaglio ne succhia il sangue alla fine del suo turno, infliggendogli 1 danno a Costituzione. Dopo che ha inflitto 4 danni a Costituzione, uno strige si stacca e vola via per andare a digerire il suo pasto. Se la vittima muore prima che l'appetito dello strige si sia saziato, questi si stacca e cerca un nuovo bersaglio.

Ecologia

Ambiente: Paludi temperate e calde
Organizzazione: Solitario, colonia (2-4), stormo (5-8), nugolo (9-14) o sciame (15-40)
Tesoro: Nessuno

Descrizione

Gli strige sono pericolosi succhiasangue che infestano le paludi e predano animali selvatici, bestiame ed ignari viaggiatori. Pur essendo deboli individualmente, sciami di queste creature sono capaci di prosciugare un uomo in pochi minuti, lasciando dietro a loro solo un cadavere essiccato.

Più simili ai mammiferi che agli insetti, gli strige si alzano in volo con le loro quattro ali di carne, cercando prede a sangue caldo. Spesso si nascondono vicino a pozze di acqua bevibile aspettando che i viaggiatori abbassino la guardia per poi attaccarli e bere a sazietà, conficcando le loro proboscidi nelle vene scoperte. Dopo essersi nutriti, volano via a nascondersi tra la fanghiglia e tra i canneti per deporre le loro uova e riposare finché la fame non li spinge a cacciare di nuovo.

Di solito gli strige sono lunghi circa 30 centimetri, con un'apertura alare di circa il doppio, e pesano meno di 0,5 kg. Sono color rosso ruggine o marrone rossastro, ed hanno il ventre color giallo sporco, ma quelli che non si sono nutriti adeguatamente sono di colore rosa pallido.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/magical-beasts/stirge