9) Combattimento

Lottare

Come azione standard, si può tentare di afferrare un avversario, ostacolandone le opzioni in combattimento. Se non si ha il talento Lottare Migliorato, la capacità Afferrare o una capacità simile, tentare di lottare con un avversario provoca un attacco di opportunità da parte del bersaglio della manovra. Le creature umanoidi senza due mani libere che tentano di afferrare un avversario subiscono penalità –4 ai tiri di manovra. Se il tiro ha successo, entrambi i personaggi coinvolti ricevono la condizione In Lotta. Se si afferra una creatura non adiacente, si deve muovere quella creatura ad uno spazio libero adiacente (se non c’è spazio disponibile, il tentativo di afferrare fallisce). Sebbene entrambe le creature abbiano la condizione In Lotta, chi ha dato inizio alla lotta può liberarsi dalla stessa con un’azione gratuita, rimuovendo la condizione da entrambi i personaggi coinvolti nella lotta. Se chi ha iniziato la lotta non si libera dalla lotta, deve continuare ad effettuare prove ad ogni round, come azione standard, per mantenere la presa. Se il bersaglio non si libera dalla lotta nel primo round, si ottiene bonus di circostanza +5 alle prove di lottare effettuate contro lo stesso bersaglio nei round successivi. Una volta in lotta con un avversario, una prova riuscita di lottare permette di continuare a rimanere In Lotta con esso, e di compiere una delle azioni seguenti (come parte dell’azione standard spesa per mantenere la lotta).

Muoversi

Ci si può muovere alla metà della propria velocità (trascinando con sé anche il bersaglio). Alla fine del movimento si può piazzare il bersaglio in un quadretto qualsiasi che sia adiacente a sé. Se si cerca di trascinare l’avversario su un luogo pericoloso, come in un Muro di Fuoco o su una fossa, il bersaglio riceve un tentativo gratuito di liberarsi dalla lotta con bonus +4.

Danno

Si può infliggere danno all'avversario pari al proprio colpo senz’armi, un attacco naturale o un attacco effettuato con le chiodature dell’armatura o un’arma leggera o ad una mano. Questo danno può essere letale o Non Letale.

Immobilizzare

Si può dare all'avversario la condizione Immobilizzato. Anche se tiene l’avversario immobilizzato, l’aggressore mantiene solo la condizione In Lotta, ma perde il bonus di Destrezza alla CA.

Legare

Se si è riusciti ad immobilizzare l’avversario, o a bloccarlo in altro modo, o a fargli perdere i sensi, è possibile usare una corda per legarlo. Ciò funziona come un effetto di immobilizzare, ma la CD per liberarsi dalle corde è pari a 20 + il proprio BMC (invece della DMC). Le corde non hanno bisogno di effettuare una prova ogni round per mantenere il bersaglio immobilizzato. Se si sta lottando con il bersaglio, si può cercare di legarlo con una corda, ma per farlo occorre una prova di Manovra in Combattimento con penalità –10. Se la CD per liberarsi è più alta di 20 + il BMC del bersaglio, quest’ultimo non può liberarsi dalle corde, anche se ottiene un 20 naturale alla prova.

Se Si è Afferrati

Se si è afferrati, si può tentare di liberarsi dalla presa come azione standard effettuando una prova di Manovra in Combattimento (CD uguale alla DMC dell’avversario; questo non provoca un attacco di opportunità) o una prova di Artista della Fuga (con una CD uguale alla DMC dell’avversario). Se si ha successo, ci si libera dalla lotta e si può agire normalmente. Alternativamente, se si ha successo, si può afferrare l’avversario a propria volta (il che significa che l’avversario non può liberarsi dalla lotta gratuitamente senza effettuare una prova di Manovra in Combattimento, come invece è permesso all'aggressore). Invece che tentare di liberarsi o invertire la lotta, è possibile compiere qualsiasi azione che non richieda due mani per essere compiuta, come lanciare un incantesimo o effettuare un attacco o un attacco completo con un’arma leggera o a una mano contro qualsiasi creatura a portata, compreso l’aggressore. Vedi la condizione In Lotta per maggiori dettagli. Se si è Immobilizzati, le azioni sono molto limitate. Vedi la condizione Immobilizzato per maggiori dettagli.

Più Creature in Lotta

Più creature possono tentare di afferrare un bersaglio. La creatura che ha per prima iniziato la lotta è l’unica che effettua la prova, con bonus +2 per ogni creatura che partecipa alla lotta (usando l’azione Aiutare un Altro). Più creature possono inoltre assisterne un’altra in lotta che cerca di liberarsi da una presa, e quest’ultima riceve bonus +2 alla prova di Manovra in Combattimento per ogni creatura che l'aiuta a liberarsi (usando l’azione Aiutare un Altro).


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/gamemastering/combat#TOC-Grapple