13) Bestiario

Acchiappamosche Gigante AvanzatoGS 11 PE: 12.800

Questa pianta torreggiante è un ammasso di rampicanti e barbigli. Molti steli sono orrendamente mobili, ognuno terminante con un paio di verdi mascelle dentate.
Allineamento: N
Categoria: Vegetale Enorme

Vegetale

Questo tipo include le creature vegetali. Le piante normali, come quelle che crescono nei giardini e nei campi, non possiedono un punteggio di Saggezza o Carisma, e non sono creature, ma oggetti, pur essendo viventi. Un vegetale ha i seguenti privilegi.

Tratti

Un vegetale possiede i seguenti tratti (se non è indicato diversamente nella descrizione della creatura).

  • Visione Crepuscolare.
  • Immunità a tutti gli effetti di influenza mentale (allucinazioni, charme, compulsione, effetti di morale e trame).
  • Immunità a effetti di sonno, metamorfosi, paralisi, stordimento e veleno.
  • Competente solo nelle sue armi naturali.
  • Competente in nessun tipo di armatura.
  • I vegetali respirano e mangiano, ma non dormono.

Iniziativa: +8
Sensi: Percezione Tellurica 18 m, Visione Crepuscolare; Percezione +12

Acchiappamosche.jpg
Paizo Blog

Difesa

CA: 26, contatto 14, impreparato 20 (+6 Destrezza, +12 naturale, -2 taglia)
PF: 175 (13d8+117)
Tiri Salvezza: Tempra +19, Riflessi +10, Volontà +7
Immunità: Effetti di influenza mentale, paralisi, metamorfosi, sonno, stordimento, veleno
Resistenze: Acido 20

Attacco

Velocità: 3 m
Mischia: 4 morsi +17 (1d8+9 più Afferrare)
Attacchi Speciali: Avvolgere
Spazio: 4,5 m
Portata: 4,5 m

Statistiche

Caratteristiche: Forza 29, Destrezza 22, Costituzione 29, Intelligenza 1, Saggezza 16, Carisma 10
Bonus di Attacco Base: +9
BMC: +20 (+24 Lottare)
DMC: 36 (non può essere Sbilanciato)
Talenti: Abilità Focalizzata (Furtività), Arma Focalizzata (morso), Attacco Poderoso, Colpo Vitale, Incalzare, Iniziativa Migliorata, Tempra Possente
Abilità: Furtività +11 (+19 nel sottobosco), Percezione +12
Modificatori Razziali: +8 Furtività nel sottobosco

Capacità Speciali

Afferrare (Str)

Se una creatura con questo attacco speciale colpisce con l’attacco indicato (di solito un artiglio o il morso), infligge danni normali e può tentare di Cominciare una Lotta come Azione Gratuita senza provocare Attacchi di Opportunità. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo contro avversari della stessa taglia o inferiore a quella della creatura. La creatura che afferra può scegliere di condurre la lotta normalmente o di trattenere l’avversario soltanto con la parte del corpo che ha utilizzato per afferrarlo. In questo caso, subisce una penalità di –20 alle Prove di Manovra in Combattimento effettuate per mantenere la presa, ma non ottiene la condizione In Lotta. La creatura non infligge danni aggiuntivi con una presa, a meno che non abbia l’attacco speciale Stritolare. Se la creatura non può stritolare, ogni prova di lottare successiva infligge automaticamente alla creatura trattenuta il danno indicato per l’attacco che ha stabilito la presa. Altrimenti, infligge anche il danno dello stritolamento (per l’ammontare indicato nella descrizione della creatura).

Le creature con l’attacco speciale afferrare ottengono bonus +4 alle manovre in combattimento effettuate per iniziare e mantenere una lotta. A meno che non sia diversamente indicato, afferrare funziona solo su avversari non più grandi della taglia della creatura. In caso contrario, viene indicato nella riga attacchi speciali della creatura.

Avvolgere (Str)

Se un’acchiappamosche gigante comincia il suo turno con un avversario di almeno due categorie più piccolo di lui che lotta con una delle sue bocche, può chiudere completamente le sue mascelle avviluppando il nemico attraverso una prova di manovra di combattimento (come se tentasse di immobilizzarlo). Se ha successo, avvolge la preda infliggendogli 1d8+7 danni e 2d6 danni da acido poiché la cavità viene inondata da enzimi digestivi. La chiusura è sigillata ermeticamente, quindi una creatura avvolta rischia il soffocamento. Avvolgere è una forma particolare di immobilizzazione, e una creatura avvolta può scappare nello stesso modo in cui può farlo una immobilizzata, ma poiché è interamente contenuta all’interno delle fauci della pianta, la vittima dell’acchiappamosche non può essere bersaglio di effetti o attacchi che richiedono una linea di vista o di effetto. Un’acchiappamosche gigante che sta lottando o immobilizzando un nemico non può attaccarne altri con quel morso, ma può farlo con gli altri.

Ecologia

Ambiente: Paludi Temperate
Organizzazione: Solitario, coppia o boschetto (3–6)
Tesoro: Accidentale

Descrizione

Coriaceo vegetale che cresce nelle aree dal suolo infertile ma che abbondano di vita animale, questo pericoloso predatore è una versione gigante della specie più comune (e molto più piccola). Considerando che le acchiappamosche più piccole crescono catturando insetti, quelle giganti fanno lo stesso con animali, umanoidi e qualsiasi altra cosa tanto sciocca da avvicinarglisi tropo. Leggende locali parlano di piante chiamate “acchiappauomini”, “faucimordaci”, “fogliadrago”, “mordimucca” e “trangugiatore verde”, ma gli avventurieri le conoscono semplicemente come acchiappamosche giganti.

Siccome le prede dell’acchiappamosche gigante generalmente sono molto più intelligenti degli insetti, questa pianta enorme si è evoluta in un cacciatore molto più aggressivo rispetto ai suoi simili più piccoli. Si può muovere lentamente e faticosamente sul terreno, usando le sue contorte radici come tentacoli per trasferirsi in zone di caccia più popolose, ed è alquanto abile nel confondersi con la vegetazione circostante. Le fauci e gli steli di un’acchiappamosche gigante si muovono rapidamente, estendendosi e scattando sulle prede alla velocità della luce. Il vegetale stesso è anche dotato di una certa Intelligenza ed è capace di limitate scelte tattiche, come ad esempio capire quando interrompere un attacco contro un nemico potente.

Sebbene la maggior parte delle acchiappamosche giganti abbia quattro paia di mandibole, alcuni possono averne solo uno, mentre altri otto o più. Come regola generale, si può incrementare di 2 i DV di un’acchiappamosche gigante e la sua armatura naturale di +1 per ogni attacco con il morso extra aggiunto. Se si aggiungono alla pianta più di 3 o 4 morsi (e quindi più di 6 o 8 Dadi Vita), consultare la Tabella: Statistiche dei Mostri per GS per assicurarsi che il GS del vegetale resti appropriato.

Gli steli di un’acchiappamosche gigante sono lunghi 6 metri, ma generalmente giacciono relativamente vicino alla massa centrale; un paio di mandibole di un’acchiappamosche matura misurano circa 2,1 metri. Un’acchiappamosche gigante pesa 4.500 chilogrammi.


Fonte: http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/plants/flytrap-giant/dragon-advanced-giant-flytrap