13) Bestiario

TrogloditaGS 1 PE: 400

Grigie scaglie ricoprono questo umanoide, simile ad una lucertola di caverna, con una lunga coda ed una cresta sulla testa e sulla schiena.
Allineamento: CM
Categoria: Umanoide (Rettile) Medio

Umanoide

Un umanoide ha di solito due braccia, due gambe e una testa, o un torso simile a quello di un umano, braccia ed una testa. Gli umanoidi non hanno capacità soprannaturali o straordinarie, o ne posseggono solo alcune, ma la maggior parte di essi parla ed ha sviluppato società complesse. Sono di solito di taglia Piccola o Media (ad eccezione dei Giganti). Ogni creatura umanoide ha un sottotipo specifico che ne descrive la razza, come Umano, Gigante, Goblinoide, Rettile o Tengu.

Gli umanoidi con 1 Dado Vita scambiano i privilegi del loro Dado Vita da umanoide per i poteri di una classe da PG o PNG. Questi tipi di umanoidi sono di solito presentati come combattenti di 1° livello, e questo significa che hanno capacità marziali medie e Tiri Salvezza scarsi. Gli umanoidi con più di 1 Dado Vita sono i soli a sfruttare i privilegi del tipo umanoide. Un umanoide ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un umanoide possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Competente in tutte le armi semplici, o per classe di personaggio.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione, o per classe di personaggio. Se un umanoide non ha una classe ed indossa armatura è competente nel tipo di armatura indicata ed in quelle più leggere. Gli umanoidi che non vengono descritti con un'armatura non sono competenti nelle armature. Gli umanoidi sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli umanoidi respirano, mangiano e dormono

Sottotipo Rettile

Queste creature sono coperte di scaglie ed hanno di solito sangue freddo. Il sottotipo rettile viene utilizzato solo per descrivere alcune razze Umanoidi, non gli Animali ed i mostri che sono veri rettili.

Iniziativa: -1
Sensi: Scurovisione 27 m; Percezione +0
Aura: Fetore (9 m, CD 13, 10 round)

Difesa

CA: 15, contatto 9, impreparato 15 (-1 Destrezza, +6 naturale)
PF: 13 (2d8+4)
Tiri Salvezza: Tempra +7, Riflessi -1, Volontà +0

Attacco

Velocità: 9 m
Mischia: Randello +2 (1d6+1), artigli -3 (1d4) e morso -3 (1d4) o 2 artigli +2 (1d4+1), morso +2 (1d4+1)
Distanza: Giavellotto +0 (1d6)

Statistiche

Caratteristiche: Forza 12, Destrezza 9, Costituzione 14, Intelligenza 8, Saggezza 11, Carisma 11
Bonus di Attacco Base: +1
BMC: +2
DMC: 11
Talenti: Tempra Possente
Abilità: Furtività +5 (+9 nelle zone rocciose)
Linguaggi: Draconico
Modificatori Razziali: Furtività +4 (+8 nelle zone rocciose)

Capacità Speciali

Fetore (Str)

Una creatura con la capacità speciale fetore secerne un umore oleoso che quasi tutte le altre creature trovano repellente. Tutte le creature viventi (eccetto quelle dotate della capacità speciale fetore) che si trovano entro 9 metri devono superare un Tiro Salvezza su Tempra (CD 10 + metà dei Dadi Vita Razziali della creatura maleodorante + il modificatore di Costituzione della creatura maleodorante; la CD esatta viene data nel testo descrittivo) o diventano Inferme. La durata di tale condizione è indicata nel testo descrittivo della creatura. Le creature che superano il Tiro Salvezza non subiscono gli effetti del fetore della stessa creature per 24 ore. Un incantesimo Neutralizza Veleno o Ritarda Veleno rimuove gli effetti da una creatura Inferma. Le creature immuni al Veleno non subiscono gli effetti di questa capacità, e le creature resistenti al veleno ricevono normalmente il loro bonus al Tiro Salvezza.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi sotterraneo
Organizzazione: Solitario, coppia, nido (3-6), squadra (7-12 più 1 Chierico o Druido di 3° livello) o banda (20-80 più 20% di non-combattenti, 1 capo di 3°-6° livello, 1-3 Chierici o Druidi di 3°-6° livello e 3-13 Lucertole Varano)
Tesoro: Equipaggiamento da PNG (Randello, 3 Giavellotti, altro tesoro)

Descrizione

I trogloditi sono cavernicoli selvaggi e selvatici. Sono fra gli abitanti più numerosi delle caverne superiori del mondo sotterraneo, capacissimi di razziare gli insediamenti che si trovano sopra di loro come quelli più in profondità. Nonostante la loro fecondità e diffusione, però, rappresentano solo un pericolo minore. A volte, un grande capo può radunare legioni di trogloditi per creare armate molto vaste, ma lasciati a loro stessi, i trogloditi sono più che soddisfatti delle loro faide interne, delle razzie cannibalistiche e delle sanguinarie guerre intestine.

Quella dei trogloditi è una delle razze intelligenti più antiche, come testimoniato da alcune rovine: il loro impero fu tra i più grandi al mondo. All’alba dei tempi, la civiltà dei trogloditi era di generazioni più avanzata di quella degli altri umanoidi: mentre loro si rifugiavano nelle caverne e veneravano il fuoco, i trogloditi innalzavano grandi città di ziggurat di pietra, tenevano le altre razze come schiave e veneravano dei e demoni inumani. Le altre razze, però, progredirono e divennero sempre più civilizzate, fino a superare i loro oppressori trogloditi. Oggi i ruoli si sono invertiti: sono i trogloditi a vivere nelle caverne e condurre vite da selvaggi.

Fra le tribù troglodite è molto forte la fede: i loro sciamani e sacerdoti sono i membri della tribù più rispettati. Un capo troglodita non è per forza un chierico o un druido, ma coloro che non possiedono poteri divini sono spesso soltanto uomini di paglia che rispondono ai desideri del sacerdote. I trogloditi venerano di solito uno degli infiniti signori dei demoni, in particolare quelli di forma rettiloide o primitiva, o quelli i cui reami abissali somigliano alle intricate caverne dove vivono i trogloditi. I trogloditi Druidi, se vivono con i loro simili, sono di solito neutrali malvagi (rispettati e temuti per gli strani poteri che hanno sugli animali).

Un tipico troglodita è alto 1,5 metri e pesa 70 kg.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/humanoids/troglodyte