13) Bestiario

Verme del GeloGS 12 PE: 19.200

Questo immenso verme bianco ha un solo occhio circolare al centro della testa. Sbuffi di nebbia gelida aleggiano tra le sue mandibole.
Allineamento: N
Categoria: Bestia Magica (Freddo) Enorme

Bestia Magica

Le bestie magiche sono simili agli animali ma possono avere un punteggio di Intelligenza superiore a 2 (nel qual caso la creatura capisce almeno un linguaggio, pur non essendo necessariamente in grado di parlarlo). Le bestie magiche hanno di solito capacità soprannaturali o straordinarie, ma a volte hanno soltanto un aspetto o un comportamento bizzarro. Una bestia magica ha i seguenti privilegi.

Tratti

Una bestia magica possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Visione Crepuscolare.
  • Competente soltanto nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • Le bestie magiche respirano mangiano e dormono.

Sottotipo Freddo

Una creatura con il sottotipo freddo ha Immunità al freddo e Vulnerabilità al fuoco.

Iniziativa: +7
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione CrepuscolarePercezione +17

Difesa

CA: 27, contatto 11, impreparato 24 (+3 Destrezza, +16 naturale, –2 taglia)
PF: 168 (16d10+80)
Tiri Salvezza: Tempra +15, Riflessi +13, Volontà +10
Immunità: Freddo
Debolezze: Vulnerabilità al Fuoco

Attacco

Velocità: 9 m, Scavare 3 m
Mischia: Morso +25 (4d10+15 più 4d6 da freddo)
Attacchi Speciali: Soffio (cono di 18 m, 15d6 danni da freddo, Riflessi CD 23 dimezza, utilizzabile una volta ogni ora), Spasmo Mortale, Trillo
Spazio: 4,5 m
Portata: 3 m

Statistiche

Caratteristiche: Forza 31, Destrezza 16, Costituzione 21, Intelligenza 2, Saggezza 16, Carisma 11
Bonus di Attacco Base: +16
BMC: +28
DMC:  41 (non può essere Sbilanciato)
Talenti: Abilità Focalizzata (Percezione), Arma Focalizzata (morso), Attacco PoderosoImpedire il MovimentoIncalzareIniziativa MigliorataRiflessi in CombattimentoVolontà di Ferro
Abilità:  Furtività +6 (+14 in mezzo a ghiaccio o neve), Percezione +17
Modificatori Razziali: +8 Furtività in mezzo a ghiaccio o neve
Qualità Speciali: Freddo

Capacità Speciali

Freddo (Sop)

Il corpo di un verme del gelo genera un freddo intenso, permettendogli di infliggere 4d6 danni aggiuntivi col suo attacco con il morso. Qualsiasi creatura che attacca un verme del gelo con un attacco senz’armi o un’arma naturale subisce 1d6 danni da freddo per ogni attacco andato a segno. Una creatura In Lotta con un verme del gelo subisce 4d6 danni da freddo per ogni round in cui si trova In Lotta.

Soffio (Sop)

Alcune creature possono esalare un cono, una linea, una nube di energia o un altro effetto magico. Un soffio solitamente infligge danni, ed è basato su un tipo di energia. Il soffio concede un TS su Riflessi per dimezzare il danno (CD 10 + metà dei DV razziali della creatura dotata del soffio + il modificatore di Costituzione della creatura dotata del soffio; la CD esatta viene data nel testo descrittivo). A meno che non sia diversamente indicato, una creatura è immune al proprio soffio. Alcuni soffi possono richiedere un TS su Tempra o su Volontà invece che su Riflessi. Di ogni soffio si indica quanto di frequente può essere utilizzato, e se può essere utilizzato solo alcune volte al giorno.

Spasmo Mortale (Sop)

Quando viene ucciso, un verme del gelo esplode con un raggio di 30 metri infliggendo 12d6 danni da freddo e 8d6 danni perforanti (Riflessi CD 23 dimezza). La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Trillo (Sop)

Come azione di round completo, un verme del gelo può emettere uno strano suono squillante che ha effetto su tutte le creature presenti in un raggio di 30 metri. Le creature devono superare un TS su Volontà con CD 18 o restano Affascinate finché il verme non smette di trillare (il verme del gelo può continuare a trillare concentrandosi). Quando una creatura resiste o spezza questo effetto, diviene immune a questa capacità dello stesso verme del gelo per 24 ore. La CD del Tiro Salvezza è basata su Carisma.

Ecologia

Ambiente: Pianure o Montagne Fredde
Organizzazione: Solitario
Tesoro: Accidentale

Descrizione

Dotati di mascelle capaci di distruggere le armature, carne che rilascia freddo e terribili grida capaci di affascinare le altre creature, i vermi del gelo sono i predatori più pericolosi delle tundre ghiacciate e dei ghiacciai.

Nelle loro vaste zone di caccia, i vermi del gelo temono solo i Remorhaz, poiché il calore generato da un Remorhaz infuriato provoca un dolore intenso ai vermi del gelo.

Questa avversione al calore, così come il suo tocco congelante e il devastante soffio, deriva dall’insolita fisiologia dei vermi del gelo, dotati di sangue freddo che scorre magicamente nelle loro vene. L’icore di questa creatura è chiaro, ma intriso di temperature talmente sotto zero che la carne del mostro può congelare l’acqua nella pelle delle creature che lo toccano. Quando un verme del gelo muore, dissipa energia magica, e sia il sangue che i muscoli si congelano immediatamente per poi esplodere in una catastrofica raffica di schegge di ghiaccio. Come risultato, anche quei predatori che potrebbero dare la caccia a queste creature scavatrici tendono a evitarle.

Un verme del gelo adulto è lungo quasi 10,5 metri e pesa all’incirca 1.600 kg.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/magical-beasts/frost-worm