13) Bestiario

FustigatoreGS 12 PE: 19.200

Un grosso occhio si apre sulla fronte di questa creatura conica, dotata di una bocca dentata e lunghe e sferzanti escrescenze fibrose ai lati.
Allineamento: CM
Categoria: Aberrazione Grande

Aberrazione

Un'aberrazione possiede anatomia bizzarra, strane capacità, una mente aliena o una combinazione delle tre. Un'aberrazione ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un'aberrazione possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Scurovisione 18 metri.
  • Competente nelle sue armi naturali. Se di forma generalmente umanoide, competente in tutte le armi semplici e nelle armi che utilizza nella sua descrizione.
  • Competente nel tipo di armature (leggere, medie o pesanti) che indossa nella descrizione e nelle armature più leggere. Le aberrazioni che non vengono descritte con un'armatura non sono competenti nelle armature. Le aberrazione sono competenti negli scudi se sono competenti in qualsiasi forma di armatura.
  • Le aberrazioni respirano mangiano e dormono.

Iniziativa: +5
Sensi: Scurovisione 18 m, Visione Crepuscolare; Percezione +24

Difesa

CA: 27, contatto 10, impreparato 26 (+1 Destrezza, +17 naturale, –1 taglia)
PF: 162 (12d8+108)
Tiri Salvezza: Tempra +13, Riflessi +5, Volontà +13
RI: 27
Immunità: Elettricità
Resistenze: Freddo 10
Debolezze: Vulnerabilità al fuoco

Attacco

Velocità: 3 m
Mischia: Morso +20 (4d8+18/19–20)
Distanza: 6 Sferze +10 contatto (1d6 danni a Forza)
Attacchi Speciali: Sferze, Trascinare (sferza, 1,5 metri)
Spazio: 3 m
Portata: 3 m (15 metri con le sferze)

Statistiche

Caratteristiche: Forza 34, Destrezza 13, Costituzione 29, Intelligenza 13, Saggezza 16, Carisma 12
Bonus di Attacco Base: +9
BMC: +22
DMC: 33 (non può essere sbilanciato)
Talenti: Abilità Focalizzata (Furtività, Percezione), Arma Focalizzata (sferza), Critico Migliorato (morso), Iniziativa Migliorata, Volontà di Ferro
Abilità: Conoscenze (dungeon) +16, Conoscenze (religione) +13, Furtività +18 (+26 nelle aree rocciose e ghiacciate), Percezione +24, Scalare +27
Linguaggi: Aklo, Sottocomune
Modificatori Razziali: +8 Furtività nelle aree rocciose e ghiacciate

Capacità Speciali

Sferze (Str)

Un fustigatore può estendere fino a sei sottili sferze appiccicose alla volta dal suo corpo, colpendo entro un raggio massimo di 15 metri. Gli attacchi con le sferze di un fustigatore sono trattati come attacchi di contatto a distanza. Queste sferze sono alquanto robuste, ma possono essere mozzate infliggendo loro danni taglienti (una sferza ha CA 20). Una creatura colpita da una sferza è intirizzita e indebolita dallo strano materiale e deve superare un Tiro Salvezza su Tempra con CD 25 (basata su Costituzione) o subisce 1d6 danni a Forza.

Trascinare (Str)

Una creatura dotata di questa capacità può scegliere di effettuare una prova di manovra in combattimento gratuita quando colpisce con un attacco. Se ha successo, la creatura trascina una vittima vicino a sé. La distanza per cui viene trascinata è stabilita da questa capacità. Il tipo di attacco che provoca il trascinamento e la distanza per la quale una vittima viene trascinata sono inclusi nella descrizione della creatura. Questa capacità funziona soltanto con creature di una taglia pari o inferiore a quella della creatura che trascina. Le creature trascinate in questo modo non provocano Attacchi d'Opportunità, e il trascinamento si interrompe se costringerebbe la creatura ad attraversare un oggetto solido o un’altra creatura.

Ecologia

Ambiente: Qualsiasi Sotterraneo
Organizzazione: Solitario, coppia o gruppo (3–6)
Tesoro: Standard

Descrizione

Il fustigatore è un cacciatore da agguato. Capace di modificare la colorazione e la forma del suo corpo, un fustigatore nascosto sembra una stalagmite di pietra o ghiaccio (o in luoghi dal soffitto basso, una colonna di pietra o ghiaccio). Nelle aree prive di questi tratti per nascondersi un fustigatore può comprimere il suo corpo fino a sembrare un masso. Le sferze che può estroflettere non sono di carne ma di uno spesso materiale semiliquido simile a cera parzialmente fusa ma con la resistenza di una catena di ferro e la capacità di intirizzire la carne e indebolire le forze. Il fustigatore può usare queste sferze con grande maestria e farle volare fino a 15 metri per rubare gli oggetti che attraggono la sua attenzione.

Nonostante la sua forma aliena e mostruosa, il fustigatore è uno degli abitanti più intelligenti del sottosuolo. Non formano vaste società (anche se spesso si trovano a vivere insieme ad altre creature del sottosuolo come Divoracervelli e Neothelid, con cui a volte si alleano), ma spesso si aggregano in piccoli gruppi. Particolarmente interessato alla filosofia della vita e della morte, e agli aspetti più sottili delle religioni più sinistre e crudeli del mondo, un fustigatore può parlare o discutere per ore con quelli che inizialmente aveva semplicemente cercato di mangiare. Alcune storie parlano di oratori e filosofi particolarmente dotati che sono stati tenuti per giorni o anche anni come animali domestici o compagni di conversazione da gruppi di fustigatori; alla fine, però, se non riescono a scappare, l’appetito dei fustigatori finisce per avere la meglio sulla loro curiosa intelligenza, specialmente nei casi in cui questi animali da compagnia superano costantemente l’arguzia e la pazienza dei loro guardiani.

Un fustigatore è alto 2,7 metri e pesa 1.100 kg.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/aberrations/roper