13) Bestiario

XtabayGS 1/2 PE: 200

Questa macchia di rampicanti è ornata da bellissimi fiori viola e cremisi; il colore dei petali sembra comporre piccoli volti.
Allineamento: N
Categoria: Vegetale Piccolo

Vegetale

Questo tipo include le creature vegetali. Le piante normali, come quelle che crescono nei giardini e nei campi, non possiedono un punteggio di Saggezza o Carisma, e non sono creature, ma oggetti, pur essendo viventi. Un vegetale ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un vegetale possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Visione Crepuscolare.
  • Immunità a tutti gli effetti di influenza mentale (allucinazioni, charme, compulsione, effetti di morale e trame).
  • Immunità a effetti di sonno, metamorfosi, paralisi, stordimento e veleno.
  • Competente solo nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • I vegetali respirano e mangiano, ma non dormono.

Iniziativa: +1
Sensi: Percezione Tellurica 9 m, Visione Crepuscolare, Percezione +1

Difesa

CA: 12, contatto 12, impreparato 11 (+1 Destrezza, +1 taglia)
PF: 8 (1d8+4)
Tiri Salvezza: Tempra +6, Riflessi +1, Volontà +1
Immunità: Acido, Tratti dei Vegetali

Attacco

Velocità: 1,5 m
Mischia: 2 aculei +0 (1d3–1 più 1d2 da acido)
Attacchi Speciali: Divorare, Polline Soporifero

Statistiche

Caratteristiche: Forza 8, Destrezza 13, Costituzione 19, Intelligenza -, Saggezza 12, Carisma 11
Bonus di Attacco Base: +0
BMC: -2
DMC: 9 (non può essere Sbilanciato)

Capacità Speciali

Divorare (Str)

Mentre una creatura è sotto gli effetti del polline soporifero di uno xtabay, la pianta può, come azione di round completo, occupare lo stesso quadretto della creatura dormiente e risucchiarne lentamente la vita. Ogni round in cui lo xtabay utilizza questa capacità, la creatura deve superare un TS su Tempra con CD 14 o subisce 1d2 danni a Costituzione. È stranamente indolore, e dunque non rischia di svegliare un avversario che la pianta ha addormentato. Ogni round in cui la pianta divora una creatura, questa può tentare un nuovo TS su Volontà con CD 14 per risvegliarsi. La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Polline Soporifero (Str)

Come azione standard, uno xtabay può rilasciare nell’aria attorno a sé, un polline soporifero. Tutte le creature in un raggio di 3 metri dallo xtabay devono superare un TS su Tempra con CD 14 o cadono addormentate per 1d3 minuti. Una creatura che supera il Tiro Salvezza non subisce gli effetti del polline soporifero dello stesso xtabay per 24 ore. Una creatura addormentata dal polline dello xtabay può essere svegliata scuotendola vigorosamente (un’azione standard) o infliggendole danni. È un effetto di sonno e influenza mentale. La CD del Tiro Salvezza è basata su Costituzione.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Terreno
Organizzazione: Solitario, coppia, sottobosco (3–5) o giardino (6–12)
Tesoro: Nessuno

Descrizione

Conosciuti per il loro profumo forte e mortale, gli xtabay (pronunciato “Shtabei”) sono pericolose creature f loreali. Veloce a diffondersi quanto l’edera, lo xtabay è resistente e capace di adattarsi ad ambienti differenti, rendendolo un pericolo diffuso in tutto il mondo, dai giardini ai pozzi fino alle foreste più fitte.

Dai rami dello xtabay spuntano fiori bellissimi che emettono spore che uccidono lentamente le loro vittime. Gli strani colori sui loro petali, che sembrano volti, non hanno effetto a parte essere piuttosto macabri. Gli eremiti, o coloro che desiderano essere lasciati in pace, tendono a circondare il loro territorio con degli xtabay, così da tenere lontani gli intrusi e gli avventurieri. È nota l’esistenza di xtabay più grandi della norma. Queste enormi piante hanno rami simili a tentacoli, spessi come tronchi d’albero, e fiori che possono addormentare con il loro profumo anche i più forti guerrieri. Sottoterra, gli xtabay crescono di preferenza in luoghi umidi e bui, coprendo soffitto e pavimento di intere caverne e addormentando intere tribù di creature sotterranee.

Piante nomadi, gli xtabay vagano a lungo fino a quando non percepiscono creature viventi. A quel punto si fermano, fingono di essere piante normali e rilasciano il loro profumo. Una volta addormentata una creatura, la pianta inizia subito a divorarla, ignorando quelle non addormentate. A causa della loro natura carnivora, gli xtabay raramente si trovano in difetto di liquidi nutritivi, dato che una volta risucchiato il sangue di una vittima ne assimilano il corpo nel giro di diversi giorni. Gli xtabay sono in grado di farlo tramite le loro lunghe radici, che producono un acido che scioglie e assorba carne e ossa.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/plants/xtabay