Stirpi

Eletta

La famiglia dello Stregone è destinata in qualche modo a gesta eroiche. La sua nascita potrebbe essere stata predetta in una profezia, o forse è accaduta durante un evento particolarmente d’auspicio, come un’eclissi solare. A prescindere dall’origine della stirpe, lo Stregone ha un grande futuro davanti a sé.

Abilità di classe: Conoscenze (storia).

Incantesimi Bonus

Talenti Bonus

Abilità Focalizzata (Conoscenze [storia]), Arma Focalizzata, Autorità, Colpo Arcano, Duro a Morire, Incantesimi Massimizzati, Resistenza Fisica, Riflessi Fulminei.

Magia della Stirpe

Ogni volta che si lancia un incantesimo con raggio d’azione “personale” si ottiene un Bonus di Fortuna pari al livello dell’incantesimo su tutti i Tiri Salvezza per 1 round.

Poteri della Stirpe

Si è destinati a grandi cose ed i poteri guadagnati sono utilizzati come difesa.

Tocco del Destino (Mag): Al 1° livello, si può toccare una creatura come azione standard, concedendole un Bonus Cognitivo ai Tiri per Colpire, alle Prove di Abilità, alle prove di Caratteristica e ai Tiri Salvezza pari a metà del proprio livello da Stregone (minimo 1) per 1 round. Si può utilizzare questa capacità un numero di volte al giorno pari a 3 + il proprio modificatore di Carisma.
Destinato (Sop): A partire dal 3° livello, si ottiene Bonus di Fortuna +1 a tutti i Tiri Salvezza e alla CA durante il Round di Sorpresa (vedi Combattimento) e ogni volta che si è ignari di un attacco. Al 7° livello e successivamente ogni quattro livelli, questo bonus aumenta di +1, fino ad un massimo di +5 al 19° livello.
Predestinato (Sop): Al 9° livello, si può ritirare qualsiasi Tiro per Colpire, tiro per confermare il critico, o prove di livello per superare la Resistenza agli Incantesimi. Bisogna decidere di utilizzare questa capacità dopo aver effettuato il primo tiro ma prima che i risultati vengano rivelati dal GM. Bisogna tenere il secondo risultato, anche se è peggiore. Al 9° livello, si può utilizzare questa capacità una volta al giorno. Al 17° livello, si può utilizzare questa capacità due volte al giorno.
Profetizzato (Sop): Al 15° livello, il destino sta per compiersi. Una volta al giorno, quando un attacco o un incantesimo che infliggono danno provocherebbero la propria morte, si può tentare un Tiro Salvezza su Volontà con CD 20. Se riesce, si è ridotti a –1 Punti Ferita e ci si Stabilizza automaticamente. Al Tiro Salvezza si può applicare anche il bonus della capacità destinato.
Rivelato (Sop): Al 20° livello, il destino si compie. Tutte le minacce di critico effettuate contro lo Stregone sono confermate soltanto se si ottiene un 20 naturale con il secondo tiro di dado. Tutte le minacce di critico che vengono messe a segno dallo Stregone con un incantesimo sono confermate automaticamente. Una volta al giorno, si può superare automaticamente una prova di livello dell’incantatore effettuata per superare la Resistenza agli Incantesimi. Occorre utilizzare questa capacità prima di effettuare il tiro.

Fonte: http://www.d20pfsrd.com/classes/core-classes/sorcerer/bloodlines/bloodlines-from-paizo/destined-bloodline