13) Bestiario

Mantide MortaleGS 14 PE: 38.400

Questo imponente insetto si muove sulle quattro zampe posteriori. Ha testa triangolari e zampe anteriori dotate di artigli affilati.
Allineamento: N
Categoria: Parassita Colossale

Parassita

Questo tipo include insetti, aracnidi, altri artropodi, vermi ed invertebrati simili. Un parassita ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un parassita possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Senza mente: Nessun punteggio di Intelligenza ed immunità a tutti gli effetti di influenza mentale (allucinazioni, charme, compulsione, effetti di morale e trame). Una creatura simile ad un parassita dotata di un punteggio di Intelligenza è di solito un Animale o una Bestia Magica, a seconda delle sue altre capacità.
  • Scurovisione 18 metri.
  • Competente solo nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armature.
  • I parassiti respirano, mangiano e dormono.

Iniziativa: +1
Sensi: Scurovisione 18 m; Percezione +6

Mantide Mortale.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 20, contatto 3, impreparato 19 (+1 Destrezza, +17 naturale, -8 taglia)
PF: 216 (16d8+144)
Tiri Salvezza: Tempra +19, Riflessi +6, Volontà +7
Immunità: Effetti di influenza mentale

Attacco

Velocità: 9 m, Scalare 9 m, Volare 12 m (scarsa)
Mischia: 2 artigli +20 (2d8+16 + Afferrare)
Attacchi Speciali: Allungo, Mandibole, Colpo Improvviso
Spazio: 9 m
Portata: 9 m

Statistiche

Caratteristiche: Forza 42, Destrezza 12, Costituzione 28, Intelligenza -, Saggezza 15, Carisma 11
Bonus di Attacco Base: +12
BMC: +36 (+40 Lottare)
DMC: 47 (51 contro Sbilanciare)
Abilità: Furtività -11 (+1 nelle foreste), Percezione +6, Scalare +24, Volare -7
Modificatori Razziali: +4 Furtività (+12 nelle foreste), +4 Percezione

Capacità Speciali

Afferrare (Str)

Se una creatura con questo attacco speciale colpisce con l’attacco indicato (di solito un artiglio o il morso), infligge danni normali e può tentare di Cominciare una Lotta come Azione Gratuita senza provocare Attacchi di Opportunità. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo contro avversari della stessa taglia o inferiore a quella della creatura. La creatura che afferra può scegliere di condurre la lotta normalmente o di trattenere l’avversario soltanto con la parte del corpo che ha utilizzato per afferrarlo. In questo caso, subisce una penalità di –20 alle Prove di Manovra in Combattimento effettuate per mantenere la presa, ma non ottiene la condizione In Lotta. La creatura non infligge danni aggiuntivi con una presa, a meno che non abbia l’attacco speciale Stritolare. Se la creatura non può stritolare, ogni prova di lottare successiva infligge automaticamente alla creatura trattenuta il danno indicato per l’attacco che ha stabilito la presa. Altrimenti, infligge anche il danno dello stritolamento (per l’ammontare indicato nella descrizione della creatura).

Le creature con l’attacco speciale afferrare ottengono bonus +4 alle manovre in combattimento effettuate per iniziare e mantenere una lotta. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo su avversari non più grandi della taglia della creatura. In caso contrario, viene indicato nella riga attacchi speciali della creatura.

Allungo (Str)

Le zampe di una mantide mortale sono in grado di giungere più lontano del normale per una creatura della sua taglia. Come azione di attacco completo, può sferrare un singolo attacco coi suoi artigli al doppio della sua portata normale. Quando una mantide mortale attacca con un artiglio in questa maniera, ottiene bonus +4 al tiro di attacco. Una mantide mortale non può sferrare attacchi di opportunità con questa capacità.

Colpo Improvviso (Str)

Una mantide mortale riesce a muoversi in modo particolarmente rapido quando i suoi nemici sono sorpresi. Durante un round di sorpresa, una mantide mortale può agire come se avesse a disposizione un round completo per agire, anziché solo un’azione standard.

Mandibole (Str)

Una mantide mortale che afferra un nemico può sferrargli un attacco morso come attacco secondario. Il morso della mantide è un attacco con un bonus di +15 che infligge 2d8+8 danni quando colpisce.

Ecologia

Ambiente: foreste temperate
Organizzazione: solitario
Tesoro: nessuno

Descrizione

Noti con vari nomi, come mantide mangia draghi, mantide piega alberi o semplicemente mantide mortale, questi esseri immensi alti mediamente più di 12 metri hanno la terrificante abitudine di distruggere interi villaggi o cittadine per soddisfare i loro famelici appetiti.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/vermin/mantis/giant-mantis/deadly-mantis