13) Bestiario

RoncacciaGS 2 PE: 600

Questo tozzo uccello incapace di volare si erge su due lunghe zampe artigliate, ma è il suo becco a forma d'ascia ad essere più pericoloso.
Allineamento: N
Categoria: Animale Grande

Animale

Un animale è una creatura vivente non umana, di solito un vertebrato privo di capacità magiche ed incapace di linguaggio o di creare una cultura. Gli animali sono di solito seguiti da informazioni su come possono fungere da Compagni. Un animale ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un animale possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Punteggio di Intelligenza pari a 1 o 2 (una creatura con un punteggio di Intelligenza pari a 3 o superiore non può essere un animale).
  • Visione Crepuscolare.
  • Allineamento: sempre neutrale.
  • Tesoro: nessuno.
  • Competente soltanto nelle sue armi naturali. Un'erbivoro non combattente considera le sue armi naturali come attacchi secondari. Tali attacchi sono effettuati con penalità -5, e l'animale aggiunge solo metà del suo modificatore di Forza al danno.
  • Competente in nessun tipo di armatura a meno che non sia Addestrato al Combattimento.
  • Gli animali respirano, mangiano e dormono.

Iniziativa: +3
Sensi: Visione Crepuscolare; Percezione +9

Difesa

CA: 14, contatto 12, impreparato 10 (+3 Destrezza, +2 naturale, –1 taglia)
PF: 22 (3d8+9)
Tiri Salvezza: Tempra +6, Riflessi +6, Volontà +1

Attacco

Velocità: 15 m
Mischia: morso +5 (1d8+6)
Attacchi Speciali: Carica Improvvisa
Spazio: 3 m
Portata: 3 m

Statistiche

Caratteristiche: Forza 18, Destrezza 17, Costituzione 16, Intelligenza 2, Saggezza 11, Carisma 10
Bonus di Attacco Base: +2
BMC: +7
DMC: 20
Talenti: Abilità Focalizzata (Percezione), Correre
Abilità: Percezione +9

Capacità Speciali

Carica Improvvisa (Str)

Quando carica, la roncaccia effettua un singolo attacco con il morso. Se l'attacco colpisce, può anche tentare di Sbilanciare l'avversario come Azione Gratuita, senza provocare Attacchi d'Opportunità. Se il tentativo fallisce, la roncaccia non può essere sbilanciata a sua volta.

Ecologia

Ambiente: Pianure Temperate
Organizzazione: solitario, coppia o stormo (3–6)
Tesoro: Accidentale

Descrizione

Astuti e potenti uccelli cacciatori, le roncacce competono con lupi e felini predatori in vaste steppe e praterie. Temuti per il loro coraggio e il loro istinto territoriale, questi uccelli giganti sono noti anche perché, se nutriti regolarmente, sono facilmente addomesticabili come guardiani, cacciatori e perfino cavalcature. Le roncacce sono creature relativamente socievoli, e formano piccoli gruppi dove maschi e femmine cacciano insieme. Nidificano in immensi cumuli di bastoni, rami, foglie e qualsiasi altra cosa siano in grado di reperire (inclusi ossa ed equipaggiamento dei pasti precedenti), e ogni nido ospita un nutrito gruppo di roncacce. Le femmine di solito depongono 1d4+1 uova una volta all'anno, che i genitori covano a turno per 2 mesi prima che si schiudano.

Una roncaccia adulta è alta 2,7 metri e pesa 250 kg. Il loro piumaggio varia parecchio, dal grigio al marrone al nero nei climi temperati, ma acquisisce esotiche sfumature oro, rosso, blu e altre vibranti tonalità negli ambienti più tropicali. Le roncacce possono vivere fino a 50 anni.

Prima che possa portare un cavaliere una roncaccia deve essere addestrata. Farlo richiede 6 settimane di lavoro e una prova di Addestrare Animali con CD 25, ma una volta trascorso questo tempo può imparare comandi come di norma. Cavalcare una roncaccia richiede una sella esotica. Le uova di roncaccia valgono 1.000 mo l'una, mentre i pulcini valgono 1.500 mo ciascuno. Un carico leggero per una roncaccia è fino a 100 kg; un carico medio è 100,5-200 kg; un carico pesante è 200,5-300 kg.

Esistono altri tipi di grandi uccelli predatori che non sono in grado di volare: la roncaccia è la più comune e conosciuta tra questi uccelli da preda.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/animals/axe-beak