13) Bestiario

Sottotipo Grande Antico

Un grande Antico è una potente entità aliena, un essere di un altro mondo, un'altra dimensione o persino un lontano passato o futuro. Tutti i Grandi Antichi sono caotici e la maggior parte anche malvagia. Possono essere di qualsiasi tipo di creatura, ma la maggior parte sono Aberrazioni o Bestie Magiche. I Grandi Antichi hanno i tratti seguenti.

  • Le armi naturali di un Grande Antico e quelle che impugna, sono considerate caotiche, epiche e mitiche ai fini di superare la riduzione del danno.
  • Sebbene i Grandi Antichi possano concedere incantesimi ai loro adoratori, non sembrano nutrire interesse verso chi li venera al di là dei loro imperscrutabili fini. Un grande antico ha le stesse probabilità di distruggere uno dei suoi cultisti o un miscredente. Un Grande Antico concede l'accesso a quattro domini e quattro sottodomini, e i suoi culti hanno un'arma preferita (i dettagli esatti variano per ciascun Grande Antico).
  • Immortalità (Str): Un grande antico non ha bisogno di mangiare, bere o respirare, e non invecchia. Un grande antico che viene ucciso non muore davvero, viene invece costretto a un esteso periodo di dormienza che può durare anni, secoli o più a lungo. Gli esatti dettagli variano e sono descritti nelle statistiche delle singole creature. Potrebbero esistere metodi per uccidere definitivamente un Grande Antico, ma non si sono ancora rivelati ai mortali.
  • Immunità a danni alle caratteristiche, effetti di influenza mentale, effetti di morte, malattia, freddo, invecchiamento, paralisi, pietrificazione, risucchi di caratteristiche, risucchio di energia.
  • Demenza (Str): Qualsiasi creatura che tenti di interagite direttamente con i pensieri di un Grande Antico (come attraverso Individuazione dei Pensieri o Telepatia) deve superare un Tiro Salvezza su Volontà o diventa permanentemente Alienato. La CD del Tiro Salvezza è pari a 10 + 1/2 dei Dadi Vita del Grande Antico + il suo modificatore di Carisma. Questo duplica gli effetti dell'incantesimo Demenza o le regole sull'Alienazione (in questo caso la CD del Tiro Salvezza è anche la CD dell'alienazione insorgente). Un Grande Antico che usa la sua telepatia per comunicare non attiva questa capacità. a meno che non spenda un'Azione Standard per focalizzare la sua mente su un avversario, Questo è un effetto di influenza mentale.
  • Mitico (Sop): Un Grande Antico ha il Potere Mitico (10/ giorno, Impulso +1d12) e conta come una creatura di 10° rango. Un Grande Antico può usare le sue capacità magiche come le versioni mitiche di tali incantesimi (se esiste una versione mitica dell'incantesimo), spendendo Potere Mitico come di norma. Può anche spendere Potere Mitico per usare le versioni potenti di queste capacità magiche
  • Intuito Ultruterreno (Str): Tutti i Grandi Antichi ottengono bonus cognitivo +10 alle prove di Iniziativa e alla CA.
  • Presenza Indicibile (Sop): L'aura di un Grande Antico infligge angoscia e tormento mentale intensi a tutte le creature entro 90 metri che possono vederlo e sentirlo. Gli effetti esatti causati dalla presenza indicibile di un Grande Antico variano in base al tipo. Un Tiro Salvezza riuscito su Volontà (CD 10 + 1/2 dei Dadi Vita del Grande Antico + il suo modificatore di Carisma) riduce o nega l'effetto. Questo è un effetto di influenza mentale.

Grande Antico

I Grandi Antichi sono entità ultraterrene dotate di un potere pressoché inconcepibile, esseri completamente alieni per l'Umanità, sia fisiologicamente che spiritualmente. Esistono in angoli perduti di mondi remoti o dimensioni perdute. Ciononostante, il loro potere è talmente grande da influenzare i sogni e gli incubi di alcuni mortali particolarmente sensibili, anche se tale influenza è puramente accidentale, come quella del campo gravitazionale di una Stella su un minuscolo granello di polvere che fluttua nel vuoto. È a seguito di tale influenza che su vari mondi del Piano Materiale nascono dei culti dedicati ai Grandi Antichi, anche se tali mondi non hanno mai avuto alcun contatto tra loro. Alcuni Grandi Antichi concedono l'accesso al Dominio del Vuoto e ai sottodomini ad esso associati.
Sebbene non tutti i Grandi Antichi siano Malvagi, sono tutti da considerare delle forze del Caos. I loro culti sono pressoché sempre Malvagi e mirano a seminare dolore e follia, ma i Grandi Antichi in genere ignorano le forme di vita inferiori come Umani, Elfi e Nani. Tuttavia, quando qualcuno riesce ad attirare la loro attenzione, le conseguenze possono essere catastrofiche su vastissima scala. Così come la formica che morde il piede di un Umano scatena un livello di distruzione inimmaginabile per la sua debole mente, anche gli uomini possono provocare una rovina per loro inconcepibile immischiandosi nei piani di queste potenti creature. Gli stessi Grandi Antichi spesso servono e adorano poteri perfino superiori a loro, come Azathoth, Nyarlathotep, Shub-Niggurath e Yog-Sothoth. Tali creature sono note come gli Dei Esterni, e se i Grandi Antichi possono essere considerati dei Semidei, gli Dei Esterni sono Divinità vere e proprie.

Altri Grandi Antichi

Bokrug, Cthulhu e Hastur sono solo tre dei Grandi Antichi; ne esistono innumerevoli su altri mondi distanti o in altre dimensioni, e tutti in grado di influenzare il mondo attraverso i sogni e i loro culti. Il concetto centrale dei Grandi Antichi fu creato da H.P. Lovecraft, uno dei più influenti scrittori della letteratura fantastica (e horror in generale) del ventesimo secolo. Lovecraft invitava esplicitamente i suoi colleghi scrittori ad aggiungere nuove creature ai suoi miti e oggi abbiamo Grandi Antichi creati non solo dai contemporanei di Lovecraft come Clark Ashton Smith, Robert E. Howard, Henry Kutlner e August Derleth, ma anche da scrittori moderni come Ramsey Campbell, Brian Lumney e Stephen King. L'ottimo gioco di ruolo il Richiamo di Cthulhu della Chaosium è un punto di partenza perfetto per entrare nel regno dei Grandi Antichi attraverso il GdR. Con la creazione di nuovi Grandi Antichi per le proprie campagne, il Game Master entrerà a far parte della tradizione di un mito condiviso che dura da quasi un secolo!


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/aberrations/great-old-ones