13) Bestiario

Sottotipo Colosso

I colossi sono costrutti mitici di taglia Mastodontica o superiore. A meno che non sia indicato diversamente, un colosso possiede i seguenti tratti.

  • Aura di Anti-magia Selettiva (Sop): Un colosso emette un Campo Antimagia costante, con un raggio pari alla sua portata. Tipicamente, questo campo ignora specifiche scuole di magia o descrittori di incantesimi. Le capacità magiche e le capacità soprannaturali di un colosso non sono influenzate da quest'aura.
  • Forma Alternativa (Str): I colossi hanno la capacità di trasformarsi in qualche altra forma. Questa trasformazione non è magica e non è rilevabile da Visione del Vero o magie simili.
  • Velocizzazione Mitica (Mag) Come Azione Veloce, un colosso può spendere un uso del Potere Mitico per attivare una delle sue capacità magiche come Azione Gratuita.
  • Mossa Immobilizzante (Str) Quando un colosso è nella sua forma normale, come Azione Veloce, può effettuare un singolo attacco in mischia al suo bonus di attacco migliore contro un bersaglio di tre o più categorie di taglia inferiore alla sua. Questo attacco infligge un ammontare di danni pari al doppio dell'attacco di schianto del colosso più una volta e mezzo il suo bonus di Forza. Se il colosso colpisce con questo attacco, può tentare una prova di Lottare come Azione Gratuita. Questa lotta non provoca Attacchi di Opportunità. Se la prova ha successo, il bersaglio è Immobilizzato e subisce un ammontare di danni pari a quelli dell'attacco di schianto del colosso ogni round all'inizio del turno del colosso finché la creatura immobilizzata non si libera o il colosso si muove al di fuori dello spazio di quest'ultima. Il colosso non deve effettuare prove di Lottare per continuare a immobilizzare, né può tentare prove per muovere, infliggere danni ulteriori o impegnare la creatura In Lotta. Un colosso può immobilizzare al massimo due creature alla volta con questo attacco.
  • Produzione Mitica (Str): Un colosso può essere creato solo da un creatore con una categoria o un ragno mitico pari o superiore a quello del colosso che sta tentando di creare.
  • Resistenza Mitica (Str): Un colosso può spendere un uso del Potere Mitico come Azione Veloce per raddoppiare la sua resistenza al danno per 1 round.

Colosso

Da quando i mortali conoscono la magia, i maghi hanno sempre creato costrutti da usare come loro servitori. Dai potenti Golem forgiati di materiali quasi indistruttibili ed energie elementali, all'umile scopa animata che fa le pulizie di casa da sola, le creazioni dei costrutti sono diventati un caposaldo dell'abilità degli incantatori. Per certi incantatori, i Golem e gli altri costrutti semplicemente non sono abbastanza forti, potenti, spaventosi, grandi od originali. Questi incantatori progettano e costruiscono creature molto più grandi e potenti, esseri che il mondo non può fare a meno di notare per la loro stazza e imponenza.

È così che nascono i colossi. I colossi sono costrutti di grande statura: il più piccolo tra loro è alto dieci volte un umano, svettando ben al di sopra del più alto dei giganti. Anche se superficialmente sono simili ai Golem, si distinguono non solo per le dimensioni maggiori, ma anche perché possiedono poteri magici superiori. A un Golem viene impartita una parvenza di vita attraverso uno spirito elementale rinchiuso nel suo corpo tramite una barriera magica che serve anche a tenere all'esterno le influenze magiche. Anche a un colosso viene impartita la vita attraverso uno spirito elementale, ma questo spirito è molto più vicino ad essere la sua vera anima e non è necessaria nessuna barriera magica per impedirgli di abbandonare il corpo lasciandosi dietro solo un ammasso di materia inerte e senza vita. Proprio come una vera anima, lo spirito impartisce al colosso volontà e impulsi, piuttosto che una semplice energia. Controlla il corpo artificiale attraverso una fisiologia magica fatta di potenti incantamenti mistici, proprio allo stesso modo in cui un essere vivente comanda muscoli, nervi e sangue.

Un singolo colosso può aiutare il suo padrone a devastare un regno e a schiacciare interi eserciti, ed è immune a quasi tutte le forme di rappresaglia. Molti colossi vengono creati proprio per questo: per garantire un impero al loro creatore, soggiogare un odiato avversario o annientare nemici altrettanto pericolosi. Alcuni vengono creati come armi di difesa o deterrenti contro le invasioni. Ad altri viene assegnato il compito di fare la guardia a un singolo luogo od oggetto che non deve essere disturbato nemmeno nella più critica delle circostanze.

Dato che il colosso è una creatura artificiale, forma, funzione e composizione precise vengono lasciate alla discrezione del creatore. In ogni caso, tutti i colossi condividono dei tratti comuni che li distinguono dai costrutti inferiori. Questi tratti sono de-scritti nel Sottotipo Colosso.

Solo gli incantatori più grandi e leggendari possono creare un colosso, in quanto il processo richiede esperienze e conoscenze al di là dell'ordinaria comprensione umana. Plasmare lo spirito che controlla un colosso è l'esperienza più vicina alla creazione di una vera forma di vita dotata di un'anima che un essere mortale possa provare. Se chi compie questo atto di creazione non è adeguatamente preparato, probabilmente produrrà solo un cumulo inerte di detriti, o al massimo un semplice Golem di proporzioni terrificanti, ma relativamente fragile proprio a causa della sua immensa stazza. Nel peggiore dei casi, tali creazioni si riveleranno un fallimento catastrofico, con risultati imprevedibili ma invariabilmente dispendiosi e pericolosi.

A differenza di molte creazioni artificiali, un colosso è in grado di pensare da solo. Il creatore ha un certo grado di controllo sulla sua personalità e di solito cerca di instillare in lui l'istinto di compiacere il proprio "genitore", in modo da renderlo più facile da controllare. Modellare uno spirito elementale è come crescere un bambino, quindi i risultati sono contraddittori e difficili da prevedere. A volte il risultato è un colosso testardo, crudele o semplicemente infantile. È raro che un colosso si renda conto di essere abbastanza forte da potersi rifiutare di eseguire gli ordini e agire liberamente secondo il suo umore, indipendentemente da coloro che lo vogliono comandare. Quando questo accade, il colosso dimostra ben poco interesse nelle società di esseri minuscoli come gli uomini. Alcuni riescono a ritagliarsi un'esistenza di qualche tipo tra i giganti più grandi, ma molti sono dotati di una forma originale troppo grossa per mescolarsi bene con esseri mortali, e quindi cercano aree dimenticate del mondo dove poter prosperare in tranquillità.

L'energia magica richiesta per nutrire un colosso è enorme e spesso difficile da controllare. La maggior parte dei colossi prosciuga quasi tutte le energie magiche presenti nell'area circostante, fatta eccezione per quelle in sintonia con i poteri del colosso stesso. Il consumo totale di tali energie crea attorno al colosso un'area nella quale la maggior parte delle magie semplicemente non funziona. Le magie che continuano a funzionare nell'area probabilmente non faranno altro che infondere ulteriore potenza nel colosso anziché danneggiarlo, sebbene sia necessario che quelle magie siano in sintonia con il metabolismo magico del colosso. In ogni caso, un incantatore intelligente può trovare e sfruttare questa metaforica crepa nell'armatura del colosso.

Tutti i colossi hanno due forme. La forma primaria ricorda un immenso umanoide, simile a un gigantesco Golem. La seconda forma varia da tipo a tipo, ma spesso serve a camuffare il colosso, facendolo apparire come qualcosa di più innocuo, in quanto sarebbe difficile nascondere un mastodonte di 18 metri. Alcuni colossi, invece, possono trasformarsi in terribili forme inumane ancora più potenti e distruttive a vedersi, rinunciando a ogni tentativo di nascondersi.

I colossi possono assumere varie forme a seconda del materiale usato nella loro costruzione e alla volontà del loro creatore individuale. Creare un colosso è un'impresa ambiziosa, cosa che porta molti creatori a basare i loro progetti su lezioni imparate creando costrutti minori. Di conseguenza, i tipi più conosciuti di colossi sono le varianti in Carne, Pietra e Ferro, che corrispondono alle varietà più comuni e note di Golem. Sono possibili altre varietà, come il colosso di argilla a cui viene data vita con segreti divini, il colosso di ghiaccio, formato da ghiaccio e neve che non si sciolgono, e il Colosso di Legno costituito da legno ancora vivo e dotato di misteriosi poteri sulle piante e sulle creature del mondo naturale.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/constructs/colossus