13) Bestiario

XanthosGS 14 PE: 38.400

Questa creatura equina della taglia di un elefante ha una pelle rosso brillante, zanne, sei occhi e piastre corazzate su testa, collo e dorso.
Allineamento: N
Categoria: Bestia Magica Enorme

Bestia Magica

Le bestie magiche sono simili agli animali ma possono avere un punteggio di Intelligenza superiore a 2 (nel qual caso la creatura capisce almeno un linguaggio, pur non essendo necessariamente in grado di parlarlo). Le bestie magiche hanno di solito capacità soprannaturali o straordinarie, ma a volte hanno soltanto un aspetto o un comportamento bizzarro. Una bestia magica ha i seguenti privilegi.

Tratti

Una bestia magica possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Visione Crepuscolare.
  • Competente soltanto nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • Le bestie magiche respirano mangiano e dormono.

Iniziativa: +6
Sensi: Scurovisione 6 m, Visione Crepuscolare; Percezione +23

Difesa

CA: 31, contatto 11, impreparato 28 (+2 Destrezza, +20 naturale, +1 schivare, -2 taglia)
PF: 195 (17d10+102)
Tiri Salvezza: Tempra +15, Riflessi +12, Volontà +10
RI: 25
Immunità: freddo
Resistenze: elettricità 30, fuoco 30

Attacco

Velocità: 18 m
Mischia: morso +23 (2d6+8), 2 zoccoli +21 (1d8+4), colpo di coda +21 (2d6+4)
Spazio: 4,5 m
Portata: 3 m
Capacità Magiche: LI 15°; Concentrazione +16

Statistiche

Caratteristiche: Forza 26, Destrezza 15, Costituzione 21, Intelligenza 12, Saggezza 16, Carisma 13
Bonus di Attacco Base: +17
BMC: +27
DMC: 40 (44 contro Sbilanciare)
Talenti: Combattere alla Cieca, Incantare in Combattimento, Iniziativa Migliorata, Mobilità, Multiattacco, Posizione Velata, Resistenza Fisica, Robustezza, Schivare, Volontà di Ferro
Abilità: Conoscenze (una qualsiasi) +10, Intimidire +10, Nuotare +19, Percezione +23, Scalare +19
Linguaggi: Aklo; Telepatia 1,5 m
Qualità Speciali: Sfruttare Congiuntura Astrale, Trattenere il Fiato

Capacità Speciali

Sfruttare Congiuntura Astrale (Sop)

Uno xanthos può percepire l'allineamento dei corpi celesti (pianeti, comete, asteroidi e così via) e quando formano congiunture che gli consentono di usare la sua magia di viaggio interplanetario. Durante queste congiunture, lo xanthos può usare la sua capacità magica Teletrasporto come se fosse Teletrasporto Interplanetario per raggiungere qualsiasi altro mondo nel suo sistema solare attuale o Spostamento Planare per raggiungere qualsiasi piano conosciuto. Una congiuntura rimane attiva per sole 10d10 ore, dopodiché potrebbero volerci giorni, settimane o persino mesi prima che se ne verifichi un'altra che consenta nuovamente il viaggio tra i due luoghi.

Trattenere il Fiato (Str)

La creatura può trattenere il fiato per un numero di round pari a 6 volte il suo punteggio di Costituzione prima di rischiare l’annegamento.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Terreno
Organizzazione: Solitario o banda (2-5)
Tesoro: Nessuno

Descrizione

Uno xanthos è una strana creatura, in parte equino e in parte rettile. Allevati come cavalcature da una razza di esploratori planari alieni da lungo tempo estinta, gli xanthos hanno una notevole intelligenza e la capacità di teletrasportarsi insieme ai loro cavalieri a lunghe distanze. La razza che li creò si è poi estinta o trasferita in qualche remota destinazione, e gli xanthos restanti hanno perso molti dei poteri che avevano, ma mantengono ancora un trascinante bisogno di esplorare mondi e piani. Gli xanthos sono onnivori, ma possono sostentarsi con materia vegetale.

Uno xanthos memorizza la geografia, la flora e la fauna in caso i suoi padroni dovessero mai tornare. Nei suoi viaggi, potrebbe cercare potenti avventurieri per formare mutue alleanze di curiosità e amicizia, e continuare le sue esplorazioni in loro compagnia. Ogni xanthos ha un interesse specifico, e il suo desiderio di esaminare e catalogare potrebbe essere sconveniente o irrilevante agli occhi di un avventuriero.

Gli xanthos evitano di usare le loro capacità per favorire o interferire con guerre, invasioni planari e disastri naturali, credendo che farlo violi un antico codice che limita le loro azioni all'osservazione e alla memorizzazione piuttosto che all'influenzare gli eventi. Sono più propensi a scappare che a combattere, a meno che la fuga non lasci i loro amici bloccati o in pericolo. Uno xanthos è alto al garrese 3,9 metri e pesa 7,5 tonnellate. Il suo corazzato dorso spiovente non è particolarmente comodo per far sedere gli umanoidi, ma ben si adatta per portare un palanchino che può contenere fino a quattro creature Medie o Piccole. Uno xanthos può accettare un palanchino, ma non tollerare di essere trattato come una bestia da soma.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/magical-beasts/xanthos/