13) Bestiario

Zanzara GiganteGS 6 PE: 2.400

Un ventre rosso e gonfio penzola sotto le ali che sbattono furiosamente di questa enorme zanzara.
Allineamento: N
Categoria: Parassita Medio

Parassita

Questo tipo include insetti, aracnidi, altri artropodi, vermi ed invertebrati simili. Un parassita ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un parassita possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Senza mente: Nessun punteggio di Intelligenza ed immunità a tutti gli effetti di influenza mentale (allucinazioni, charme, compulsione, effetti di morale e trame). Una creatura simile ad un parassita dotata di un punteggio di Intelligenza è di solito un Animale o una Bestia Magica, a seconda delle sue altre capacità.
  • Scurovisione 18 metri.
  • Competente solo nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armature.
  • I parassiti respirano, mangiano e dormono.

Iniziativa: +7
Sensi: Fiuto, Scurovisione 18 m; Percezione +9

Zanzare  
Zanzara Goblin
Zanzara Gigante
Zanzara della Giungla

Difesa

CA: 19, contatto 17, impreparato 12 (+7 Destrezza, +2 naturale)
PF: 60 (8d8+24)
Tiri Salvezza: Tempra +9, Riflessi +9, Volontà +3
Immunità: Effetti di influenza mentale

Attacco

Velocità: 6 m, Volare 12 m (buona)
Mischia: Morso +10 (1d8+6 più Afferrare, Malattia e Sanguinamento)
Attacchi Speciali: Risucchio di Sangue (1d2 danni a Costituzione), Sanguinamento (2d4)

Statistiche

Caratteristiche: Forza 18, Destrezza 25, Costituzione 17, Intelligenza —, Saggezza 13, Carisma 6
Bonus di Attacco Base: +6
BMC: +10 (+14 Lottare)
DMC: 27 (35 contro Sbilanciare)
Abilità: Percezione +9, Volare +11
Modificatori Razziali: +8 Percezione

Capacità Speciali

Afferrare (Str)

Se una creatura con questo attacco speciale colpisce con l’attacco indicato (di solito un artiglio o il morso), infligge danni normali e può tentare di Cominciare una Lotta come Azione Gratuita senza provocare Attacchi di Opportunità. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo contro avversari della stessa taglia o inferiore a quella della creatura. La creatura che afferra può scegliere di condurre la lotta normalmente o di trattenere l’avversario soltanto con la parte del corpo che ha utilizzato per afferrarlo. In questo caso, subisce una penalità di –20 alle Prove di Manovra in Combattimento effettuate per mantenere la presa, ma non ottiene la condizione In Lotta. La creatura non infligge danni aggiuntivi con una presa, a meno che non abbia l’attacco speciale Stritolare. Se la creatura non può stritolare, ogni prova di lottare successiva infligge automaticamente alla creatura trattenuta il danno indicato per l’attacco che ha stabilito la presa. Altrimenti, infligge anche il danno dello stritolamento (per l’ammontare indicato nella descrizione della creatura).

Le creature con l’attacco speciale afferrare ottengono bonus +4 alle manovre in combattimento effettuate per iniziare e mantenere una lotta. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo su avversari non più grandi della taglia della creatura. In caso contrario, viene indicato nella riga attacchi speciali della creatura.

Malattia (Str)

Tipo: Malaria: Morso-ferimento
Tiro Salvezza: Tempra CD 17
Insorgenza: 1d3 giorni Frequenza: 1 giorno
Effetto: 1d3 danni a Costituzione e 1d3 danni a Saggezza
Cura: 2 TS consecutivi
La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Risucchio di Sangue (Str)

La creatura risucchia il sangue alla fine del suo turno quando è In Lotta con un avversario, infliggendo danni alla Costituzione.

Sanguinamento (Str)

Una creatura con questa capacità infligge ferite che continuano a sanguinare, causando danni addizionali a ogni round, all’inizio del turno della creatura che ne è affetta. Questo sanguinamento può essere fermato superando una prova di Guarire con CD 15 o tramite l’uso di magia curativa. La quantità dei danni inflitti a ogni round è indicata nella descrizione della creatura.

Ecologia

Ambiente: Paludi Temperate o Tropicali
Organizzazione: Solitario, coppia o sciame (3–12)
Tesoro: Nessuno

Descrizione

Le zanzare giganti, una versione orribilmente più grande delle zanzare comuni, portano morte su rapide ali. Un singolo esemplare è in grado di risucchiare il sangue di un umano adulto a una velocità impressionante, mentre sciami di zanzare grandi quanto un pugno possono annientare mandrie di bestiame o anche interi villaggi. In natura le zanzare giganti si nutrono di esemplari di megafauna come i dinosauri e altre creature enormi.

Le zanzare giganti raggiungono una lunghezza di circa 2 metri e un peso di 70 kg. Esistono diverse varietà di zanzare giganti, anche se le diversità non sono marcate come capita con le altre specie di parassiti.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/vermin/mosquito-giant