13) Bestiario

Verme TenebrosoGS 8 PE: 4.800

Questa pallida bestia si muove rumorosamente su dozzine di piccole zampe, contraendo setole d’ombra sul dorso.
Allineamento: N
Categoria: Esterno (Extraplanare) Medio

Esterno

Un esterno è almeno in parte composto dell’essenza (ma non per forza della materia) di un piano differente dal Piano Materiale. Alcune creature hanno un altro tipo e diventano esterni quando giungono ad un punto più alto (o più infimo) dell'esistenza spirituale. Un esterno ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un esterno possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • A differenza della maggior parte delle creature viventi, un esterno non ha una natura dualistica: la sua anima ed il suo corpo sono una cosa sola. Quando viene ucciso, non c’è un’anima che si liberi. Gli incantesimi che riportano l’anima nel corpo, come Rianimare Morti, Reincarnazione e Resurrezione non funzionano sugli esterni. Serve un effetto magico, come Desiderio Limitato, Desiderio, Miracolo o Resurrezione Pura per riportarlo in vita. Un esterno con il Sottotipo Nativo può essere rianimato, resuscitato o reincarnato come le altre creature viventi.
  • Competente nelle armi semplici, da guerra e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armatura (leggera, media o pesante) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Gli esterni che non vengono descritti con un’armatura non sono competenti nelle armature. Gli esterni sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Gli esterni respirano, ma non hanno bisogno di mangiare o dormire (ma possono farlo se lo desiderano). Gli esterni nativi respirano, mangiano e dormono.

Sottotipo Extraplanare

Questo sottotipo viene applicato a tutte le creature che si trovano su un piano diverso dal loro piano nativo. Una creatura che viaggia fra i piani può ottenere o perdere questo sottotipo quando viaggia di piano in piano. Le descrizioni dei mostri suppongono che gli incontri con i mostri avvengano sul Piano Materiale, e tutte le creature non native del Piano Materiale hanno il sottotipo extraplanare (che non avrebbero sul loro piano nativo). Tutte le creature extraplanari hanno il proprio piano nativo menzionato nella descrizione. Le creature non contrassegnate come extraplanari sono native del Piano Materiale, ed ottengono il sottotipo extraplanare se lasciano il Piano Materiale. Nessuna creatura ha il sottotipo extraplanare quando si trova su un piano di transizione, come il Piano Astrale, il Piano Etereo o il Piano delle Ombre.

Iniziativa: +7
Sensi: Scurovisione 18 m; Percezione +14

Difesa

CA: 21, contatto 13, impreparato 18 (+3 Destrezza, +8 naturale)
PF: 105 (10d10+50)
Tiri Salvezza: Tempra +14, Riflessi +6, Volontà +8
Immunità: Acido
Capacità Difensive: Setole

Attacco

Velocità: 6 m
Mischia: morso +14 (2d6+4 più 6d6 da Acido)
Attacchi Speciali: Veleno

Statistiche

Caratteristiche: Forza 17, Destrezza 16, Costituzione 20, Intelligenza 2, Saggezza 13, Carisma 7
Bonus di Attacco Base: +10
BMC: +13
DMC: 26 (non può essere Sbilanciato)
Talenti: Arma Focalizzata (morso), Critico Focalizzato, Iniziativa Migliorata, Tempra Possente, Volontà di Ferro
Abilità: Furtività +16, Percezione +14

Capacità Speciali

Acido (Sop)

L’acido del morso di un verme tenebroso influisce solamente sulla materia organica, dissolvendo le creature, converte la loro carne in ombra che rapidamente svanisce, lasciandosi dietro ferite aperte e seghettate. Nella luce fioca, il danno da acido inferto dal morso di un verme tenebroso aumenta a 8d6 danni, mentre nell’oscurità o nella luce intensa, il danno da acido diminuisce a 4d6.

Setole (Sop)

Lunghi peli di materia d’ombra escono tra le piastre dell’armatura del verme tenebroso. Questi peli reagiscono rapidamente agli attacchi, infilzando le creature che tentano di ferire il verme. Ogni volta che una creatura attacca un verme tenebroso, deve superare un TS su Riflessi con CD 18 per evitare di essere punta dalle setole. Quando una creatura viene punta da queste setole, subisce 1d4 danni perforanti ed è esposta al veleno del verme tenebroso. Una creatura che entra In Lotta con un verme tenebroso viene automaticamente colpita da queste setole. La CD del Tiro Salvezza per evitare le setole è basata su Destrezza.

Veleno (Sop)

Tipo: Setole—ferimento
Tiro Salvezza: Tempra CD 20
Frequenza: 1/round per 6 round
Effetto: Paralisi per 1d4 round più 1d2 danni a Costituzione (la durata della paralisi si somma a ogni Tiro Salvezza fallito)
Cura: 2 TS consecutivi.
La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Terreno (Piano delle Ombre)
Organizzazione: Solitario, coppia o sciame (3–6)
Tesoro: Nessuno

Descrizione

Il verme tenebroso, simile a un bruco, è un predatore vorace affamato di carne mortale. Il verme tenebroso è lo stato larvale dell’Alaoscura, ma, paradossalmente, queste creature più giovani sono più pericolose di quelle adulte in cui si trasformano. Nativo del Piano delle Ombre, il verme tenebroso si genera dal corpo di una sfortunata creatura in cui un’Alaoscura ha impiantato un uovo. Il verme tenebroso si forma subito dopo la cova, e immediatamente comincia a perlustrare i dintorni in cerca di carne da divorare.

Sebbene il verme tenebroso tenda a essere relativamente di colore chiaro, i suoi organi interni ribolliscono di energie d’ombra e f luidi neri. Quando la creatura mangia, queste interiora d’ombra cominciano a diventare troppo grandi per il suo corpo, formando strani filamenti simili a peli di materia d’ombra semisolida, in grado non solo di perforare la carne di chi volesse attaccare il verme, ma anche veicolo di un letale veleno paralizzante. Ulteriori fluidi d’ombra colano costantemente dalle mandibole del verme; quando morde una preda, questi fluidi sciolgono la carne in ombra che la creatura può poi consumare. Quando un verme tenebroso è sufficientemente sazio di questa carne d’ombra cerca un’appartata zona ombrosa (normalmente appena dentro una grotta o in un edificio in rovina) e tesse un bozzolo d’ombra attorno a sé. Il bozzolo di un verme tenebroso trasuda gli effetti di un incantesimo Oscurità (LI 8°), smorzando la luce circostante. Dopo un periodo di diversi giorni, il bozzolo si squarcia ed emerge un’Alaoscura matura, pronta per andare in cerca di un ospite per le sue uova.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/outsiders/tenebrous-worm